Suggerimenti

Cura della pianta Kalanchoe Beharensis o Behara Calanchoe

Il nome “beharensis” si riferisce alla regione meridionale del Madagascar chiamata Behara, origine di questa pianta grossolana appartenente alla famiglia Crasulaceae .

La Behara Kalanchoe è una pianta grossolana che può crescere fino a 3 metri di altezza e ha un fusto fine, quasi privo di rami. Le sue grandi foglie sono carnose e opposte, di forma triangolare e assomigliano a coperte di velluto.

Fiorisce in primavera (marzo-aprile) con fiori con corolla a forma di brocca e 4 petali fusi.

È una pianta facile da coltivare e necessita di una posizione al sole o all’ombra che non tollera temperature inferiori a 7°C.

È necessaria una miscela di terreno composta da 14 sabbie, 14 muschi di torba e 12 pacciamature.

Il Behara Kalanchoe dovrebbe essere annaffiato generosamente dalla primavera all’autunno e ridotto notevolmente in inverno per mantenere l’umidità del suolo.

Generalmente non è attaccato da malattie e parassiti tipici del giardino.

È possibile moltiplicare per semi o per talea.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *