Orti di cura generale

La doratura delle foglie nelle verdure: cosa causa la doratura delle foglie nelle verdure?

Se notate che le foglie dei vostri ortaggi hanno macchie marroni nell’orto o che le foglie delle vostre piante sono completamente annerite, non fatevi prendere dal panico. Ci sono molte ragioni per cui si possono vedere le foglie che diventano scure sulle piante vegetali: acqua insufficiente, troppa acqua, eccessiva fertilizzazione, contaminazione del suolo, malattie o infestazioni di insetti. Vediamo come le foglie diventano marroni sulle piante vegetali.

Cosa causa le foglie marroni sulle verdure?

Il sintomo è evidente; ora dobbiamo diagnosticare la causa di quelle foglie marroni sulle vostre verdure. Se l’intero giardino è diventato marrone ed è morto di nuovo, è molto improbabile che il problema sia una malattia, poiché gli agenti patogeni di solito attaccano piante o famiglie specifiche e non un intero giardino.

Irrigazione che provoca l’annerimento delle foglie delle piante vegetali

Troppa o troppo poca annaffiatura può benissimo essere la causa del problema e questo è il posto più semplice per iniziare con la sistemazione più semplice. Tutte le piante hanno bisogno di acqua per crescere, ma troppa di questa buona roba impedisce all’ossigeno di raggiungere le radici, causando la morte delle verdure a foglia marrone.

Migliorare il drenaggio del terreno modificandolo con materia organica e ridurre l’irrigazione se il terreno appare intasato d’acqua. Inoltre, annaffiare all’inizio della giornata alla base della pianta, non sul fogliame, per evitare malattie fungine, che possono far diventare marroni le foglie dei vegetali.

Allo stesso modo, l’innaffiatura inefficace, o la sua mancanza, porta allo stesso risultato: rapido appassimento seguito da oscuramento delle foglie della pianta a causa della sua incapacità di fotosintetizzarsi.

Concime

L’aspetto delle verdure a foglia marrone può anche essere dovuto ad una eccessiva concimazione, che influisce su radici e steli. L’accumulo di sale nel terreno impedisce alle piante di assorbire acqua o sostanze nutritive e alla fine le ucciderà.

Terreno contaminato

Un altro colpevole può essere il terreno contaminato, spesso con prodotti petroliferi come gas o carburante, sale stradale o altre sostanze chimiche. L’uso di erbicidi può causare bruciature delle foglie, che diventano marroni ai bordi e alle punte. Potrebbe essere necessario fare un test del terreno per determinare se questa è una potenziale causa di verdure a foglia marrone.

Insetti

In alcuni casi, l’intero giardino è colpito dall’infestazione di insetti, anche se solo alcune piante vengono attaccate. Gli acari del ragno sono comuni parassiti che si trovano sul lato inferiore delle foglie. Il danno che ne risulta è marrone, bruciato, secco e fragile al tatto.

I vermi delle radici, come suggerisce il nome, si nutrono delle radici di vari ortaggi:

  • Broccoli
  • Cavolo
  • Cipolle
  • Ravanello
  • Svedese
  • Rape

Il tarlo adulto è una mosca che depone le uova alla base della pianta, dove le larve si schiudono e si nutrono delle radici. Se pensate che gli insetti possano essere la causa del vostro problema, l’ufficio agricolo locale, l’associazione dei giardinieri o il vivaio possono aiutarvi a identificarli e a sradicarli.

Malattia

Infine, l’annerimento delle foglie sulle piante vegetali può essere causato da una malattia, di solito di natura fungina come Alternari solani o muffa. La peronospora precoce si sviluppa quando le temperature variano da 14 a 29°C e appare come una macchia concentrica sul fogliame, che poi diventa gialla.

Le malattie del punto della foglia causano anche macchie marroni sulle foglie ed eventualmente necrotizzano l’intera pianta. L’applicazione di fungicidi è il miglior rimedio per le malattie delle macchie fogliari.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Mira también
Cerrar