Piante

Elenco delle piante che fioriscono in inverno

L’inverno sembra sempre un periodo freddo e tetro nel giardino, dove la maggior parte dei fiori e delle piante perenni sono scomparsi e gli alberi decidui mostrano il legno nudo.

Tuttavia, il compendio delle piante è così alto che ci sono sempre specie (e non rare da trovare) che producono fiori in autunno e in inverno.

In questo articolo vi mostriamo un elenco di piante che fioriscono in inverno, nonostante il tempo inclemente e il freddo pronunciato in molte zone europee.

Elenco delle piante che fioriscono in inverno

Nocciola invernale ( Corylopsis pauciflora)

Il nocciolo d’inverno è un piccolo arbusto deciduo. Tuttavia, è curioso che anche senza foglie emetta i suoi piccoli fiori gialli.

I suoi steli sono grigiastri e dai toni scuri, e la tonalità dei suoi fiori rendono questa pianta spettacolare per giardini o ingressi di case anche con temperature esterne gelide.

Un altro aspetto interessante di  Corylopsis pauciflora  è che il suo legno e i suoi fiori contengono oli essenziali volatili con odori pungenti che annuserai delicatamente quando ti avvicini a questo arbusto.

 Gli steli grigio scuro e i fiori giallo pallido creano una cornice interessante a cui i fiori si aggrappano creando un design molto spoglio ma elegante contro i freddi cieli innevati dell’inverno. Nelle notti invernali più calde, gli oli essenziali volatili della pianta vengono rilasciati nel vento, accogliendoti con una fragranza speziata che non dimenticherai presto.

  • Colore del fiore:  giallo paglierino
  • Esposizione: pieno sole e zone luminose
  • Terreni: fertili, con buon drenaggio e incorporazione annuale di sostanza organica

Calicanthus giapponese ( Chimonanthus praecox)

Tra le piante che fioriscono in inverno, abbiamo anche alberi molto interessanti nella lista. Il calicanto giapponese produce, senza foglie, fiori gialli molto attraenti dall’aspetto rosa.

Oltre a questo, emettono una fragranza molto interessante per accompagnare il giardino d’inverno. In effetti, questi fiori sono comunemente usati per centrotavola e composizioni floreali.

  • Colore del fiore:  giallastro con centro marrone violaceo
  • Esposizione: pieno sole o semiombra
  • Terreno: mantenere costante l’umidità, terreni fertili e garantire un buon drenaggio

Gelsomino invernale ( Jasminum nudiflorum)

Conosciamo tutti il ​​gelsomino e la spettacolarità dei suoi fiori durante le notti estive. Tuttavia, tra tutte le sue varietà troviamo il gelsomino invernale ( Jasminum nudiflorum).

La fioritura di questo rampicante inizia a novembre e si protrae per tutta la stagione invernale. Inoltre i fiori restano e le foglie cadono, quindi il contrasto con gli steli verdastri e scuri è ancora maggiore.

Questo gelsomino, come il resto del genere, ha origine in Asia ed è ampiamente coltivato nelle città della Cina.

  • Colore della fioritura: giallo
  • Esposizione: coltivare in pieno sole fino a mezz’ombra
  • Terreno: drenante (sabbioso) e mantenere costante l’umidità durante tutto l’anno.

Albicocca giapponese ( Prunus mume)

I generi Prunus spesso anticipano la fioritura anche se il tempo non è buono, quindi vediamo i primi fiori all’inizio del nuovo anno in poi.

Questo albero a fioritura invernale è comune nel continente asiatico, con una particolare predilezione per il Giappone. Decidui, i fiori escono presto con colori e sfumature di rosa e bianco.

Anche il suo aroma è molto interessante e ci sono più di 250 varietà all’interno dello stesso nome botanico.

  • Colore della fioritura:   rosa
  • Esposizione: pieno sole o semiombra
  • Terreno:   suoli con buon drenaggio, fertili e che mantengono un’umidità costante.

Erica invernale ( Erica herbacea)

Tra le piante che fioriscono in inverno troviamo anche arbusti a crescita spontanea e specie sempreverdi che nella stagione fredda si innamorano degli occhi.

All’interno di questa specie sono presenti molte varietà con diverse tonalità di fiore, in grado di creare aiuole e spazi separati all’interno del giardino molto interessanti.

L’Erica herbacea  è considerata una specie resistente che può essere coltivata in pieno sole, non richiedendo molta acqua.

  • Colore della fioritura:  rosa
  • Esposizione: coltivazione in pieno sole o semiombra
  • Terreno: predilige terreni acidi, sabbiosi e ben drenati, tolleranti alla siccità.

Nespolo giapponese ( Eriobotrya japonica)

Il nespolo giapponese non ha proprio una fioritura molto interessante (fiori bianchi che si asciugano lentamente), ma è apprezzato questo tipo di pianta che fiorisce in autunno e in inverno e produce frutti in questo periodo.

Questa specie perenne cresce eretta, non occupa molto spazio ed è una pianta molto resistente.

Si può coltivare sia per riempire gli spazi che per la produzione dei suoi frutti, la nespola, molto apprezzata in Europa e dai frutti dolci in pieno inverno.

  • Colore della fioritura:  bianco, rosa
  • Esposizione: coltivare in pieno sole, anche se accetta la mezz’ombra
  • Terreno: specie resistente a tutti i tipi di terreno, mantenendo costante l’umidità

Bucaneve ( Galanthus spp.)

In inverno non è così facile trovare piante erbacee che producono fiori attraenti come il bucaneve.

Galanthus e tutte le sue varietà producono spettacolari fiori bianchi e grandi che resistono alle intemperie.

Tra i vantaggi della pianta c’è quello di autopropagarsi per divisione oltre a piantare per mezzo di bulbi, occupando lo spazio libero di terreno che si trova nelle sue vicinanze.

Il modo migliore per piantare i bucaneve è tra gli alberi o gli arbusti più grandi, creando un giardino tappezzante molto attraente in pieno inverno.

  • Colore della fioritura:  bianco
  • Esposizione: pieno sole o semiombra
  • Terreno: mantenere un’umidità media, terreno con buon drenaggio e incorporazione di sostanza organica

Amamelide ( Hamamelis spp.)

Quando le basse temperature fanno la loro comparsa e la maggior parte degli alberi perde le foglie, Hamamelis fa la sua comparsa con la sua spettacolare fioritura gialla.

Hamamelis è piena di curiosità, a cominciare da come sparge i suoi semi diversi metri intorno all’albero come dei piccoli razzi.

Il suo fiore è aromatico e ricopre l’intero cespuglio, motivo per cui è interessante dedicargli un piccolo spazio in giardino, preferibilmente nelle zone dove il resto degli alberi perde i fiori e anche le foglie.

  • Colore della fioritura:  giallo a volte sfumato di arancione o rosso.
  • Esposizione:  da pieno sole a mezz’ombra
  • Terreno: tessitura argillosa e umidità media con poca irrigazione in inverno.

Monachesimo invernale ( Eranthis hyemalis)

Un’altra grande pianta erbacea che può eccitare il nostro giardino d’inverno è il monaco d’inverno. La sua fioritura avviene quasi alla fine della stagione, quando le temperature scendono.

Ogni stelo produce il proprio fiore, di medie dimensioni e di colore giallo intenso. Si diffonde abbastanza bene in terreni ricchi di materia organica, quindi puoi creare una copertura del suolo di un colore straordinario in pieno inverno.

  • Colore del fiore:  giallo brillante
  • Esposizione: da pieno sole a semiombra
  • Terreno: fertile e con presenza di sostanza organica

Helleboro ( Helleborus spp.)

All’interno della nostra lista di piante che fioriscono in inverno facciamo posto all’elleboro ( Helleborus spp.)

Questa pianta è in grado di crescere in ambienti ombreggiati al riparo di alberi o arbusti più grandi. Questa specie sempreverde è in grado di produrre fiori nei freschi mesi autunnali e invernali, anche con tempo fresco o nevoso.

  • Colore della fioritura:  da bianco a rosa a viola-rosa con stami gialli
  • Esposizione: semiombra o copertura totale
  • Terreno: fertile e con elevata presenza di sostanza organica

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.