Suggerimenti

Come coltivare un arancio in vaso

Ti piacerebbe avere un albero da frutto a casa? Ebbene, oggi vi parleremo della specie ideale, soprattutto se vivete in un luogo con clima di tipo mediterraneo o subtropicale. Ci riferiamo all’arancio, specie dal bel portamento, frutti rinfrescanti e fiori di incantevole bellezza.

Facile da coltivare, l’arancio rinfresca l’atmosfera, oltre a fornire frutti succosi. Pertanto, non sorprende che questi alberi riempiano molti giardini. La cosa migliore è che può essere coltivato in vaso. Vuoi sapere come coltivare un arancio in vaso? Bene, a Ilgiardinocommestibile te lo spieghiamo!

I bisogni dell’arancia

L’arancio è una specie subtropicale che non sopporta temperature inferiori a 0 gradi e, quindi, non sopravvive nemmeno al gelo. Richiede quindi molta luce e temperature calde in estate per sviluppare bene i suoi frutti, anche se necessita anche di un ambiente umido, sia nell’aria che sul terreno, preferisce terreni non calcarei, sabbiosi, profondi e freschi ed è sensibile alla salinità.. Inoltre, deve essere protetto dal vento.

Quando e dove piantare un arancio

Se vuoi piantare l’arancio in un vaso, dovrebbe essere il più grande e profondo possibile in modo che l’arancio possa crescere. Proprio ora è il momento di seminare questa specie, poiché di solito si fa all’inizio della primavera, da seme o per innesto. Le arance vengono raccolte da ottobre a giugno. Per coltivare l’arancio avrai bisogno di terriccio, fertilizzante per agrumi, sabbia per facilitare il drenaggio e pacciame di buona qualità.

cura dell’arancio

Le annaffiature dovrebbero essere fatte regolarmente, soprattutto nella stagione calda. Naturalmente, è importante non esagerare con l’acqua e l’acqua preferibilmente di notte per evitare una rapida evaporazione. In inverno sarà necessario portarlo al chiuso per evitare che si congeli e coprirlo con un velo.

Infine è importante potare dal primo anno, tagliando i gambi oltre i 30 cm. A fine inverno bisogna tagliare i rami e potare i fusti morti e poco prima della primavera bisogna togliere le foglie dai rami molto fitti per favorire la crescita dei frutti.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come coltivare un arancio in vaso, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.