Poaceae

Bambou


Bambù

Bambù, Phyllostachys sulphurea


Botanica

Nome latino: Phyllostachys sulphurea Sinonimi : Phyllostachys viridis, Phyllostachys sulfurea f. viridis, Phyllostachys mitis

.
Famiglia:
Poaceae, Grasses

Origine: Cina Tempo di fioritura: circa ogni 100 anni
Colore del fiore: insignificante

.
Tipo di centro : bambù, erba

Tipo di vegetazione: perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
da 8 m a 15 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: resistente fino a -20°C
.
Esposizione: dal sole alla luce del sole

.
Tipo di terreno :
da sabbioso ad argilloso

.
Acidità del suolo:
da acido a neutro
.
Umidità del suolo:
normale Uso: massiccio, siepe

.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: divisione “Invia una foto di


Generale

Phyllostachys sulphurea vi ridis è un bambù rustico, molto bello e abbastanza grande. Appartiene alla famiglia delle Poaceae, erbe aromatiche, ed è originaria della Cina. Chiamato Phyllostachys viridisou Phyllostachys sulphurea , è ora riclassificato Phyllostachys sulphureaf. viridis. Con i suoi steli ondulati blu-verdi e il folto fogliame. Phyllostachys viridis è un bellissimo bambù che mostra il suo valore quando viene coltivato in un boschetto.


Descrizione di Phyllostachys sulphureaf. viridis

Questo bambù è di medie e grandi dimensioni in sviluppo. Nel tempo, è in grado di produrre canne con un’altezza media di 8-12 m, o anche più di 15 m per piante vecchie in buone condizioni. Gli steli sono verdi, con fiori bianco-blu, spessi da 4 a 10 cm. I rizomi sono rintracciabili: gli steli crescono distanziati. Si diramano dalla base verso il sole, o nudi sotto, se il bambù è all’ombra, ed eventualmente raggiungono un boschetto. Il fogliame sempreverde è ben fornito.

I giovani germogli sono commestibili. Possono essere mangiati crudi o cotti.


Coltivare Phyllostachys sulphureaf. viridis

Phyllostachys viridis è resistente fino a -20 °C, ma richiede un clima più mite per crescere. Rimane piccolo nelle regioni fredde. Gli piacciono tutti i tipi di terreno, purché il pH sia tra leggermente acido e neutro. Questo bambù richiede piogge regolari: gli piace l’acqua, ma non quando ristagna alle radici.

Phyllostachys sulphureaf. viridis è installato nel giardino in primavera o all’inizio dell’estate, all’inizio della sua crescita annuale. Nuovi germogli appaiono a maggio. Ci vuole molto tempo perché le giovani piante si stabiliscano nel loro nuovo ambiente. Per contribuire a questo, il terreno viene sciolto fino a 40 cm di profondità e arricchito con materia organica, letame o compost. L’irrigazione sarà regolare e abbondante nei primi anni. Inoltre, la giovane pianta, un po’ più sensibile al gelo, beneficia di una protezione durante i primi inverni.


Limitare la loro Phyllostachys viridis da piantagione

Anche se in alcuni giardini, Phyllostachys sulphureaf.viridis richiede qualche anno prima di mostrare il suo vigore per essere rintracciata, non fate errori e pianificate di contenere questa bella specie non appena sarà piantata. Infatti, i rizomi traccianti sono in grado di muoversi 10 m sottoterra (ad esempio per attraversare un prato regolarmente falciato) prima di formare nuovi steli.

Man mano che i rizomi crescono in superficie fino a 50 cm di profondità, l’area in cui sono lasciati crescere sarà circondata da una ragnatela. Attualmente si raccomanda uno spessore del tessuto di 2 mm. Pertanto, il telone di 70 cm di larghezza è interrato ad almeno 60 cm di profondità, non in verticale, ma ad angolo. Il diametro della superficie è leggermente più grande che in profondità, in modo che quando il rizoma profondo entra in contatto con il telone, esso sale con la pendenza del telone piuttosto che affondare.

In vaste aree, lo sviluppo dei rizomi è talvolta limitato da una trincea profonda 60 cm. I nuovi steli orizzontali che emergono nella trincea vengono sistematicamente tagliati.


Specie e varietà di Phyllostachys

Circa 80 specie di questo genere.
Phyllostaschys aurea , bambù dorato

Phyllostachys bambusoides , molto grande, con germogli commestibili
.
.
Phyllostachys nigra , con canne vestite di nero

Mappe di piante dello stesso genere

  • Phyllostachys bambusoides , Bambù gigante
  • Phyllostachys nigra , Bambù nero

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *