Suggerimenti

Come fertilizzare i pomodori: [Utilità, data, prodotti e moduli fatti in casa]

All’interno del mondo delle verdure, i pomodori possono essere considerati dei re per immagine, profumo e sapore.

Ma va anche detto che sono una delle piante più esigenti in circolazione perché hanno bisogno di molte cure ed è per questo che imparare a concimare i pomodori è fondamentale.

Se hai già la tua pianta pronta per il trapianto o è in fase di fioritura e fruttificazione, scrivi cosa ti portiamo dopo.

Quindi puoi averlo ben nutrito e, quindi, con molta salute per generare frutti in qualità e quantità.

Per approfondire sulla semina del pomodoro:
  • Guida completa su come piantare pomodori.
  • Potare il pomodoro.
  • Diversi tipi di pomodori da coltivare. 
  • Parassiti e malattie del pomodoro. 
  • Le proprietà del pomodoro.

Perché concimare le piante di pomodoro?

La pianta di pomodoro ha bisogno di essere concimata soprattutto per facilitarne il buon fissaggio al terreno al momento del trapianto.

È per questo motivo che gli specialisti della zona raccomandano che l’abbonato venga fatto successivamente nel primo mese e mezzo e poi il riposo.

Ma oltre alla concimazione regolare, è fondamentale che la pianta sia posta in un terreno già molto ben nutrito.

In caso contrario, sarà abbastanza difficile per la pianta di pomodoro prosperare, tanto meno produrre frutti da raccogliere.

Di cosa ha bisogno il pomodoro?

Perché questa pianta cresca correttamente, deve contenere buoni livelli di fosforo , potassio e azoto .

Per fare ciò, è meglio utilizzare fertilizzanti bilanciati, che sono quelli che hanno gli stessi livelli di ciascuno di questi componenti.

Questi fertilizzanti sono per la vendita commerciale, ma a casa possiamo anche preparare versioni di alta qualità senza spendere soldi.

Quali sono i componenti principali del compost di pomodoro?

I componenti principali che il fertilizzante deve avere sono i macronutrienti: azoto, fosforo e potassio.

Questi, oltre a fornire il nutrimento appropriato per lo sviluppo della pianta , la aiutano a rafforzarsi contro la presenza di malattie.

Il calcio è considerato uno dei componenti chiave per garantire che tutto funzioni correttamente durante la coltivazione.

In alcuni fertilizzanti naturali per la vendita commerciale questo composto è incluso.

Trucco:

Per creare un compost fatto in casa di alta qualità per le tue piante di pomodoro, schiaccia la buccia di banana (potassio), la buccia d’uovo (calcio) e il caffè avanzato.

Quali carenze può avere e come rilevarle?

Per rilevare se una pianta di pomodoro è carente di nutrienti sarà utile con l’osservazione e, successivamente, con test di laboratorio.

Carenza di azoto

Quando le piante sono carenti di azoto, le foglie più grandi inizieranno ad apparire pallide e cadenti.

Nel caso di foglie nuove o più piccole, rimarranno non sviluppate in termini di crescita.

Carenza di fosforo

Quando la carenza è orientata al fosforo, ciò che accade è che le foglie presentano colorazioni violacee e appaiono deboli.

Carenza di potassio

In caso di potassio basso, la colorazione gialla sarà presente sul bordo delle foglie, interessando anche i frutti.

Mancanza di calcio

La carenza di calcio è di gran lunga il problema più complesso perché può provocare il marciume totale dei frutti , portando alla perdita del raccolto.

Come fare il compost per i pomodori passo dopo passo?

Un compost ricco di fosforo e potassio sarà ciò che le piante di pomodoro adoreranno e prepararlo in casa è abbastanza facile ed economico.

  1. Per fare questo, avrai bisogno come ingredienti di resti di caffè (pozzo o borra), letame di pollo e getti di vite senza fine .
  2. In questo caso il caffè fornirà potassio, materia organica come letame , fosforo e humus, i microrganismi che lavoreranno in decomposizione.
  3. Per prepararlo non dovete far altro che mescolare tutti gli ingredienti e posizionarlo direttamente intorno alla pianta che ne ha bisogno .
  4. Nel caso dei pomodori, per questo ciclo sarà sufficiente un’applicazione prima della semina e un’altra dopo che i pomodori iniziano a formarsi.

Quando questo fertilizzante deve essere applicato, può essere miscelato con terriccio compost per massimizzare il suo potenziale d’azione e l’arricchimento della pianta.

Usa anche la buccia di banana

Un altro modo per fare un buon compost è con le bucce di banana, che dovranno essere pulite e aspettare che si disintegrino prima di aggiungere alla terra. A meno che tu non possa sminuzzarli.

Questi hanno anche un buon contenuto di potassio e, invece di essere lasciati come rifiuti, possono essere utilizzati per migliorare la nutrizione.

Un caso simile si verifica con i gusci delle uova che, sebbene si decompongano lentamente, sono utili per aiutare la pianta ad avere accesso al calcio di cui ha bisogno.

Tutti questi metodi hanno una particolarità importante e cioè che sono fertilizzanti naturali.

Fertilizzanti chimici, forse non l’opzione migliore

Sebbene ci siano versioni chimiche che aiutano i risultati sono più veloci, queste possono generare contaminazione nei frutti .

E, in tal caso, sarà reso impossibile il consumo da parte degli esseri umani, il che significherebbe una perdita totale dei raccolti.

I pomodori devono essere lavorati con grande cura in tutte le loro fasi per ottenere che i loro frutti siano grandi, freschi e con un interno delizioso.

Dove acquistare il compost per i pomodori?

La cosa più consigliabile è andare in un asilo nido o in un negozio specializzato nella tua zona. Tuttavia, se non hai accesso a nessuno, potremmo consigliarti questi prodotti su Amazon:

56 Recensioni


COLTIVATORI Concime Speciale per Bonsai 5 kg.
Fertilizzante 100% Biologico e di Origine Naturale, Granulato a Lento Rilascio e controllato con NPK 8-1-5 + 74% MO e Ac. umico

  • Concime microgranulare a lenta e controllata cessione
  • Crescita controllata di nuovi internodi
  • Concime organico ecologico ad alta concentrazione di npk
  • Concime organico da materiale vegetale di alta qualità, ottenuto tramite fermentazione controllata, per un …

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Vendita


I Consigli dell’Esperto Citrus Organico Concime organominerale specifico per agrumi, 5 kg

  • Npk 6-5-5 contiene un’alta percentuale di sostanze organiche naturali come cornuña, luppolo e pannello di neem.
  • Il pannello di Neem è una sostanza di origine vegetale che ripristina la fertilità dei territori sfruttati e favorisce la …
  • Distribuito regolarmente durante tutto l’anno, garantisce una nutrizione completa e uno sviluppo ottimale delle piante.
  • Periodo di fecondazione: da marzo a novembre; Frequenza: ogni 30-40 giorni; Modalità d’uso: sparare, seppellire leggermente e…

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Vendita

125 Recensioni


Suinga 500 KG CONCIME ORGANICO HUMUS DI VERME, sacchi da 25 Kg – 41 litri.
Adatto per l’agricoltura biologica

  • Concime organico adatto all’Agricoltura Ecologica ottenuto da escrementi di lombrichi.
  • Aiutano la crescita e lo sviluppo di tutti i tipi di piante, migliorano il suolo e si prendono cura dell’ambiente.
  • Vermicompost è un prodotto di origine organica che deriva dalla trasformazione del letame animale effettuata …
  • Serve come substrato per le piantine (si consiglia di mescolare con fibra di cocco)

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.