Suggerimenti

Nespole della potatura: [Importanza, tempo, strumenti, considerazioni e passaggi]

Effettuare la potatura del nespolo è uno dei compiti più redditizi che possiamo eseguire a beneficio dell’albero.

Questa cura, oltre ad avere un impatto positivo sulla salute dell’esemplare, contribuirà a migliorarne notevolmente la produzione.

Naturalmente, non è un’azione che puoi attuare senza un qualche tipo di organizzazione perché potrebbe piuttosto influire sulla tua salute.

In modo che tu possa andare con grande sicurezza durante tutto il processo, ti diamo questo post che faciliterà il processo.

Perché potare le nespole?

Affinché la pianta di nespola sia in condizioni ottimali, necessita di potature annuali. Questi aiuteranno a:

  1. Mantenere una struttura adeguata , che non appaia disordinata ma soprattutto che aiuti a incanalare al meglio l’utilizzo dell’energia.
  2. Assicurati che la produzione di frutta sia di qualità , perché anche se è probabile che produca meno quantità, queste nespole saranno più grandi e con una polpa più squisita.
  3. Ridurre le possibilità di malattie associate alla mancanza di luce e aria all’interno del vetro.
  4. Evitare che la pianta mantenga parti in cattive condizioni .

Quando è meglio potare le nespole?

Il momento migliore per applicare la potatura del nespolo ha molto a che fare con il luogo in cui è piantato.

Per le zone che mantengono un clima caldo tutto l’anno, l’autunno è la data ideale.

Ma nelle zone dove l’ inverno è freddo e ci sono continue gelate, è meglio aspettare l’inizio della primaveraRicorda che dovrà essere nei primi giorni di primavera, prima che la pianta ricominci il suo lavoro interno.

Quali strumenti dovremmo usare quando potiamo le nespole?

Gli strumenti necessari dipenderanno dalle caratteristiche dell’albero e dall’altezza. La cosa normale è la forbice a due mani .

Se l’albero ha rami molto spessi, dovrai appoggiarti anche a una sega a mano e, in casi molto specifici, a una sega elettrica.

Se si tratta di un esemplare molto alto, sarà essenziale una scala o un potatore di altezza in caso contrario.

Tutti questi strumenti devono essere igienizzati e affilati per mantenere il lavoro di taglio pulito e sicuro.

Quali considerazioni dobbiamo tenere in considerazione quando si potano le nespole?

La potatura del nespolo deve rispondere a due domande fondamentali : lo stato dell’albero nel suo ciclo di vita e il tipo di potatura da applicare. Questo perché non tutti i nespoli hanno le stesse condizioni e, quindi, necessitano di cure adeguate.

Devi anche guardare la struttura dell’albero in modo da sapere bene quali rami potare e in quale ordine.

Come potare le nespole senza danneggiare l’albero?

Il lavoro di potatura delle nespole dovrà essere svolto in diverse fasi se ce l’hai poiché è piccolo. Il primo tipo di potatura è la formazione e mira a creare la struttura complessiva dell’albero. Cioè, proietta come sarà quando raggiungerà l’età adulta.

Il nespolo ideale è a struttura piramidale , che rende più facile l’accessibilità dei frutti durante la raccolta. Per raggiungere questo obiettivo i passaggi sono:

  1. Lascia che il tronco raggiunga una certa altezza e poi taglia esattamente dove ti aspetti che inizino a crescere i rami principali.
  2. Permetti all’albero di sviluppare i rami principali e seleziona tre o quattro che vedi più vigorosamente.
  3. Eseguire lo stesso procedimento con i rami secondari ei rametti che ne derivano . L’idea è che si formino almeno 4 piani.

Dopo che l’albero ha iniziato la sua fase di produzione , sarà il momento di applicare la potatura di produzione e manutenzione . In questi casi, eseguirai l’attività in questo modo:

  1. Taglia tutti quei rami, foglie e frutti che sono in cattive condizioni . Questi tendono a rubare la preziosa energia interna dell’albero senza offrire benefici. Inoltre, aggiungono più peso al vetro.
  2. Potare i rami più vigorosi per mantenere la struttura dell’albero . Questo taglio può essere 2/3 della sua lunghezza. Intorno ai rami che hanno dato frutti , se non sono molto grandi, puoi lasciarli così.
  3. Valuta il resto dei rami e assicurati che ci sia un corretto flusso di aria e luce per la parte interna, senza lasciare spazi vuoti molto grandi. L’idea è che il bicchiere si senta equilibrato.

Un ultimo tipo di potatura è il rinnovo ed è il più drastico. Questo dovrai eseguirlo quando l’albero è in età avanzata. L’idea è quella di potare quanti più rami vecchi possibile per incoraggiare l’albero a ringiovanire ed essere in grado di offrire nuovi raccolti.

Se fai tutto come ti abbiamo spiegato, i tuoi nespoli saranno perfetti ogni anno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.