Suggerimenti

Come combattere il minatore di agrumi

Il minatore di limone o leafminer, nome scientifico Phyllocnistis citrella, è una micro falena la cui larva parassita le foglie degli agrumi. È un parassita relativamente difficile da controllare, poiché per sua natura è difficile attaccare la larva mentre si nutre delle foglie dall’interno delle gallerie che ha creato.

È uno dei parassiti più comuni che attaccano gli agrumi e, quindi, anche uno dei più temuti, poiché possono danneggiare non poco gli agrumi nutrendosi dei succhi e non permettendo loro di produrre nuovi germogli, foglie o frutti. In Spagna, nel 1993, ha causato una delle piaghe più gravi che la coltivazione di questi alberi da frutto ha subito nel paese. Se vuoi imparare a combattere il minatore di agrumi, unisciti a noi in questo articolo di EcologíaVerde in cui vedrai diversi rimedi e modi per prevenirlo.

Com’è il minatore di agrumi

La femmina adulta dell’insetto è una falena grigia o argentata lunga circa mezzo centimetro. Depone le uova sui germogli in via di sviluppo della pianta e, quando le uova si schiudono, la piccola larva si fa strada nella parte inferiore della foglia.

Le uova sono trasparenti e molto difficili da vedere ad occhio nudo, quindi è più facile identificare il parassita dalle gallerie facilmente identificabili e dal filo di defecazione che la larva lascia sulle foglie mentre si nutre. Quando è diventato abbastanza grande, forma una pupa vicino all’esterno della foglia, facendo piegare la foglia sulla pupa. Pochi giorni dopo emerge l’adulto, pronto per riprendere il ciclo vitale del minatore di agrumi.

Se il parassita non è troppo aggressivo, è molto probabile che il trattamento con il minatore di agrumi venga somministrato in modo del tutto naturale, perché questi insetti hanno i loro predatori naturali. Se si tratta di un parassita grave, però, dovremo adottare misure per evitare ulteriori danni alla coltura.

olio di neem

L’olio di Neem o Nim è uno degli insetticidi naturali ed ecologici più utilizzati nel trattamento di tutti i tipi di parassiti. Uno dei suoi principali vantaggi è che dura a lungo sulla pianta, circa 3 settimane, quindi oltre ad uccidere il minatore previene l’attacco di altri polloni. Diluire tra 3 e 5 ml per litro d’acqua e annaffiare la pianta con essa.

Predatori naturali del minatore di agrumi

Il ricorso al controllo biologico del minatore di agrumi è un’ottima opzione nel caso di grandi colture. Puoi usare lacewings o la vespa Diglyphus isaea. Si tratta in ogni caso di trattamenti efficaci ma costosi, che di solito non vengono utilizzati nelle piccole coltivazioni o nei frutteti. C’è anche il Bacillus thuringiensis, un batterio che preda i bruchi o le larve.

Qui puoi saperne di più su Cos’è il controllo biologico dei parassiti, i suoi vantaggi, svantaggi ed esempi.

Pula comune

Il pula comune (Phylloscopus collybita) è un altro esempio di predatore naturale, anche se lo menzioniamo a parte perché è un uccello, e non altri insetti o batteri. Questo uccellino si nutre delle larve del minatore di agrumi, che sa estrarre senza problemi dall’interno della foglia, in quanto è una delle sue prelibatezze preferite.

Sapone al potassio per il minatore

Il sapone di potassio è un altro insetticida ecologico ampiamente utilizzato contro tutti i tipi di parassiti, poiché è atossico, biodegradabile e innocuo. L’uso del sapone di potassio per il minatore di foglie non è diverso da qualsiasi altro parassita.

  1. Diluirlo in acqua ad una concentrazione compresa tra 1 e 2%.
  2. Spruzzalo su tutta la pianta, prestando particolare attenzione alla parte inferiore delle foglie.
  3. Applicare una volta alla settimana per un mese, all’alba o al tramonto e, se possibile, senza vento o pioggia.

Qui ti diciamo tutto su Come fare il sapone di potassio e su come usarlo.

Pepe

Il pepe è un altro buon trattamento per l’estrazione di foglie di agrumi. Ecco come preparare il peperone per il minatore di limoni e altri agrumi:

  1. Fate bollire alcuni semi di pepe nero in una casseruola per circa 20 minuti, fino a quando non raggiunge una buona soluzione.
  2. Assicurati di ventilare bene la cucina mentre lo fai e lascialo raffreddare in seguito, prima di scolarlo alla fine.
  3. Applicare l’infuso con uno spray sui rami e foglie interessati.

Apichi

Questo è un insetticida minatore di foglie di agrumi molto potente, che viene preparato separatamente con diversi ingredienti già molto potenti. Per fare gli apichi per il minatore avrai bisogno di: pepe nero non macinato, aglio e peperoncini il più caldi possibile, oltre ad alcool a 96º.

  1. In un mixer o in un frullatore, macinare lentamente i peperoncini fino a formare una pasta liscia, facendo molta attenzione a non toccarla e poi toccarsi gli occhi.
  2. Quindi aggiungere la stessa quantità di aglio schiacciato e infine il peperone schiacciato, a metà della quantità degli altri due ingredienti.
  3. Aggiungere lo stesso peso di alcol del peperoncino e mescolare bene per farlo macerare per una notte.
  4. La mattina dopo, diluirlo in acqua in ragione di 20 parti di acqua per ogni parte di alcol utilizzato. Se usi l’acqua del rubinetto, lasciala riposare per almeno 48 ore prima.
  5. Coprite e lasciate riposare all’ombra per due settimane e poi filtrate il composto.
  6. Diluiscilo nuovamente al 10% in acqua e puoi applicarlo con uno spruzzatore sull’agrume colpito dal minatore.

trappole cromatiche

Un’altra opzione che ti consigliamo se vuoi sapere come sbarazzarti del minatore di agrumi è quella di utilizzare trappole cromatiche. Il minatore di foglie ha anche una predilezione per il colore giallo, quindi le trappole cromatiche di questo colore sono un’altra ottima opzione che ci impedisce di contaminare il terreno con sostanze chimiche, sebbene possano anche attirare e intrappolare altri insetti.

Come prevenire il minatore di agrumi

Oltre a sapere cosa combattere il verme minatore degli agrumi, è molto importante sapere come prevenirlo per evitare il problema. Per prevenire il minatore di agrumi consigliamo due importanti accorgimenti:

  • Se mantieni il tuo agrume pulito dalle piante avventizie nei suoi dintorni, sarà più difficile per il parassita raggiungerlo.
  • Allo stesso modo, una rete nera che ricopre la base dell’albero renderà difficile per l’insetto continuare il suo ciclo vitale, poiché le larve non potranno seppellirsi quando cadranno e saranno suscettibili ai loro predatori naturali.

Ora che sai tutto questo sul minatore di foglie di agrumi o sul minatore di foglie di limone, ti consigliamo di saperne di più su Parassiti e malattie degli alberi di limoni e Parassiti e malattie degli agrumi e il loro controllo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come combattere il minatore di foglie di agrumi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.