Suggerimenti

Cura del frassino

Il frassino è un albero deciduo le cui foglie cambiano colore in autunno e diventano giallastre mentre il resto dell’anno sono di colore verde scuro. Ha fiori biancastri che hanno un profumo forte e sono molto vistosi e graziosi. Di solito ha un’altezza compresa tra 8 e 12 metri anche se ce ne sono alcuni che possono raggiungere i 40.

Se vuoi sapere tutto sulla cura del frassino, continua a leggere questo articolo di Green Ecology sulla cura del frassino.

Come prendersi cura di un frassino

Se vuoi piantare un frassino nel tuo giardino, prendi nota delle cure che dovresti dargli:

  • Semina: I suoi semi tendono a germogliare facilmente e se sono a circa 4ºC tra 2 e 4 mesi. Inoltre, di solito sono in una samara, che è il frutto che porta il frassino.
  • Irrigazione: Necessita di molte annaffiature poiché il terreno deve essere sempre umido e fresco.
  • Luce: Ama stare all’ombra, anche se con un po’ di sole tutti i giorni e senza ricevere raggi diretti. Non tollera il vento forte.
  • Temperatura: È molto resistente al freddo e anche al gelo, ma non sopporta climi molto caldi o secchi.
  • Terreno: Quello che più ti si addice è quello fertile, umido e fresco.
  • Moltiplicazione: Può essere data per innesto o per semi.
  • Fioritura: avviene in abbondanza tra i mesi di aprile e maggio.
  • Piantagione: è ideale per aree verdi come giardini e parchi e non è consigliata in vaso.
  • Frutti: sono allungati e di colore verde poiché il processo di maturazione è in autunno.
  • Usi: Con le foglie si possono fare degli infusi molto buoni per il trattamento di problemi diuretici. Sono anche usati per nutrire il bestiame.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cura del frassino, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.