Suggerimenti

Le proprietà del Grano Saraceno o Grano Saraceno

Cos’è il grano saraceno o il grano saraceno?È uno pseudocereale dalle proprietà e dai benefici nutrizionali molto interessanti. Aggiungere grano saraceno o grano saraceno alla propria dieta ha benefici molto interessanti e benefici per la salute, oltre a tenerne conto e ad incorporare questo pseudocerale nelle nostre ricette di cucina.

Il grano saraceno o grano saraceno, in quanto non è un cereale come il grano kamut , l’ orzo o il farro , non contiene glutine. Questo lo rende un alimento ideale per le persone celiache, con sensibilità al glutine o per chi vuole evitare queste proteine ​​per prendersi cura della salute intestinale e per poter avere una buona digestione e favorire il corretto assorbimento dei nutrienti.

La quinoa e l’ amaranto sono interessanti anche per i loro cibi di qualità nutrizionale che consiglio.

Questo pseudocereale è originario dell’Asia centrale e sebbene sia comunemente considerato un cereale, non lo è, poiché appartiene alla famiglia Polygon. Ha una forma triangolare molto caratteristica e può essere consumato in grani o anche macinato e trasformato in farine con cui preparare pasta, semola, dolci e dolci, ecc.

Ti piace prenderti cura di te? Se il tuo obiettivo è avere una buona salute e ti piace stare bene, scegli frutta e verdura biologica e prenditi cura di te dall’esterno con prodotti per l’igiene e la cosmesi BIO . Ricorda che il cibo ECO è il meglio per te e per il pianeta.

Come viene utilizzato il grano saraceno o il grano saraceno nelle ricette di cucina?

È molto semplice e adorerai il risultato.

Puoi incorporare il grano saraceno in quasi tutte le ricette di cucina che utilizzano il riso. Inoltre, la proporzione di acqua e grano saraceno è la stessa: 1 misura di grano saraceno per 2 misure di acqua.

Altre opzioni quando si mangia il grano saraceno: cotto in acqua puoi aggiungere delle verdure saltate, puoi usarlo come contorno con carne e pesce, nelle zuppe e negli stufati, nei peperoni ripieni, nei pomodori o nelle zucchine e puoi usare anche la farina di grano saraceno per fare torte, pane, muffin, ecc. senza glutine.

Ora scopriremo a cosa serve il grano saraceno ea cosa serve, prendi nota.

Quali proprietà nutrizionali ha il grano saraceno o il grano saraceno

  • Grazie agli acidi grassi omega 6 e 3 , il grano saraceno è un alimento altamente consigliato per prendersi cura del sistema cardiovascolare.
  • È in grado di abbassare i livelli di zucchero nel sangue grazie alla fagomina, che riduce l’appetito.
  • Contiene vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B6) che svolgono una moltitudine di funzioni come la produzione di globuli rossi, ormoni, proteine ​​ed enzimi, si prendono cura del sistema nervoso, del cuore e delle arterie, rafforzano il sistema immunitario, tra l’altro. Poiché vengono eliminati attraverso l’urina, è importante sostituirli regolarmente attraverso il cibo.
  • Il contenuto di ferro del grano saraceno combatte l’anemia
  • Contiene anche altri minerali come potassio, magnesio, calcio, fosforo, zolfo, iodio, zinco e manganese.
  • Il suo contenuto di fibre previene la stitichezza e favorisce il buon transito intestinale.
  • Il grano saraceno contiene i 9 amminoacidi essenziali : lisina, triptofano, leucina, isoleucina, istidina, metionina, treonina, fenilalanina e valina. Di grande importanza per una moltitudine di compiti molto importanti svolti nel nostro corpo.
  • Ha la Rutina (o vitamina P) un flavonoide con azione antinfiammatoria che rinforza anche i capillari sanguigni, quindi è consigliato per prevenire le vene varicose, combattere l’ipertensione, migliorare la circolazione sanguigna. Ma allevia anche i sintomi dell’allergia, ha proprietà antibatteriche ed elimina l’herpes.
  • È molto energetico grazie al suo contenuto di carboidrati e quindi è molto comodo per affrontare la giornata. Inoltre, grazie al tipo di idrati che contiene, il grano saraceno è facilmente digeribile (facilita la digestione) e ha un effetto saziante .

Come puoi vedere, vale la pena aggiungere questo cibo nutriente ai tuoi piatti.
.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.