Suggerimenti

Parassiti e malattie del limone

Il limone è un albero da frutto ampiamente conosciuto in molti paesi per i suoi frutti deliziosi, i limoni. Non è raro trovare alberi di limoni e giardini e anche in vasi grandi, e tenendo presente che, come tutti gli alberi da frutto, è una pianta che impiega molto tempo per iniziare a dare frutti abbondanti, vale la pena conoscerne i punti deboli bene.

Per questo motivo, in questo articolo di EcologíaVerde, abbiamo compilato un elenco dei principali parassiti e malattie del limone, oltre ad alcuni suggerimenti su come curarli e prevenirli.

Parassiti del limone – nomi e foto

Ci sono davvero diversi parassiti che possono colpire questo agrume, ma questi sono i principali parassiti del limone:

minatore di limone

È un insetto minatore che scava all’interno delle foglie, nutrendosi di esse. Il suo danno è concentrato sulle foglie giovani, e si riconosce perché le foglie attaccate iniziano a mostrare macchie giallastre o brune e le foglie iniziano ad arricciarsi e ripiegarsi su se stesse fino a cadere.

afidi

Gli afidi sono insetti verdi e di dimensioni molto piccole, inferiori a 5 mm. Questi tendono a depositarsi sui boccioli e sui boccioli dei fiori della pianta, nutrendosi di essi. In questo modo l’albero vede ridotta la sua capacità di sviluppare nuove foglie e i suoi frutti appaiono deformati che li rendono inadatti al consumo o alla commercializzazione.

cocciniglia cotonosa

La cocciniglia sull’albero di limone si vede solitamente durante l’estate, quando le temperature sono elevate e l’umidità è molto bassa. Questi insetti, che sono ricoperti da secrezioni cerose biancastre, si depositano sugli steli e sulla parte inferiore delle foglie, nascondendosi in gruppi. È importante localizzarli il prima possibile in modo che possano essere trattati facilmente prima che diventino troppo diffusi.

Ragno rosso

Questo acaro è solo leggermente più grande degli afidi, anche se è più facile da individuare grazie al suo sorprendente colore rosso e alle ragnatele che crea tra le foglie, permettendogli di attraversarle. Non è uno dei parassiti più dannosi, ma si nutre della pianta e ne danneggia lo sviluppo. Appare solitamente in estate, come la cocciniglia, poiché necessita di ambienti asciutti e temperature elevate.

Malattie del limone – nomi e foto

Successivamente, menzioniamo le principali malattie del limone.

alternanza alternata

Questa malattia è causata dal fungo chiamato Alternaria. Appare quando i rischi sono eccessivi e l’albero ha troppa umidità. Questa è una delle malattie delle foglie gialle rugose dell’albero di limone, quindi quando questo fungo attacca le tue foglie hanno questo aspetto e peggiorano man mano che l’albero si indebolisce, finché non diventano marroni, avvizziscono e cadono.

Esocorte

Questo è prodotto da un viroide e provoca la comparsa di crepe e squame verticali nella corteccia dell’albero di limone, oltre a far sminuire i giovani germogli e le macchie gialle. Una volta che colpisce, purtroppo, puoi solo eliminare tutto il resto dell’albero attaccato in modo che non si diffonda ad altri.

virus della tristezza

Questa è una malattia molto grave, che nei casi più estremi può uccidere il limone in poche settimane. Gli afidi sono i suoi principali propagatori e la sua gamma di sintomi è molto ampia, dalla cessazione della sua crescita e indebolimento fino a quando l’albero inizia a fiorire in un momento che non gli corrisponde. Come con l’esocortide, solo l’albero colpito può essere rimosso per evitare che si diffonda ad altri.

Penicillio

È un tipo di muffa causata dal fungo Penicillium italicum che si trova solitamente sulla buccia dei frutti caduti. Le macchie sono bianche con diverse sfumature di verde al centro.

Psoriasi

Questa malattia è di tipo virale e provoca il distacco della corteccia o addirittura la gommosi in alcune aree del tronco e dei rami. L’albero può essere salvato se viene curato in tempo, anche se la sua cura non è definitiva. Qui si parla di più di Gummosis: cos’è e trattamento.

Come prevenire e curare i parassiti e le malattie del limone

Per prevenire parassiti e malattie degli agrumi come il limone, è necessario tenere conto delle cure di base per la coltivazione e il mantenimento del limone, assicurarsi che le sue condizioni siano ottimali giorno per giorno, circondare esso con altre piante con cui ottenere protezione, come lavanda o calendula, e seguire altri consigli come quelli che troverete in quest’altra guida su Come avere un albero di limone senza parassiti e sano.

Sii consapevole dei possibili sintomi di problemi di salute nell’albero. Ad esempio, se il tuo albero di limoni mostra foglie gialle con nervi verdi, significa che ha bisogno di una maggiore scorta di ferro, quindi dovresti cercare un fertilizzante ricco di esso. Se ciò non risolve il problema, il problema è che lo stai sovraccaricando.

Per finire, segui questi suggerimenti per curare i parassiti e le malattie più comuni dell’albero di limone:

  • Contro l’insetto minatore, il ragno rosso e gli afidi, la cosa più semplice è spruzzare olio di Neem nelle zone colpite, che finirà per eliminare la peste.
  • Nel caso della cocciniglia cotonosa, puoi preparare il tuo insetticida mescolando una parte di acqua con una parte di alcol denaturato in una comune bottiglia da 1,5 litri e aggiungendo un cucchiaino di detersivo per piatti. Spruzza il composto sulle zone interessate dell’albero di limone e non ci vorrà molto per finirlo.
  • Il caso del fungo Penicillium è facilmente trattabile con fungicidi contenenti rame.
  • La psoriasi può essere alleviata raschiando le aree malate quando la primavera volge al termine e coprendo l’area interessata con Zineb.

Inoltre, ti consigliamo questi altri articoli di EcologíaVerde che ti aiuteranno ad avere un albero di limone sano:

Di seguito puoi vedere un video sulla cura dell’albero di limone in vaso, in cui troverai anche informazioni sui parassiti e le malattie di questo agrume.

Se desideri leggere altri articoli simili a Parassiti e malattie del limone, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.