Suggerimenti

19 Consigli per la cura e la manutenzione dell’orto per un buon raccolto

Pensi che il giardinaggio sia troppo impegnativo per te? Sarò franco con voi, a volte è travolgente.

Tuttavia, è un lavoro molto gratificante. Si ottengono tonnellate di verdure fresche, erbe aromatiche e frutta. Sapete anche da dove vengono e cosa c’è in loro, dandovi la tranquillità di non ingerire sostanze chimiche dannose.

Inoltre, il giardinaggio è un ottimo modo per stare all’aperto, godersi l’aria fresca e ottenere un apporto naturale di vitamina D.

Se questo vi suona bene, dovete capire che un giardino ha bisogno di cure. Condividerò con voi i passi necessari alla manutenzione di un orto per dare al vostro giardino l’attenzione che merita.

In questo modo potrete godere di un ottimo raccolto e tenere sotto controllo il vostro giardino per evitare di essere sopraffatti. Ecco cosa dovete fare:

>


Manutenzione dell’orto


1. il pacciame è il tuo amico

Allineare”>>

attraverso mulchcenter.com

Dopo aver piantato le vostre piante, aggiungete della pacciamatura intorno ad esse per mantenere il terreno fresco, erbacce, trattenete l’acqua e anche il compost e migliorate la qualità del vostro terreno.

Assicuratevi di mettere due centimetri di pacciame nel vostro giardino ogni anno dopo la semina. Vi aiuterà ad iniziare l’orto con il piede giusto ed è una parte importante di una buona cura dell’orto.


2. Acqua, acqua, acqua

Allineare”>>

tramite getbusywatering.com

Tutto su questa terra ha bisogno di acqua per vivere. Le vostre piante non sono diverse. Tenetelo a mente quando pensate di curare il vostro giardino, perché se pensate che il giardino produrrà, dovrete innaffiarlo regolarmente.

Ogni giardino avrà esigenze idriche diverse a seconda di ciò che vi è piantato. In media, si dovrebbe pianificare di innaffiare il giardino un cm a settimana. Alcune varietà di piante possono richiedere di più.


3. non immergere l’intera pianta

Per quanto sia cruciale l’irrigazione, è altrettanto importante sapere come innaffiare le piante. Se si annaffia tutta la pianta, si lascia spazio alle malattie.

Provate invece ad annaffiare la radice della pianta. Evitare di innaffiare i fiori o il fogliame della pianta. È anche più facile innaffiare la giusta quantità, evitando gli irrigatori a pioggia e l’uso di tubi flessibili.


4. Basta dire no alle erbacce

Allineare”>>

via gobeyond.blog

Le erbacce possono essere dannose per il vostro giardino. Essi competeranno con le vostre piante per le sostanze nutritive e di solito vinceranno la guerra.

Con questo in mente, fate uno sforzo per diserbare il vostro giardino almeno una volta alla settimana. Non appena vedete nuove erbacce in arrivo attraverso il pacciame, rimuovetele.


5. Alimentare

La concimazione è importante per qualsiasi giardino. Ricordate che potete scegliere fertilizzanti naturali, come il concime per il letame di pollo, o acquistare i fertilizzanti online o localmente.

In ogni caso, dovreste fertilizzare quanto necessario alle vostre varietà vegetali. Alcune piante hanno bisogno di fertilizzante più spesso di altre. Assicuratevi di fare le vostre ricerche prima di applicare qualcosa al vostro giardino.


6. Tira fuori i morti

Allineare”>>

attraverso thegardenglove.com

Quando le vostre piante cominceranno a fiorire, sarà naturale trovare fiori morti su una pianta. Assicuratevi di rimuoverli, un processo chiamato “deadheading”.

Non solo migliorerà l’aspetto del vostro giardino, ma farà anche spazio a nuovi fiori per aumentare la produzione di piante.


7. Fate un inventario delle vostre piante

Se volete stare un passo avanti a parassiti e malattie, dovrete lavorare sodo per individuarle prima che causino danni reali.

Come si fa? Come priorità, dovreste controllare ogni settimana il vostro giardino per verificare la presenza di parassiti o malattie. Se ne vedete uno, iniziate a trattarlo immediatamente.


8. Rotazione delle colture per una buona manutenzione del giardino

La rotazione delle colture è una delle cose più importanti che si possono fare per il giardinaggio. Il motivo è che se piantate un raccolto nello stesso posto anno dopo anno, i parassiti lo noteranno e tratteranno il vostro giardino come un buffet a portata di mano.

Inoltre, se non si dà al terreno in certe zone del giardino una pausa piantando altri oggetti, si può anche dare alle malattie un solido terreno fertile. Fare della rotazione delle colture una priorità.


9. Date una spinta al vostro pavimento

Allineare”>>

attraverso theemeraldcup.com

Il terreno è la base del vostro giardino. Le vostre piante dipendono da questo per mantenere l’umidità di cui hanno bisogno e per nutrirsi. Se il vostro terreno non è sano, non aspettatevi molto di più dalle vostre piante.

Dovete fare del rafforzamento del vostro terreno una priorità. Analizzare il terreno per vedere di cosa ha bisogno e nutrirlo. Potrebbero volerci alcuni anni, ma investendoci le vostre piante andranno molto meglio.


10. 10. Pulire gli attrezzi da giardino

Molte persone non prestano attenzione alla pulizia dei loro attrezzi da giardino. Vi chiederete perché dovreste preoccuparvi di pulire qualcosa se la prossima volta che lo usate, è probabile che si ricopra di sporcizia.

Gli attrezzi da giardinaggio sono nel suo terreno, e anche lì potrebbero esserci delle malattie. Per fermare la diffusione di virus e malattie, è importante pulire regolarmente gli attrezzi da giardinaggio.


11. Date una spinta alle vostre piante

Allineare”>>

attraverso il sito thegirlthefigfarmproject.wordpress.com

Alcune piante nel vostro giardino diventeranno pesanti da produrre. Le piante, come i pomodori, avranno bisogno di un paletto nel terreno e di uno spago per legarli.

Contribuirà a sostenere la pianta, che tiene la pianta di pomodoro fuori dal terreno. Ciò contribuirà a proteggere i prodotti dal marciume e la pianta dalle malattie, e fa parte della corretta cura del giardino.


12. Praticare una buona igiene

È divertente quando si pensa all’importanza della guarigione in un giardino perché il terreno lo circonda. Tuttavia, i servizi igienici sono una parte importante della manutenzione del giardino.

Assicuratevi di ripulire le piante morte, le foglie o altri detriti nel vostro giardino. Mantenendo il terreno pulito, i parassiti hanno meno posti dove vivere e prosperare. Questo a sua volta aiuta a mantenere sano il vostro giardino.


13. Raccogli il tuo giardino

Allineare”>>

via msgn.org

Quando il vostro giardino inizia a produrre, assicuratevi di raccoglierlo rapidamente. Se si lascia il raccolto in giardino troppo a lungo, marcirà.

Da lì colpirà il terreno e inizierà ad attirare nel vostro giardino parassiti che non volete o di cui avete bisogno. Assicuratevi che il vostro giardino sia ben rimboccato è un ottimo modo per prendersene cura.


14. Potare correttamente

La dimensione è importante quanto il raccolto. Le vostre piante dovranno essere potate durante il loro periodo di dormienza se avete piante perenni nel vostro giardino, come gli alberi da frutto.

Durante la potatura, assicuratevi di lasciare spazio per una nuova crescita senza danneggiare la pianta e di mantenere le piante sane e vive.


15. Selezione di piante resistenti alle malattie

Se si vuole mantenere un giardino sano, il miglior punto di partenza è quello di non invitare alla malattia. Uno dei modi migliori per farlo è investire in varietà vegetali resistenti alle malattie nella vostra zona.

Potete farlo facendo ricerche sulle malattie più comuni nella vostra zona o parlando con qualcuno in un asilo nido locale.


16. Le piante hanno bisogno del loro spazio

Sei una persona che apprezza il suo spazio personale? Mia madre è una che abbraccia, ma io e mia sorella siamo le più lontane da lei.

Tenetelo a mente quando piantate il vostro giardino. Le vostre piante non sono “abbracciatori”. Hanno bisogno di spazio per crescere e di spazio per far circolare l’aria per combattere le malattie.


17. Luogo, luogo, luogo

Uno dei modi migliori per prendersi cura del proprio orto dovrebbe essere fatto prima di iniziare. È necessario scegliere un buon posto per il giardino.

Questo sito deve essere in piano (per garantire un’adeguata distribuzione dell’acqua) e deve ricevere almeno sei ore di luce solare o più. La scelta di un eccellente sito di giardinaggio può porre fine a molti dei problemi che molti giardinieri si trovano ad affrontare.


18. Tienilo nella tua zona

Prendersi cura del proprio giardino significa prendersi cura delle proprie piante e del terreno. Volete che siano liberi da malattie e parassiti. Oltre ad assicurarsi che siano entrambi ben nutriti.

Un buon modo per dare alle vostre piante le migliori opportunità è assicurarsi di piantare nella vostra zona. Se seguite le linee guida per la vostra area di coltivazione, piantate in tempo e piantate solo ciò che può crescere in casa vostra, state facendo scelte sagge per il vostro giardino. Questo equivale a una grande cautela.


19. Chiudere il pozzo dell’anno

L’ultimo consiglio per la manutenzione del vostro giardino è quello di assicurarsi di chiudere correttamente l’anno. Quando finite di fare giardinaggio durante l’anno, assicuratevi di pulire il giardino. Rimuovere le piante morte e gli eventuali strumenti o detriti.

Terminare il lavoro coprendo l’area del giardino con concime, letame e pacciame. Darà al vostro terreno una spinta per la prossima stagione di crescita e lo proteggerà. Si potrebbe anche piantare una coperta sopra il giardino per dare al terreno un altro strato di protezione.

Ora avete 19 diversi consigli per aiutarvi ad avere una stagione di giardinaggio di successo senza essere sopraffatti.

La chiave per un buon giardinaggio è prendersi cura dei giardini man mano che si procede. Evitate che il vostro giardino diventi troppo grande e troppo difficile da mantenere.

>

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *