Piante

Heliotropium peruvianum, un cespuglio con uno squisito aroma di vaniglia

Heliotropium peruvianum noto anche come carne grassa , vaniglia del giardino, coda di scorpione, erba vaniglia, violoncello, diaspro del sangue o eliotropio. Appartiene alla famiglia delle Boraginaceae, così come alla specie Nomeolives, che comprende più di 300 specie. È originario del Perù.

Vi invito a leggere: Tamarix ramosissima, cespuglio che produce rami verticali con fiori rosa

Eliotropio deriva dal greco Helios che significa “sole” e Trepein che significa “girare”, che significa che è girato verso il sole. Allo stesso modo, il suo nome si riferisce al movimento della pianta, poiché è rivolta verso il sole.

Caratteristiche dell’Eliotropio peruviano

Arbusto alto fino a 2 m, molto ramificato dalla base e di aspetto legnoso.

Le foglie sono aromatiche, da cui si ottiene un olio essenziale.

I fiori sono in mazzi, che vanno dall’azzurro al lilla, con un aroma di vaniglia. È una pianta biennale e la stagione di fioritura va dall’inizio dell’estate all’inizio dell’autunno.

Cura dell’Eliotropio peruviano

È molto difficile da coltivare per la sua delicatezza. Tuttavia, di solito viene messo in vaso o in giardino.

Può essere collocato su una parete calda in pieno sole.

È sensibile al freddo e ha bisogno di calore, quindi la temperatura ideale è di 21˚C. Ora che le gelate durano a lungo, devono essere protette con la plastica per evitare che le foglie si brucino e germinino.

Accetta tutti i tipi di terreno. Ma i terreni argillosi o limosi sono l’ideale.

Inoltre, rispetto al pH, questa specie richiede terreni leggermente acidi o neutri.

L’irrigazione dovrebbe essere generosa quando il cespuglio è giovane, ma con una buona capacità di drenaggio.

Si moltiplica per mezzo di talee o semi. Per le talee, il tempo di propagazione è in estate, mentre il tempo di semina è in inverno.

La germinazione avviene a una temperatura compresa tra 15 e 20˚C entro un periodo di 20 giorni.

Proprietà

È una pianta a cui vengono attribuite molte proprietà, al loro interno lo è:

  • Guarigione
  • Diuretico
  • Trattamento delle ulcere
  • Antiflogistico
  • Sostituzione del chinino
  • Base profumata

Tuttavia, si deve considerare che alcune parti della pianta possono essere irritanti per la pelle sensibile e tossiche se ingerite.

Cosa ne pensi di questo bellissimo esemplare o lo conosci?

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *