Orti di cura generale

Legumi popolari: quali sono i diversi tipi di legumi?

Fagioli e piselli sono due delle nostre verdure più comuni e sono un’importante fonte di vitamine e proteine. Come molte altre piante, sono classificate come leguminose. Cos’è un legume? Ci sono molti tipi di legumi, la maggior parte dei quali produce un baccello che si divide in due parti uguali. Le leguminose da copertura sono piante importanti per la fissazione dell’azoto nella salute del suolo. Queste importanti informazioni sui legumi sono cruciali per i giardinieri e gli agricoltori quando l’overplanting esaurisce le sostanze nutritive del suolo.

Cos’è un legume?

La famiglia dei legumi è la Leguminose. I legumi si trovano nella maggior parte del mondo e sono colture alimentari a basso costo e in rapida crescita. Le colture di leguminose addomesticate sono state coltivate dall’uomo per più di 5.000 anni.

I legumi coprono una vasta gamma di noci e verdure commestibili. Ci sono anche legumi che non sono commestibili ma che hanno molti benefici per la salute del suolo. I baccelli di legumi si rompono facilmente in due emisferi uguali, ma non tutti i legumi producono baccelli. Alcuni, come il trifoglio e l’erba medica, sono foraggi commestibili per il bestiame e altri erbivori.

Informazioni sui legumi

I legumi sono ricchi di proteine e hanno un basso indice glicemico. Sostituiscono i grassi animali nelle diete vegetariane e hanno proprietà a basso contenuto di grassi. I legumi sono anche una ricca fonte di fibre. Per questo l’uomo coltiva da secoli sia leguminose da foraggio che leguminose. Gli agricoltori sanno da tempo che i legumi migliorano le condizioni del suolo.

La gamma di forme di leguminose comprende tutto, dalle viti ai tetti striscianti. Tutti i legumi sono in fiore e la maggior parte ha un fiore che produce un petalo addensato o uno stelo composto da due petali che si fondono insieme.

Leguminose da copertura

Fagioli e piselli non sono gli unici legumi. Le colture che coprono i legumi possono essere erba medica, trifoglio rosso, fagioli, veccia o fagioli di vacca. Conservano l’azoto in noduli sulle radici. L’impianto raccoglie il gas azoto dall’aria e lo combina con l’idrogeno. Questo processo crea ammoniaca, che viene convertita dai batteri in nitrati, una forma utile di azoto.

Una volta che le piante vengono coltivate nel terreno, rilasciano azoto nel suolo attraverso il compostaggio. Questo migliora il terreno e fornisce azoto supplementare che è stato rimosso dalla crescita di altre piante.

I legumi da copertura sono preziosi sia per il giardiniere per hobby che per l’agricoltore. Contribuiscono anche a prevenire l’erosione del suolo e forniscono cibo per la fauna selvatica.

Tipi di verdure

I legumi più popolari sono i piselli e i fagioli. I fagioli pallidi o arbustivi producono baccelli lunghi e sottili, mentre i piselli possono essere in guscio o commestibili. Le varietà non fibrose di fagioli sono più facili da mangiare, e i fagioli bianchi o dolci hanno un guscio così morbido che i piselli interi sono deliziosi se mangiati interi.

Alcuni fagioli sono destinati ad essere sgranati e le piccole ovaie all’interno si seccano. Questi includono fagioli rossi, mirtilli e fagioli neri.

Oltre a questi popolari legumi, ci sono altri tipi di legumi. Ci sono 18.000 specie di piante nella famiglia. Tipu, il castagno di Moreton Bay, l’acacia e l’albizia sono tutte forme di legumi provenienti da tutto il mondo. Anche la arachide comune è un membro della famiglia dei legumi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Mira también
Cerrar