Suggerimenti

Cura della pianta Dasylirion longissimum o Junquillo

Circa 20 specie di piante perenni che assomigliano a palme native del Messico e degli Stati Uniti sudoccidentali formano il genere Dasylirion, della famiglia Asparagaceae . Alcune specie di questo genere sono Dasylirion longissimum, Dasylirion acrotrichum, Dasylirion glaucophyllum, Dasylirion serratifolium, Dasylirion parryanum, Dasylirion texanum.

È conosciuto anche con i nomi comuni Junquillo, Varacuete, Padillo, Sotol o Tree of Grass. Questa specie è originaria del Messico nord-orientale e dell’Arizona.

Si tratta di piante con un portamento arbustivo e una chioma arrotondata con un fusto cilindrico spesso che può raggiungere più di 3 metri di altezza. Le foglie sono disposte in modo simmetrico, hanno la forma di lunghe strisce lunghe più di un metro e sono di colore blu-verde. Fioriscono in estate con molti fiori cremosi che appaiono sugli steli in fiore e si trasformano in pennacchi rossastri pieni di semi.

Queste piante a crescita molto lenta sono utilizzate nei giardini rocciosi, come esemplari singoli, nei cactus e nei giardini di succulente e nello xerogarden.

El Junquillo può vivere in pieno sole o in ombra leggera e può resistere alle gelate fino a -10ºC.

Possono prosperare in qualsiasi tipo di terreno ben drenato e sono ideali per le aree povere e asciutte del giardino.

Sono molto resistenti alla siccità e quindi non hanno bisogno di essere annaffiati in quanto sono impianti a bassissima manutenzione. Se vengono annaffiati sporadicamente in primavera e in estate, si divertono crescendo più velocemente.

Non hanno bisogno di concime speciale o potatura ma alcune foglie inferiori possono essere rimosse per lasciare il tronco visibile.

L’unico nemico principale di queste piante è l’eccesso di umidità .

La propagazione può essere fatta dai semi, ma germinano e crescono molto lentamente.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.