piante d'appartamento

Divisione piante di ciclamino: come dividere i bulbi di ciclamino

I ciclamini sono spesso regalati come regali di Natale a causa dei loro fiori invernali. Una volta che questi fiori appassiscono, purtroppo, molte di queste piante diventano rifiuti perché la gente non sa come prendersene cura in modo adeguato. Le piante di ciclamino ben curate possono essere coltivate per anni e divise per creare più regali di Natale in futuro. Continuate a leggere per saperne di più sulla distribuzione delle piante di ciclamino.

Divisione impianti di Ciclamino

Esistono due tipi di ciclamino: il ciclamino del fiorista, che è il comune ciclamino natalizio coltivato come pianta da interno, e il ciclamino resistente, che può essere coltivato all’aperto nelle zone da 5 a 9. Entrambe le piante possono essere divise nello stesso modo, anche se la varietà resistente ha un migliore tasso di sopravvivenza delle divisioni.
Le piante da fiore di ciclamino hanno bisogno di temperature fresche tra i 65 e i 70 gradi F. (18-21 C.). L’ingiallimento delle foglie o la mancanza di fiori può essere un segno di temperature insoddisfacenti o di poca luce solare; ma può anche essere un segno che la pianta ha bisogno di essere divisa e ripiantata. I ciclamini hanno tuberi o bulbi a forma di cormo. Queste lampadine possono diventare così grandi da soffocarsi a vicenda.

Come dividere le lampadine del ciclamino

Allora, quando posso dividere il ciclamino, mi chiedete? La divisione dei bulbi di ciclamino nei fioristi deve essere effettuata solo quando la pianta si è addormentata, di solito dopo il mese di aprile. La divisione delle piante di ciclamino resistente deve essere effettuata in autunno. Entrambi i tipi hanno lampadine simili e sono divisi allo stesso modo.
Le piante di ciclamino sono abbastanza facili da dividere. Quando le piante di ciclamino sono dormienti, tagliare il fogliame. Scavate i bulbi di ciclamino e pulite il terreno. In questa fase, i bulbi di ciclamino avranno l’aspetto di patate da semina e si divideranno in modo simile.
Con un coltello pulito e affilato, tagliare il bulbo del ciclamino, facendo attenzione che ogni pezzo tagliato abbia un nodo in cui cresce il fogliame. In sostanza, come l’occhio di una patata.
Dopo aver diviso i vostri bulbi di ciclamino, piantate ogni pezzo in un vaso misto con i nodi, o occhi, incollati leggermente sopra il terreno. Quando innaffiate le vostre divisioni di ciclamino appena piantate, fate attenzione a non innaffiare i bulbi stessi, perché in questa fase sono molto suscettibili al marciume delle radici. Innaffiare solo il terreno intorno alle divisioni della pianta di ciclamino.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.