Suggerimenti

Come fertilizzare un ciliegio: [Date, componenti e fasi]

I ciliegi sono alberi da frutto che offrono raccolti abbondanti agli agricoltori che sanno come fertilizzarli.

È una specie che ha una forte preferenza per i composti organici che contribuiscono ad arricchire la sua terra.

Diciamo, in poche parole, che avere un terreno ricco di sostanza organica permette loro di generare buoni raccolti.

  

Perché compostare un ciliegio?

Il ciliegio deve essere fertilizzato in modo che possa far fronte alle perdite energetiche che normalmente ha durante il suo processo di fioritura e fruttificazione.

È una cosa normale negli alberi da frutto, mentre sono a riposo nei mesi invernali , il loro livello energetico diventa sostenibile.

Ma quando iniziano a richiedere più lavoro interno, richiedono più nutrienti.

E questo non solo per garantire un buon sviluppo della pianta , ma anche affinché i frutti ottenuti siano di qualità superiore.

  

Di cosa ha bisogno la ciliegia?

Affinché possa rimanere sano e in condizioni ottimali, questo albero ha bisogno di potassio , magnesio , calcio , fosforo e azoto .

Questi sono i noti macronutrienti poiché svolgono un ruolo decisivo nel buon sviluppo del ciliegio.

Tuttavia, è necessario integrare anche altri elementi noti come micronutrienti.

  

Quali sono i componenti principali del compost di ciliegie?

Uno dei componenti principali del compost dovrebbe essere il letame prodotto da animali da allevamento o ruminanti.

Il letame contiene un buon livello di fosforo e azoto, anche calcio .

Per questo motivo alcune persone decidono di applicarli anche da soli, senza alcun additivo vegetale in più.

Tuttavia, affinché possa essere utilizzato al massimo, deve essere lasciato asciugare, evitando così che gli acidi della materia organica come il letame fresco influiscano sulla salute delle radici.

Fase di pre-impianto

Dovremo guardare i livelli di fosforo e potassio. Nel caso i livelli siano bassi, si dovrà dare un buon contributo per preparare il terreno prima di coltivare e/o trapiantare il ciliegio.

Fase di formazione degli alberi

La dose che dovremo applicare in questa fase sarà la seguente:

  • Durante il primo anno: 10 kg P2O5/ha e 20 kg K2O/ha.
  • Durante il secondo anno: 15 kg P2O5 / ha e 40 kg K2O / ha

  

Fase di produzione della frutta

Siamo arrivati ​​al momento in cui i nostri ciliegi stanno già dando i loro frutti. In questo caso, il fosforo è molto importante.

Per questo, un magnifico composto ricco di fosforo può essere letame di uccelli marini. Conosciuto anche come guano .

Soprattutto il letame di pipistrello può dare ottimi risultati.

Per saperne di più: Malattie e parassiti del ciliegio.

Quali carenze può avere il ciliegio e come rilevarle?

Quando una pianta di ciliegio ha un basso livello di nutrienti, inizia a indebolirsi.

Uno dei sintomi che sono più facilmente evidenti intorno a questo problema è che ci sono foglie gialle .

Questi non sono necessariamente generati a causa della mancanza di nutrienti, ma è quasi sempre ciò che accade.

Oltre a quanto sopra, la mancanza di sostanze nutritive può anche rendere i frutti e i fiori di qualità inferiore.

Ad esempio in argomenti come il colore delle ciliegie più chiaro o il basso contenuto di zuccheri nella polpa.

In alcuni casi più gravi anche i frutti non sono in grado di completare il loro pieno processo di crescita.

Oppure, la loro polpa è così poco compatta che finisce per avere una struttura debole, cadendo prematuramente o rompendosi dall’interno.

  

Come fare un compost di ciliegie passo dopo passo?

Fare un composto di fertilizzante per la ciliegia è un compito semplice che può essere svolto in casa con poche risorse.

In generale, ciò che serve sono rifiuti secchi , rifiuti verdi , terra e letame animale (quest’ultimo è preferito).

Il letame animale dovrebbe essere quello dei ruminanti, non quello di animali domestici.

Sono un’ottima fonte di microrganismi e sostanze nutritive, ma hanno un odore molto sgradevole, motivo per cui alcune persone preferiscono non usarli.

Quindi, i passaggi saranno i seguenti:

  1. È necessario selezionare un luogo appropriato per il compostaggio, che si tratti di un contenitore o di una buca diretta nel terreno.
  2. Questa versione è preparata a strati che varieranno tra uno di resti verdi, un altro di resti secchi e un ultimo di terra. Se si deve utilizzare il letame, può essere aggiunto prima del terreno.
  3. I resti verdi saranno formati da tutto ciò che è fresco, come le bucce delle verdure in cottura, le foglie verdi, ecc. La funzione di questo strato è di fornire umidità al compost e anche azoto poiché i resti verdi lo contengono in quantità elevate.
  4. I resti secchi includono foglie secche, rami, tra gli altri. In questo caso, questi componenti aggiungono carbonio al compost.
  5. Il letame verrà aggiunto nel terzo strato se vuoi lavorarci. Dal momento che aggiunge un cattivo odore al compost, è meglio passarlo nel caso in cui lo spazio che hai è molto piccolo ed è molto vicino alla casa.
  6. Infine, toccherà il suolo e questo dovrebbe essere sufficiente per coprire tutti i resti degli strati precedenti. Con la terra si otterranno i microrganismi che lavoreranno nella decomposizione.

Quanti strati verranno aggiunti? Bene, il maggior numero possibile a seconda della quantità di componenti disponibili.

Ora, questo lavoro non finisce qui perché sarà necessario rimestare l’impasto dopo che è stato a riposo per una settimana.

Da questo movimento entrerà aria e dovrai aggiungere anche dell’acqua per inumidirla.

Con questo avrai un ottimo fertilizzante in modo che la tua produzione di ciliegie sia la migliore che tu abbia mai visto.

Dove acquistare il compost per i ciliegi?

La cosa più consigliabile è andare in un asilo nido o in un negozio specializzato nella tua zona. Tuttavia, se non hai accesso a nessuno, potremmo consigliarti questi prodotti su Amazon:

56 Recensioni


COLTIVATORI Concime Speciale per Bonsai 5 kg.
Fertilizzante 100% Biologico e di Origine Naturale, Granulato a Lento Rilascio e controllato con NPK 8-1-5 + 74% MO e Ac. umico

  • Concime microgranulare a lenta e controllata cessione
  • Crescita controllata di nuovi internodi
  • Concime organico ecologico ad alta concentrazione di npk
  • Concime organico da materiale vegetale di alta qualità, ottenuto tramite fermentazione controllata, per un …

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Vendita


I Consigli dell’Esperto Citrus Organico Concime organominerale specifico per agrumi, 5 kg

  • Npk 6-5-5 contiene un’alta percentuale di sostanze organiche naturali come cornuña, luppolo e pannello di neem.
  • Il pannello di Neem è una sostanza di origine vegetale che ripristina la fertilità dei territori sfruttati e favorisce la …
  • Distribuito regolarmente durante tutto l’anno, garantisce una nutrizione completa e uno sviluppo ottimale delle piante.
  • Periodo di fecondazione: da marzo a novembre; Frequenza: ogni 30-40 giorni; Modalità d’uso: sparare, seppellire leggermente e…

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Vendita

125 Recensioni


Suinga 500 KG CONCIME ORGANICO HUMUS DI VERME, sacchi da 25 Kg – 41 litri.
Adatto per l’agricoltura biologica

  • Concime organico adatto all’Agricoltura Ecologica ottenuto da escrementi di lombrichi.
  • Aiutano la crescita e lo sviluppo di tutti i tipi di piante, migliorano il suolo e si prendono cura dell’ambiente.
  • Vermicompost è un prodotto di origine organica che deriva dalla trasformazione del letame animale effettuata …
  • Serve come substrato per le piantine (si consiglia di mescolare con fibra di cocco)

Ultimo aggiornamento 2021-06-10 / Link affiliati / Immagini API per affiliati

Riferimenti e bibliografia

  • Analisi di vari fattori biologici che influenzano il processo di fioritura, produzione e qualità dei frutti nelle varietà di ciliegio (Prunus avium L.).
  • Effetto di tre fonti di fertilizzante organico (vacaza, compost di rifiuti solidi urbani e humus di lombrico) sulla crescita e sulla resa delle colture di noni (Morinda citrifolia L) durante il primo anno di insediamento in un inceptisol di Pucallpa.
  • Analisi di vari fattori biologici che influenzano il processo di fioritura, produzione e qualità dei frutti nelle varietà di ciliegio (Prunus avium L.) coltivate nella Regione di Murcia.
  • AGRICOLTURA NATURALE, MASANOBU FUKUOKA.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.