Suggerimenti

La Dieffenbachia: [Caratteristiche, Semina, Cura, Irrigazione e Substrato]

Le Dieffenbachia sono sicuramente piante da appartamento molto apprezzate . Le sue incredibili lame tornite sono una vera delizia per gli occhi.

Tutte le varietà di Dieffenbachia hanno il proprio disegno sulle foglie. Ideali per i principianti, provengono dalle giungle tropicali, dove si rifugiano sotto grandi alberi.

   

Caratteristiche della Dieffenbachia

L’ombra che li ha visti crescere in un ambiente selvaggio, ha dato loro una grande forza ed è per questo che possono vivere nelle case, poiché sono esperte nel tollerare ambienti con poca luce naturale.

All’aperto, alcune varietà sono in grado di raggiungere fino a 10 metri di altezza, ma la maggior parte non supera i 2 metri di altezza.

In vaso, vivono anche perfettamente felici grazie al loro tronco sottile, ai bassi requisiti di manutenzione e allo sviluppo lento.

Una scelta eccellente: dieffenbachia camila

La varietà Dieffenbachia camila è semplicemente sbalorditiva per la tua casa.

Le sue foglie sono particolarmente suggestive , perché sono bianche nella maggior parte della loro struttura e virate con un armonioso bordo verde intenso che è molto difficile da dimenticare. Quando nascono hanno un’altra particolarità: si arrotolano e poi diventano grandi, con apice appuntito e forma oblunga. Un nervo centrale molto marcato attira anche l’attenzione di tutti.

I suoi steli sono carnosi e forti.

La Dieffenbachia camilla viene coltivata in vaso con grande capacità adattativa, trattandosi di una pianta ornamentale . Non raggiunge altezze elevatissime (1 metro e mezzo) quindi sfrutta tutti i suoi benefici e abbellisci luoghi privilegiati della casa, come la tua tavola, oppure integralo in composizioni floreali composite.

Molto raramente perdono detriti quando vengono coltivati ​​​​in casa. Ma può succedere.

I seguenti aspetti vitali devono essere curati a casa, in modo che possiamo godere dello spettacolo delle sue foglie scolpite.

 

Temperatura: dove piantare la dieffenbachia?

Nessuno può dubitare che questa pianta sia resistente, ma il freddo sotto i 5°C non la tollera e comincerà a perdere le foglie, quindi è meglio tenerla a temperature che non scendano sotto i 15°C.

Anche il caldo estremo non va bene. Quindi agisci su di esso e forniscigli una temperatura stabile, fresca e confortevole.

Luz: Che bisogni hai?

Sebbene si adatti ad ambienti interni poco illuminati, è meglio posizionarlo in una zona della casa dove una buona luce solare colpisce indirettamente.

Basterà una finestra illuminata per aiutarci nel lodevole compito di prenderci cura del suo prezioso fogliame.

Substrato e Compost: come prepariamo il terreno?

I substrati a pH acido, con valori localizzati a 3 e 4, sono perfetti per prevenire carenze di vitamine e minerali come il ferro , praticamente per tutte le varietà di Dieffenbachia.

Per questo motivo si consiglia di concimare la pianta con prodotti speciali per piante acidofile, soprattutto durante il periodo della sua crescita, concentrata tra la primavera e l’inizio dell’autunno .

Un’altra caratteristica fondamentale del substrato è quella di essere poroso e con una miscela di torba con terreno forestale, per la varietà Dieffenbachia camila .

E quando vengono piantati, gli esperti raccomandano di aggiungere compost organico al terreno. L’humus di verme dà ottimi risultati, perché garantisce una crescita sana e una buona adattabilità.

 

Come seminare la dieffenbachia passo dopo passo

  1. Scegli un vaso largo almeno 200 mm. Al di fuori , posizionare il vaso in un posto del vento (non ombreggiata) o al chiuso protetto in una stanza molto luminosa lontano dalla luce diretta del sole.
  2. Riempi i vasi che hai scelto con un buon compost come il compost .
  3. Pianta in vaso e annaffia molto, senza allagare.
  4. Mantieni il terriccio costantemente umido. Controlla i livelli di umidità infilando il dito nel terreno per qualche centimetro.
  5. Potrebbe essere necessario ripiantare la dieffenbachia se la parte superiore diventa troppo pesante.

Irrigazione: come e con che frequenza annaffiamo?

L’umidità in queste piante gioca un ruolo rilevante. Queste condizioni devono essere riprodotte con discreti spruzzi sulle sue foglie, soprattutto quando le giornate estive diventano una tortura per chiunque.

Le foglie possono essere pulite e mantenute idratate allo stesso tempo, con l’applicazione di panni umidi.

L’acqua di irrigazione dovrebbe essere leggermente acida.

Parassiti e malattie della dieffenbachia

L’oscuramento delle foglie inferiori di dumbcane dieffenbachia è normale; tagliatele per mantenere sana la dieffenbachia.

Se le altre foglie appaiono bianche, con una sostanza a ragnatela sul lato inferiore, controlla e tratta la pianta per gli acari con uno spray insetticida per sapone o olio di neem .

Non usare prodotti chimici per questo problema sulla crescita della dieffenbachia dumbcane, poiché spesso peggiora il problema.

Se noti gocce d’acqua sulla pianta del bastone, potresti chiederti: ” Perché la mia pianta di dieffenbachia gocciola acqua?” Questo è il sottoprodotto del processo di traspirazione, che è attivo nella maggior parte delle piante.

 

La deifeenbachia è una pianta velenosa?

Questa è una domanda ricorrente che ci viene posta su questa pianta. Sì, la deifeenbachia è una pianta velenosa .

Sì, lo stelo è velenoso e tossico, causa gonfiore alla gola e irritazione della pelle e altro ancora.

Quanto può diventare grande la nostra deifeenbachia?

La risposta a questa risposta dipenderà dalla varietà di deifeenbachia che abbiamo.

Dieffenbachia ci ha fornito una lunga lista di bellissime piante da fogliame disponibili con dozzine di specie, varianti e ibridi. L’elenco cresce man mano che compaiono più varietà ogni anno.

Le varietà più grandi come Dieffenbachia amoena ” Tropical Snow ” crescono da 130 a 150 centimetri di altezza e possono facilmente essere larghe 120 centimetri.

Ciò richiede che la pianta sia piantata in vasi più grandi in modo che la pianta non diventi troppo pesante in cima. Le varietà grandi sono perfette per gli spazi interni con molto spazio.

Varietà di Dieffenbachia più piccole come “Compacta” , come suggerisce il nome, crescono fino a soli 60-80 centimetri quando sono mature.

L’unica differenza è che le varietà più piccole tendono ad essere piante molto cespugliose. Hanno anche una screziatura molto più naturale di colori bianchi o gialli presenti sulle foglie.

In linea generale le Dieffenbachia sono molto nobili e poco impegnative, ma una cattiva collocazione della pianta e una mancanza o un eccesso di irrigazione possono causare danni irreparabili, come la caduta delle foglie inferiori, macchie oleose causate dalle basse temperature, o che si bruciato. Se quest’ultimo accade, è perché ha portato il sole diretto.

Prenditene cura e non ti farà venire il mal di testa.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *