Suggerimenti

Rosmarino, benefici e proprietà medicinali

Questa pianta aromatica e medicinale può essere utilizzata secca o fresca. Nelle ricette di cucina si usa normalmente fresco e quando si usa il rosmarino nei rimedi naturali possiamo usarlo sia fresco che secco. Di seguito potete vedere nel dettaglio quali sono gli usi del rosmarino.

Rosmarino , Rosmarinus officinalis , una pianta medicinale e aromatica con una grande varietà di proprietà medicinali che possiamo sfruttare quotidianamente. Gli egizi usavano il rosmarino e lo stesso Dioscoride (medico e botanico greco) gli dedicò diversi capitoli nei suoi libri.

Il rosmarino è una pianta arbustiva perenne che appartiene alla famiglia delle Labiatae e, come avrete letto in precedenza, è una pianta che fin dall’antichità è stata ampiamente utilizzata sia nella medicina popolare che in gastronomia , cosmesi e igiene . Questo arbusto può raggiungere un metro e mezzo di altezza. Ha molte foglie fini ricoperte da piccoli peli bianchi e fiori che possono essere bluastri, biancastri o rosati.

Il rosmarino è una pianta mellifera , cioè le api producono il miele dai suoi fiori. Inoltre, favoriscono così la propagazione delle piante attraverso l’impollinazione.

In questo articolo imparerai le proprietà del rosmarino, i benefici e gli usi di questa pianta, come viene utilizzato il rosmarino e puoi anche guardare un video con queste informazioni.

E vi mostriamo un rosmarino biologico da utilizzare nelle vostre ricette, rosmarino per infuso , miele di rosmarino e non poteva mancare l’ olio essenziale di rosmarino biologico che ha molte applicazioni.

Il rosmarino è talmente efficace nella cura dei capelli, da essere inserito come ingrediente essenziale negli shampoo per capelli fini , questa pianta non manca inoltre nella preparazione di creme per gambe stanche grazie alla sua azione attivante sulla circolazione sanguigna.

Proprietà medicinali del rosmarino

Il rosmarino ha una grande quantità di oli essenziali nella sua composizione, come canfora, cineolo, pinene, limonene, contiene anche flavonoidi, acidi fenolici, tannini o resine.

Tutti questi componenti del rosmarino gli conferiscono vari tipi di azioni sul nostro corpo:

  • Antibatterico
  • Fungicida
  • Antisettico
  • Antispasmodico
  • Epatoprotettivo
  • Antinfiammatorio
  • Balsamico
  • stimolante
  • rubefacente
  • Stomaco
  • Astringente
  • Aperitivo
  • emenagogo
  • Espettorante
  • Carminativo
  • Diuretico
  • Colagoga
  • Antidolorifico
  • Antivirale
  • Guarigione

Vediamo a cosa serve il rosmarino

Benefici e usi del rosmarino

  • È molto utile per alleviare l’infiammazione
  • Rinforza i capillari deboli e stimola la circolazione sanguigna
  • Riduce il disagio intestinale
  • Stimola la memoria e l’ apprendimento
  • Combatti i batteri
  • Allevia il mal di testa
  • Prenditi cura del fegato
  • Migliora i disturbi del sistema chirurgico (flebiti, trombosi, vene varicose, ecc.)
  • Usato per l’anemia
  • È utile per la depressione
  • Evitare o ridurre la caduta dei capelli e l’alopecia
  • Combattere l’ esaurimento fisico e mentale
  • Il rosmarino migliora i casi di gotta o iperuricemia
  • Tagliare la diarrea
  • Riduce o elimina le emorroidi (uso esterno)
  • Il rosmarino è indicato per la cistite
  • Prenditi cura del fegato e della cistifellea
  • Accelera il recupero di lussazioni , distorsioni , urti e distorsioni
  • Riduce la possibilità di cataratta e degenerazione maculare
  • Il rosmarino è tonificante
  • Il suo uso esterno è indicato per dolori muscolari, dolori articolari o nevralgie
  • Riduce i flussi mestruali abbondanti
  • Migliora i dolori muscolari e articolari (uso esterno)
  • Facilita la digestione del cibo
  • Aumenta l’espulsione del catarro
  • Promuove le mestruazioni
  • Stimola il sistema nervoso
  • Migliora la guarigione e la guarigione delle ferite
  • Ridurre o eliminare il dolore
  • Prenditi cura del cuoio capelluto
  • Combatti il ​​virus dell’herpes
  • Migliora la dermatite seborroica
  • C’è un detto che dice: « Sulle virtù del rosmarino si può scrivere un libro intero «

Come usare il rosmarino?

Foglie e fiori di rosmarino sono usati per scopi medicinali e gastronomici. Possiamo essiccare i rami per usarli durante tutto l’anno.

** Uno dei modi migliori per sfruttare le proprietà del rosmarino per uso esterno è attraverso l’alcol di rosmarino. È molto semplice da fare e possiamo averlo a casa già preparato per quando ne abbiamo bisogno. L’alcol al rosmarino viene utilizzato per stimolare la circolazione sanguigna, dolori muscolari e articolari, tendiniti, problemi della pelle, ecc. Leggi come preparare l’alcol al rosmarino .

** Abbiamo anche la possibilità di utilizzare l’olio essenziale di rosmarino. È interessante usare l’olio perché è concentrato. Leggi le proprietà e gli usi dell’olio essenziale di rosmarino .

** Può essere preparato come tintura facendo macerare il rosmarino in un alcol che ha tra 30 e 40º. Mettere il rosmarino in un barattolo di vetro e riempire con l’alcol fino a ricoprirlo completamente. Chiudere bene e marinare per 3 o 4 settimane. Ogni due o tre giorni, agita il barattolo per assicurarti che il rosmarino sia sempre coperto dall’alcol. Quindi si cola e si prende internamente diluendo alcune gocce in un bicchiere d’acqua oppure si usa anche esternamente mediante garza inumidita da applicare su ferite, emorroidi, zone doloranti da colpi, gonfie, con vene varicose, ecc.

** Per fare l’infuso di rosmarino devi solo mettere un cucchiaino di foglie in una tazza e aggiungere acqua molto calda. Coprire e lasciare in infusione per 5 minuti. Quindi filtrare ed è pronto da bere a poco a poco una volta raffreddato.

** Allo stesso modo in cui hai preparato l’infuso di rosmarino, puoi applicarlo come tonico esternamente e direttamente sulla pelle e sul cuoio capelluto per migliorare condizioni come dermatiti, emorroidi, ferite pulite, ecc.

Leggi Come coltivare il rosmarino

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.