Suggerimenti

Cura delle piante Helichrysum teretifolium o Gnaphalium teretifolium

Nella famiglia Asteraceae è classificato il genere Helichrysum composto da circa 600 specie di piante erbacee e arbusti distribuiti in tutti i continenti tranne che in America (Nord e Sud). Alcune specie di questo genere sono : Helichrysum teretifolium, Helichrysum petiolare, Helichrysum splendidum, Helichrysum bracteatum, Helichrysum cymosum, Helichrysum orientale, Helichrysum arenarium, Helichrysum italicum, Helichrysum stoechas.

In Sudafrica, è conosciuta con il nome comune di “Everlasting Dune Scrub”.

Sono arbusti sempreverdi a basso portamento, molto ramificati , alti fino a 30-50 cm. Le foglie sono aromatiche, di colore verde scuro, piccole e acicole. Le interessanti infiorescenze bianche hanno piccoli fiori gialli . Fioriscono in inverno e in primavera.

Possono essere utilizzati come copertura per pendii asciutti e soleggiati, giardini rocciosi, su muri o in vasi da fiori. Sono ideali per i giardini costieri mediterranei. Sono adatti anche per i fiori secchi.

L’elicriso teretifolio preferisce un’esposizione molto soleggiata e un clima caldo. Potrebbe resistere a gelate occasionali, ma è meglio non soffrire di temperature inferiori ai 4°C.

Si consiglia di utilizzare un terreno sciolto e ben drenato , preferibilmente sabbioso.

Hanno una certa resistenza alla siccità, per cui si consiglia di irrigare in attesa che il terreno si asciughi.

Sono grati per un concime leggero a base di compost alla fine dell’inverno e un concime minerale all’inizio della primavera.

Una potatura leggera può essere effettuata dopo la fioritura per mantenere un’abitudine compatta.

Sono piante resistenti ai soliti parassiti e malattie.

La propagazione può essere fatta da semi seminati in primavera.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *