Suggerimenti

Ragioni per cui i semi muoiono

Gli amanti delle piante e delle piantine vogliono sempre che le cose vadano bene, in modo da poter ottenere un risultato ottimale senza troppe difficoltà. Guardare crescere una piantina (qualunque sia la specie) è un’esperienza unica e senza precedenti che dà soddisfazione. Tuttavia, alcune distrazioni, problemi o mancanza di conoscenza causano la morte dei semi . Per essere sicuri, è quindi importante conoscere le ragioni per evitarli.

Perché i semi muoiono

I semi sono molto sensibili ai problemi, ma tutto questo può essere evitato. Quindi conoscete le ragioni e cercate di evitarle in modo che possano crescere bene.

Presenza di funghi

I funghi sono uno dei principali nemici dei semi . Compaiono quando il terreno è molto umido per un lungo periodo di tempo, in un luogo dove non c’è quasi nessuna ventilazione. Possono essere controllati mediante trattamenti con fungicidi a base di rame, oppure lo zolfo può essere spruzzato direttamente sulla superficie del terreno.

Mancanza di acqua

I semi , pur contenendo acqua, non possono germinare se si trovano in terreni asciutti o, al contrario, molto intrisi d’acqua. Quindi, dopo la germinazione, questo significa che dal primo momento in cui emerge la prima radice, è necessario mantenerla idratata in modo che la pianta possa crescere. Pertanto, questo non può essere ottenuto se l’umidità è molto bassa o molto alta, quindi dobbiamo sempre fare in modo che il terreno sia leggermente umido, essendo innaffiato per immersione.

Substrato inadeguato

Ogni pianta ha le sue esigenze, quindi è essenziale che prima di seminare i semi si venga informati del tipo di substrato di cui hanno bisogno, altrimenti non germoglieranno. Ad esempio, se si usa la torba bionda nel semenzaio di un olivo, è molto probabile che non germogli, in quanto questo esemplare non ama i terreni acidi.

Non vitale

Di solito, una volta impollinato il fiore, il frutto inizia a maturare e all’interno si trova il seme, che dopo un po’ sarà pronto a germogliare. Anche se non sempre è così, poiché lo sviluppo dei semi può essere stato privo di acqua o di luce.

Per scoprirlo, dovresti metterlo in un contenitore d’acqua. Se non funziona entro 24 ore, probabilmente non è fattibile. Ora, se il suo guscio è troppo duro, dovrebbe essere levigato un po’, perché potrebbe essere utile.

Eccesso di luce solare

Se si dispone di un semenzaio in penombra, anche se si coltivano specie solari, è essenziale che si acclimatino gradualmente. Dovrebbero quindi essere esposti alla luce diretta per una o due ore al massimo ogni 15 giorni.

Consigli per il successo con i semi

  • Utilizza un substrato molto poroso
  • Posizionare le piantine in un luogo adatto
  • Trattare i semi prima e dopo la semina con rame
  • Mantenere i semi idratati senza innaffiarli

Se vi siete spesso chiesti perché i semi muoiono , prendete nota delle ragioni ed evitate che ciò accada di nuovo. Sono sicuro che alla fine sarete soddisfatti del risultato e ne sarà valsa la pena, vero?

Ora potete aiutare altre persone che stanno attraversando la stessa cosa. L’idea è quella di generare finalmente più piante, perché la natura ci sarà grata.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.