Piante

Xanthosoma, una bella pianta con fogliame ornamentale

Lo Xanthosoma è una specie apprezzata per il suo fogliame ornamentale piuttosto che per i suoi tipici fiori, che compaiono solo di tanto in tanto. L’unica specie coltivata come pianta d’appartamento è lo Xanthosoma lindenii. Le sue foglie sono verde-bluastro, a forma di freccia, e i suoi nervi sono ben accentati con un colore bianco-argenteo. C’è un’altra varietà che è simile, ma ha foglie verde giallastre e nervi color crema.

Cura degli xantosomi in primavera e in estate

Trapianta lo xantosoma ogni tre anni a fine febbraio , quando i tuberi iniziano a stringersi. Scegliete una grande fioriera per accoglierla e fate dei fori di drenaggio. Utilizzare un compost a base di terra e piantare lo Xanthosoma e fissarlo bene.

Fino ad aprile, annaffiare la pianta a sufficienza per evitare che il compost si secchi completamente; da maggio in poi, aumentare la quantità e aggiungere all’acqua fertilizzante liquido ogni tre settimane fino all’autunno.

Mantenere la pianta all’ombra, in modo che non sia mai esposta al pieno sole, e mantenere la temperatura a 27°C in estate; aumentarla di 21°C a febbraio. Lo xanthosoma è una pianta che ama una certa quantità di umidità, quindi è una buona idea spruzzarlo una o due volte alla settimana per mantenere le foglie pulite. Garantire un’eccellente circolazione dell’aria, ma evitare correnti d’aria fredda. La pianta non produrrà fiori per altri tre o quattro anni.

Cura degli xantosomi in autunno e in inverno

Per svilupparsi bene, le piante hanno bisogno di temperature tra i 16 e i 24 °C in autunno e fino a novembre. Da lì, si può lasciare che le temperature scendano fino a 13 °C fino all’inverno, quando si può piantare. Basta tenere il concime umido. Nei giorni più limpidi, assicuratevi che la stanza sia ben ventilata e spruzzate le vostre piante.

Propagazione

Lo xantosoma si diffonde in primavera , dividendo il rizoma in più parti, sia tagliandole sia rimuovendo ogni tubero dal rizoma principale. Assicuratevi che ogni parte abbia il suo punto di crescita e fate attenzione a rivestire ogni taglio sulla superficie dei tuberi con polvere di zolfo. Piantate ogni sezione in un vaso da 3 cm utilizzando del normale compost. Mantenerlo umido e all’ombra ad una temperatura di 24°C. Quando i tuberi hanno messo radici, trattateli come piante mature.

Immagine riprodotta con la gentile concessione dell’HTBG, tutti i diritti riservati.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.