Suggerimenti

Malattie e parassiti dell’avocado: sintomi, controllo e prevenzione

Ciao agrouristi. In questo articolo ti forniremo tutte le linee guida su come identificare i principali parassiti e malattie che l’avocado può soffrire. Ti diremo anche quali danni possono causare all’albero e le misure che possiamo adottare per controllarlo e prevenirlo .

1. Parassiti dell’avocado

1.1. Acaro di cristallo di avocado

Oligonychus perseae , comunemente noto come acaro cristallino dell’avocado , è il parassita più importante per questa coltura in Spagna. È un acaro della stessa famiglia del ragno rosso , i tetranichidi , e che è presente in tutte le zone del territorio. Questo acaro è di colore giallastro e colonizza sulla pagina inferiore della foglia, protetto da un fitto tessuto, dove si nutre producendo macchie necrotiche. Il suo periodo di attività può variare tra maggio e settembre a seconda della zona in cui ci troviamo.


Quali danni provoca l’acaro del cristallo di avocado?

Il danno principale di questo acaro si concentra sulla pagina inferiore delle foglie , producendo prima delle macchie sulla nervatura centrale , che dopo un po’ si diffonderanno su tutta la foglia. Inizialmente queste macchie appariranno di colore verde per scurirsi quando la foglia diventa necrotizzante. Questa necrosi finirà per far cadere le foglie e possibilmente bruciare i frutti, sebbene questo acaro non causi danni diretti ai frutti.

Misure di prevenzione e controllo degli acari dei cristalli di avocado

Come misure di prevenzione, la più consigliata è l’ implementazione di colture coperte e/o riserve vegetali , come le erbe, che fungono da rifugio e forniscono cibo ai nemici naturali di questo acaro.

Come misure di controllo biologico, possono essere effettuati rilasci di nemici naturali , in questo caso, trattandosi di un acaro tetranychid, i nemici naturali più importanti sono gli acari fitoseidi, come Neoseiulus californicus, Euseius stipulatus ed Euseius scutalis.

Per maggiori informazioni sugli insetti utili e su come attirarli nel tuo giardino puoi consultare questo articolo: Come attirare gli insetti benefici: i 10 migliori trucchi


Se si deve applicare una misura di controllo chimico, è importante verificare che il prodotto sia compatibile con la sopravvivenza dei nemici naturali sopra menzionati.

1.2. Ragno marrone avocado

Anche il ragno avocado bruno ( Olygonichus punicae ), come l’acaro cristallino, appartiene alla famiglia dei tetranichidi, anche se la sua importanza non è così evidente. Questo ragno ha la sua origine in America centrale e acquisisce il suo colore marrone quando raggiunge l’età adulta, il suo periodo di maggiore incidenza è durante l’autunno.

Quali danni provoca il ragno avocado marrone?

Il danno principale, a differenza dell’acaro cristallino, si verificherà nella parte superiore della foglia , poiché è la parte in cui inizia la sua colonizzazione, normalmente dalla nervatura centrale fino a coprire l’intera foglia. Inizialmente apprezzeremo uno scolorimento della vena principale in toni marroni che si diffonderà al resto della foglia.

Misure di controllo e prevenzione del ragno marrone dell’avocado

Gli attacchi di questo acaro di solito non sono molto forti, quindi generalmente non sarà necessario intraprendere alcuna azione , ma i nemici naturali stessi sono in grado di controllare l’acaro.

Tuttavia, è importante evidenziare la cura della vegetazione ausiliaria che funge da riserva per i nemici naturali, come gli acari fitoseidi, quindi qualsiasi misura che ne favorisca la sopravvivenza sarà benefica per il controllo del parassita.

1.3. Cocciniglia piriforme

La cocciniglia piforme o Protopulvinaria pyriformis è un tipo di cocciniglia americana che colpisce molti alberi da frutto tropicali, come l’avocado. Nelle fasi giovanili, le cocciniglie sono molto mobili e di colore chiaro. Man mano che crescono aumentano di dimensioni e si scuriscono fino a raggiungere un colore bruno, dall’aspetto gonfio, dovuto al fatto che le femmine adulte portano le uova sotto il corpo.

Quali danni provoca la cocciniglia piriforme?

Questa cocciniglia si depositerà sui nervi della foglia, di solito nella parte inferiore, dove si nutrirà della linfa e causerà danni diretti all’albero. Tuttavia, questi danni diretti non sono importanti quanto quelli indiretti : la cocciniglia, mentre si nutre, secerne una melata che da un lato attira le formiche e, dall’altro, favorisce la comparsa della Negrilla . La comparsa di questa malattia è il danno indiretto più importante causato dalla cocciniglia piriforme.

Misure di controllo e prevenzione per la cocciniglia piriforme

  • Favorire la sopravvivenza dei nemici naturali mediante vegetazione ausiliaria , come nei casi precedenti.
  • Esegui un fertilizzante azotato bilanciato
  • Effettuare potature che consentano una corretta aerazione
  • Nel caso in cui la popolazione di cocciniglie aumenti troppo, si possono effettuare rilasci di parassitoidi del genere Metaphycus e predatori come Cryptolaemus montrouzieri e Chrysoperla carnea.
  • Controlla le popolazioni di formiche

1.4. Cocciniglia spinosa dell’avocado o cocciniglia del cocco

La cocciniglia spinosa dell’avocado è un emittero chiamato Nipaecoccus nipae , che colpisce numerose specie di alberi tropicali ed è ampiamente distribuito in tutto il mondo. Può svilupparsi durante tutto l’anno, quindi può apparire in qualsiasi momento.

Quali danni provoca la cocciniglia spinosa?

Le femmine si nutrono della linfa mentre secernono melassa, solitamente situata sulle vene sul lato inferiore delle foglie di avocado. Anche se, come nel caso della cocciniglia piriforme, il danno diretto causato da questo emittero non sarà così grave come il danno indiretto o secondario, poiché può portare alla comparsa di funghi come Cladosporium o Negrilla , che possono causare gravi danni. Inoltre, la secrezione di melassa può indurre la comparsa di formiche che la useranno come cibo e proteggeranno le cocciniglie dai loro nemici naturali.

Misure di prevenzione e controllo della cocciniglia spinosa

Le misure di controllo e prevenzione saranno simili a quelle per la cocciniglia piriforme:

  • Favorire la sopravvivenza dei nemici naturali mediante vegetazione ausiliaria , come nei casi precedenti.
  • Esegui un fertilizzante azotato bilanciato
  • Effettuare potature che consentano una corretta aerazione
  • Nel caso in cui la popolazione di cocciniglie aumenti troppo, si possono effettuare rilasci di parassitoidi del genere Metaphycus e predatori come Cryptolaemus montrouzieri e Chrysoperla carnea.
  • Controlla le popolazioni di formiche

1.5. Avocado gall

La galla dell’avocado è un parassita prodotto dall’emittero Trioza anceps che, come suggerisce il nome, provoca la comparsa di galle sulle foglie dell’albero. In Spagna non ci sono prove di questo parassita ma in paesi come Messico e Guatemala è frequente.

Quali danni produce la galla di avocado?

Le femmine depongono le uova nelle foglie di avocado e, dopo la schiusa, i piccoli si nutrono della linfa, producendo galle o protuberanze sulle foglie. Inoltre, le ninfe rimarranno ospitate in esse fino a quando non completeranno il loro ciclo di vita, utilizzandole come protezione contro i predatori. All’inizio saranno toni verdi e, nel tempo, aumenteranno di dimensioni e si scuriranno.

Misure di controllo e prevenzione per avocado gall avocado

La principale misura da seguire quando abbiamo prove di questo parassita nel nostro giardino sarà eliminare e bruciare le foglie colpite.

Come nei parassiti sopra descritti, sarà sempre positivo favorire la presenza di nemici naturali mediante vegetazione ausiliaria.

Infine, potrebbero essere effettuati rilasci di parassitoidi imenotteri calcidoidi o afelinidi.

1.6. viaggi

In Spagna, nell’avocado spicca la specie Heliothrips haemorrhoidalis , anche se esistono molte altre specie come Scirtothrips perseae, Liothrips perseae o Frankiniella occidentalis.

Quali danni provocano i tripidi nell’avocado?

I tripidi si nutrono sia di foglie che di frutti , producendo macchie grigiastre o brunastre. Possono anche inibire la fecondazione dei fiori e, quindi, ridurre la formazione dei frutti.

Misure di controllo e prevenzione per i tripidi

Effettuare potature diradanti , che permettano alla luce di entrare nelle zone meno illuminate dell’albero, poiché normalmente sono i luoghi preferiti per i tripidi

In Spagna di solito non è necessario intervenire , poiché la fauna autoctona esercita un controllo sufficiente. Tuttavia, possono essere rilasciati da nemici naturali come acari fitoseidi ( Amblyseius swirskii ), insetti antocoridi ( Orius laevigatus ) e miridi e tripidi ( Aeolothrips e Franklinothrips ).

2. Malattie dell’avocado

Le malattie sono problemi di salute delle piante, causati principalmente da funghi, ma anche da batteri e virus.

2.1. fitoftora

Phytophthora cinnamomi è un fungo che causa la malattia nota come tristezza o marciume radicale e che colpisce molte specie. Questo fungo vive nel terreno e danneggia le radici delle piante, nutrendosi di esse e può, in molti casi, provocare la morte della pianta.

Quali danni produce Phytophthora nell’avocado?

L’albero inizierà ad assumere un aspetto generale avvizzito . Osserveremo foglie più piccole del normale e di colore più giallastro. Se la malattia continua a progredire, l’albero diventerà sempre più secco, portando persino alla morte.

Misure di prevenzione e controllo della Phytophthora

Una volta che un terreno è contaminato da questo fungo, la sua eliminazione è quasi impossibile , quindi la maggior parte delle misure si concentra sulla prevenzione:

  • Evitare pozzanghere e umidità eccessiva
  • Aggiungi pacciamatura o materia organica al terriccio per migliorare lo sviluppo delle radici
  • Svolgimento pratiche di solarizzazione
  • Potare gli alberi colpiti, disinfettando successivamente gli utensili utilizzati
  • Migliora il drenaggio
  • In terreni con alto contenuto di argilla, si possono realizzare creste per evitare ristagni d’acqua

2.2. Rosellina

Rosellina necatrix è un fungo che produce il cosiddetto marciume radicale bianco , una malattia che danneggerà anche l’apparato radicale delle piante e che colpisce molte specie.

Quali danni produce Rosellina nell’avocado?

Da un lato, questo fungo causerà danni alle radici sotto forma di macchie bianche dall’aspetto cotonoso. Il legno si scurirà e assumerà un aspetto necrotico.

Le foglie dell’albero, invece, acquistano tonalità più giallastre man mano che appassiscono, ma vi rimarranno attaccate.

Misure di controllo e prevenzione di Rosellina

  • Se nel nostro giardino abbiamo avuto in precedenza un albero che è anche soggetto a questa malattia e vogliamo piantare l’avocado nello stesso posto, dovremo aspettare un po’ per piantarlo , poiché è molto probabile che ci siano ancora dei resti del fungo. Inoltre, sarà necessario rimuovere dal terreno eventuali residui vegetali della pianta precedente.
  • Come abbiamo già discusso nell’articolo su Come coltivare l’avocado (Avocado o Palto): guida completa , se il nostro giardino ha la tendenza al ristagno, sarà più probabile che sviluppi questo tipo di malattia.
  • Utilizzo di portinnesti tolleranti alla Rosellina
  • Impiegare tecniche di solarizzazione del suolo, come nel caso di Phytophthora .

2.3. Grassetto

La negrilla, nota anche come muffa fuligginosa , è una malattia causata da funghi del genere Capnodium , che normalmente compaiono a causa della melassa secreta da parassiti come le cocciniglie.

Che danni provoca la Negrilla nell’avocado?

La Negrilla può apparire sia nelle foglie, che nei rami e nei frutti, apprezzando una polvere nera che cade se la grattiamo.

Misure di controllo e prevenzione per Bold

La principale misura di controllo è volta a controllare i parassiti che la causano e che, nel caso dell’avocado, sarebbero la cocciniglia spinosa e la cocciniglia piriforme, descritte al punto 1.3. e 1.4. di questo post.

Una volta che la malattia è stata contratta, tutti i rami o le parti infette devono essere rimossi .

2.4. antracnosi

L’antracnosi è la malattia provocata dal fungo Colletotrichum gloeosporioides , presente soprattutto nelle zone tropicali dove le alte temperature e l’umidità ne favoriscono lo sviluppo.

Quali danni provoca l’antracnosi nell’avocado?

I sintomi saranno osservati principalmente sulle foglie, con i giovani alberi particolarmente vulnerabili. Le foglie hanno macchie rossastre o arancioni con necrosi. Può anche causare la caduta dei fiori e ostacolare la formazione dei frutti

Misure di prevenzione e controllo dell’antracnosi

Le principali misure sono incentrate sulla prevenzione , effettuando potature per migliorare l’areazione della chioma arborea con la successiva sutura delle ferite e l’ eliminazione dei detriti vegetali , dove il fungo potrebbe ancora proliferare.

2.5. Vertilcillosi

La verticillosi è la malattia causata da funghi del genere Verticillium che popolano il suolo e il cui aspetto è favorito dall’eccesso di umidità e dai ristagni idrici.

Quali danni provoca la verticillosi nell’avocado?

Il fungo entra nell’albero quasi esclusivamente attraverso le radici , anche se, in misura minore, potrebbe entrare anche attraverso la parte aerea, ad esempio attraverso una lesione dei rami. Ciò causerà un rallentamento nello sviluppo dell’albero e una diminuzione delle sue dimensioni.

Inoltre, osserveremo come le foglie dei rami infetti mostreranno un ingiallimento dalla punta verso la parte più vicina alla loro unione con il ramo e, nel tempo, si seccheranno.

Se la malattia continua a progredire, quando eseguiamo un taglio in uno dei rami principali, osserveremo qualcosa di simile a quanto mostra l’immagine seguente:

Misure di controllo e prevenzione per la verticillosi

Non esiste un trattamento efficace al 100% che elimini questa malattia una volta che è presente sull’albero. Pertanto, la maggior parte delle misure si concentra sulla prevenzione:

  • Evita i ristagni d’acqua e migliora il drenaggio
  • Mantenere  un’alimentazione equilibrata , soprattutto  evitando carenze di fosforo e potassio.
  • Solarizzazione del suolo

2.6. Botryosphaeria

La Botryosphaeria è una malattia prodotta da funghi della famiglia delle Botryosphaeriaceae , che si diffonde nell’aria e colpisce numerose piante, colpendo foglie e rami.

Quali danni produce la Botryosphaeria nell’avocado?

Le foglie mostreranno necrosi all’apice, che progredirà verso l’intera foglia, fino a completa essiccazione. Se la malattia continua a progredire, all’esterno del tronco appariranno cancri e macchie biancastre.

Misure di controllo e prevenzione per Botryosphaeria

Come nei casi precedenti, la maggior parte delle misure è finalizzata alla prevenzione, poiché una volta comparsa la malattia, i trattamenti non la elimineranno completamente .

  • Un buon modo per controllare questa malattia è attraverso  la potatura selettivarimuovendo i residui il prima possibile  per evitare che il fungo venga nuovamente trasmesso dalle spore.
  • Un’altra pratica è quella di  evitare un’elevata umidità relativa , ad esempio  rimuovendo le erbacce  e  irrigando a goccia in modo controllato , per evitare allagamenti.
  • Utilizzare acqua di irrigazione a basso contenuto di sale
  • Utilizzo di fungicidi di contatto o prodotti cicatrizzanti per il trattamento delle ferite da potatura.
  • Applicazioni di ossicloruro di rame

3. Riferimenti bibliografici

  1. Cardemil, A., Gardiazabal, F., Guajardo, V., Hoddle, M., Larral, P., & Luppichini, P. et al. Gestione dei parassiti in avocado e agrumi.  Collezione di libri INIA ( 23).  Ministero dell’Agricoltura cileno,  https://biblioteca.inia.cl/bitstream/handle/123456789/3509/Libro%20Manejo%20de%20plagas%20y%20c%C3%ADtricos%20%28Copia%20parcial%29.pdf
  2. Hernández, E. (2017) Il ragno di cristallo Olygonichus perseae. La palma. Istituto Canario di Ricerca Agraria  http://canalagrariolapalma.com/pdf/Aguacate%20la%20araña%20cristalina.pdf
  3. Ministero dell’agricoltura, della pesca e dell’alimentazione. (2021). Gestione integrata dei parassiti dell’avocado . Madrid: Centro delle pubblicazioni MAPA. https://www.mapa.gob.es/es/agricultura/temas/sanidad-vegetal/aguacate_web_tcm30-560993.pdf
  4. Perera, S. (2018)  Parassiti e malattie dell’avocado: identificazione e controllo . La palma. Servizio tecnico per l’agricoltura e lo sviluppo rurale del Consiglio insulare di Tenerife. https://canalagrariolapalma.com/pdf/2018%20aguacate/plagas-aguacate.pdf
  5. Ripa S, Renato e Larral D, Pilar (a cura di) (2008)  Gestione dei parassiti in avocado e agrumi . Quillota: Version-Producciones Graficas Ltda .. Raccolta di libri INIA – Istituto di ricerche agrarie. non. 23.  https://www.mapa.gob.es/es/agricultura/temas/sanidad-vegetal/aguacate_web_tcm30-560993.pdf

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.