Orti di cura generale

Una guida completa per scegliere il giusto compost

L’aggiunta di fertilizzante o di una modifica fornisce le giuste condizioni di coltivazione per risultati migliori e più sani. Scopri come scegliere il fertilizzante giusto per te.


Perché ho bisogno di fertilizzante?

Alcuni terreni da giardino possono essere buoni per la coltivazione di piante, frutta e verdura; tuttavia, possono variare molto (anche all’interno dello stesso giardino) e pochissimi giardinieri hanno la fortuna di avere un terreno perfetto. L’aggiunta di compost o di un ammendante crea le giuste condizioni di crescita, che garantiscono risultati più grandi e più sani.

La scelta del giusto fertilizzante è essenziale per ottenere il massimo dalla frutta e dalla verdura, ma gli ingredienti che compongono i diversi fertilizzanti possono variare notevolmente. Per ottenere i migliori risultati, è consigliabile utilizzare un compost “adatto allo scopo”, che è stato fatto su misura per il lavoro da svolgere.


Le cose da fare e da non fare del compostaggio

C

  1. Scegliete un fertilizzante specializzato per il compito da svolgere, questo vi permetterà di creare condizioni di crescita ottimali.
  2. Controllate l’equilibrio del pH del terreno nel vostro giardino prima di piantare e, a seconda dei risultati, potrebbe essere necessario aggiungere una modifica del calcare per cominciare.
  3. Utilizzate il fertilizzante in eccesso e scavate nel terreno esistente intorno al vostro giardino per migliorare il terreno.
  4. L’invasatura delle vostre piante esistenti e di quelle nuove in concime fresco ogni anno ridurrà al minimo il trasferimento di parassiti e malattie, e fornirà anche nuovi nutrienti che saranno stati esauriti.
  5. Innaffiate sempre le vostre piante (anche se il terreno è bagnato) per eliminare le sacche d’aria e assicuratevi che le radici siano a contatto con il terreno.
  6. Indossa guanti da giardinaggio.
  7. Il donts

    1. Per ottenere i migliori risultati, non seminate i semi in un compost standard, ma utilizzate un compost specializzato che garantisca una crescita ottimale delle radici e contenga cibo per aiutare le piante a crescere.
    2. Non scoraggiatevi dal coltivare frutta e verdura per mancanza di spazio. È possibile ottenere raccolti sani in vasi, cesti appesi e sacchetti da coltivazione anche nelle aree più piccole.
    3. Tenete presente che alcune piante che amano l’acido, come l’azalea, la camelia o il rododendro, hanno bisogno di un fertilizzante ericaceo a pH più basso.
    4. Non date per scontato che il terreno del vostro giardino contenga abbastanza nutrienti da poter essere utilizzato in vasi e cestini. Può contenere erbe infestanti, parassiti e malattie indesiderate, e il terreno non trattiene tanta acqua quanta ne contiene il terriccio, che può danneggiare le vostre piante.
    5. Non dimenticate che la corteccia decorativa non solo è perfetta per i letti e i bordi, ma sopprime anche le erbacce e aiuta a trattenere la preziosa umidità.
    6. Ricordarsi di seguire le istruzioni riportate sull’etichetta del fertilizzante
    7. .


      Diversi tipi di fertilizzanti

      Fondamentalmente, ci sono cinque diversi tipi di fertilizzanti:

      Compostaggio a base di torba

      Ci sono molte formule di fertilizzanti a base di torba a disposizione dei giardinieri. Sono fatti da una base di torba mescolata con altri ingredienti come fertilizzanti, sabbia e ghiaia, vermiculite o perlite, agenti bagnanti e calce. La formulazione esatta dipenderà dall’uso del compost.

      2. Compostaggio a base di argilla

      I fertilizzanti di John Innes sono a base di terra e sono fatti da una miscela di marna, sabbia o ghiaia e torba con quantità crescenti di alimenti vegetali aggiunti.

      • John Innes Levington Seed Compost: contiene la più piccola quantità di nutrienti in quanto promuove una migliore germinazione e la crescita di piccole radici e germogli.
      • Levington John Innes No.1 Compost: contiene un po’ più di sostanze nutritive ed è destinato al trapianto di piantine.
      • Levington John Innes No.2 Compost: per quando si pianta una piccola pianta.
      • Levington John Innes No.3 Compost: ha la più alta quantità di sostanze nutritive perché è stato progettato per l’impianto finale di piante pronte per l’esposizione o la coltivazione.

      3. Compostaggio senza torba

      I fertilizzanti senza torba possono essere prodotti con diversi ingredienti di base, come fibra di legno, corteccia composta, cocco e sovescio.

      Da uno dei suddetti elementi vengono poi prodotti fertilizzanti speciali, ai quali vengono aggiunti altri ingredienti a seconda del loro utilizzo. Essi sono inclusi nelle seguenti sezioni, che contengono anche una spiegazione di cosa sono e dove vengono utilizzati.

      4. Compostaggio organico

      I fertilizzanti organici contengono una miscela di materiali come torba, fibre di legno espanse e corteccia composta in proporzioni variabili. Sono arricchiti con sostanze nutritive naturali, provenienti da piante e animali, per nutrire le piante per periodi diversi a seconda del compost organico acquistato, alcuni nutrendole fino a 3 mesi. Inoltre, il compost può essere certificato biologico da organizzazioni come la Organic Farmers and Producers Association.

      5. Fertilizzante universale

      È un fertilizzante che può essere utilizzato in diverse parti del vostro giardino, dalle aiuole e bordure ai vasi, ai contenitori e ai cestini pensili. Sono disponibili in diverse miscele di ingredienti, per esempio, alcuni contengono una varietà di alimenti vegetali che nutriranno le vostre piante in qualsiasi momento tra 6 settimane e 6 mesi – altri limitano la quantità di irrigazione che dovete fare, assorbendo l’acqua e poi conservandola e rilasciandola quando la pianta ne ha bisogno. È possibile ottenere gratuitamente il muschio di torba e aggiungere John Innes.

      • Milagro-Gro Enriched All Purpose Compost: Arricchito con Miracle-Gro Plant Food, questo fertilizzante di alta qualità a basso contenuto di torba è garantito per far crescere piante di dimensioni doppie (rispetto al normale terreno da giardino). Contiene anche granuli di cibo vegetale a rilascio intelligente che consentono un’alimentazione stagionale.
      • Muschio di torba multiuso Miracle-Gro arricchito con compost: prodotto con una tecnologia unica e rivoluzionaria Fibresmart – le fibre cave del legno sono al 100% naturali e prive di torba. Garantiscono un equilibrio ottimale tra aria e acqua, in modo che le radici forti possano crescere piante sane e belle. Include anche granuli a rilascio intelligente che forniscono alla pianta cibo per l’intera stagione.
      • Versatile Compost Levington: la sua consistenza superiore aiuta le piante in tutto il giardino a sviluppare radici più forti e una crescita sana. Ha una formula a bassa torba e assorbe il 25% di acqua in più rispetto ai normali fertilizzanti multiuso.
      • Levington Multi-Purpose Composting con John Innes aggiunto: basato su Levington® Multi-Purpose Composting con John Innes aggiunto (argilla, torba e ghiaia sterilizzata). Usato da molti giardinieri professionisti e tradizionali. Aumenta il peso del vaso per le piante più pesanti.

      Il miglior consiglio

      • La maggior parte delle piante che acquistate nei centri di giardinaggio sono già piantate in un compost adatto, quindi cercate di rispettare queste condizioni quando piantate, per incoraggiare le radici a crescere verso l’esterno e nel terreno. Ciò significa arricchire il foro di semina con un buon fertilizzante multiuso. Assicuratevi di estrarre le radici quando piantate nel terreno.
      • L’autunno è il momento migliore per piantare tutte le aiuole permanenti e le piante di confine, dando il tempo alle radici di stabilirsi prima dell’inverno.
      • Assicurarsi che il contenitore abbia dei buoni fori di drenaggio e aggiungere uno strato di pietre, ghiaia o croste (vasi rotti) per ottenere un buon drenaggio. Coprire i vasi di argilla con plastica per ridurre la perdita d’acqua, ma assicurarsi che ci sia un foro di drenaggio sul fondo.
      • Le piante amanti dell’acido devono essere piantate in un composto speciale per ricci, come rododendri, azalee e camelie.
      • Dovrete dare alle vostre piante una spinta in più una volta che un alimento vegetale è stato utilizzato nel vostro compost. Per risultati fantastici, assicuratevi di nutrirli regolarmente con prodotti come Miracle-Gro All Purpose Plant Food.
      • Se non usate l’intero sacchetto del compost, assicuratevi di conservarlo in un luogo asciutto e di arrotolarne la parte superiore per mantenerlo umido.
      • Il fertilizzante deve essere utilizzato entro un anno, perché dopo questo periodo i nutrienti e i mangimi aggiunti perdono la loro resa.


      Abbaiare

      La corteccia può fornire uno sfondo visivo pulito che mette in risalto le piante e i fiori. Tuttavia, l’applicazione di uno strato di materia organica, come la corteccia (chiamata pacciame), non solo rende il vostro giardino attraente, ma aiuta anche a trattenere l’umidità del terreno, sopprime la crescita delle erbacce e migliora gradualmente la struttura del suolo.

      Si possono ottenere altri tipi di pacciame, come ciottoli, gusci, ardesia, gusci di cacao e trucioli di legno colorati.

      • Levington Water Saving Decorative Bark: questa corteccia è progettata per ridurre la perdita di umidità e controllare le erbacce. Realizzato interamente con sottoprodotti naturali.
      • Levington Decorative Forest Bark Chips: questi grandi trucioli di corteccia sopprimono le erbacce e aiutano a trattenere l’umidità nel giardino. Durevole e prodotto da fonti rinnovabili.

      Il miglior consiglio

      • Il momento migliore per posizionare uno strato di corteccia o pacciame è quando il terreno è completamente bagnato, caldo e privo di erbacce. Di solito è all’inizio dell’autunno o all’inizio della primavera.
      • È necessario mettere uno strato di almeno 5 cm di spessore, in modo da evitare l’evaporazione dell’acqua.
      • Sono disponibili diversi prodotti a base di corteccia e pacciame, quindi potete scegliere quello che preferite. Sono disponibili in una varietà di colori e dimensioni, quindi fate la vostra scelta.


      Fibra di lampadina

      Questo fertilizzante ha una struttura più aperta che favorisce la crescita delle radici e contiene pochi nutrienti, poiché i bulbi stessi non ne hanno realmente bisogno per crescere fino alla fase di fioritura. Questo fertilizzante di solito contiene ingredienti come il carbone di legna o i gusci di ostriche, che mantengono il fertilizzante fresco.

      Il miglior consiglio

      • Mettete un sottile strato di ghiaia sopra il vaso, questo aiuterà a trattenere l’umidità e a prevenire la crescita delle erbacce.


      Pentole per la cultura

      Sono eccellenti se si è limitati nelle aree di coltivazione del proprio giardino, in quanto occupano pochissimo spazio e possono essere collocati quasi ovunque. Si possono coltivare tutti i tipi di frutta, verdura ed erbe aromatiche meravigliose, come foglie di lattuga, pomodori, carote, patate, cipolle, fragole e mirtilli. La maggior parte di loro avrà un alimento vegetale misto, che sarà dato per un massimo di 8 settimane. Dopo questo periodo dovrete nutrirli regolarmente, potrete anche ottenere speciali ingredienti misti senza torba e che assorbono l’acqua.

      • Levington Tomorite® Giant Planter con alghe: un sacchetto più grande per una migliore crescita. Progettato per assorbire e immagazzinare più acqua, il che significa che non è necessario innaffiarla così spesso. Arricchito con Tomorite® Verdure e alghe, ci si può aspettare un delizioso raccolto di pomodori di qualità e di grande gusto.
      • Levington Original Gro-Bag: Perfetto per la coltivazione di ortaggi. Ideale per la coltivazione di gustosi pomodori, peperoni, melanzane, cetrioli, fagiolini e meloni.

      Il miglior consiglio

      • Se avete intenzione di piantare direttamente nel terreno del vostro giardino, aggiungete un emendamento per migliorare le condizioni di coltivazione.
      • Non lasciate che la mancanza di spazio all’aperto vi impedisca di coltivare il vostro. È possibile produrre un’abbondanza di raccolti in piccoli vasi, contenitori e fioriere, che si adattano anche ai più piccoli spazi all’aperto.
      • Se avete figli o nipoti, coinvolgeteli! Possono aiutarvi a seminare, a prendervi cura di loro, a raccoglierli, a cucinarli e a godere dei piaceri del loro lavoro.


      Terriccio

      Questo fertilizzante è il migliore per le piante starter, sia per i giovani germogli che sono cresciuti fino allo stadio successivo, sia per le piantine che hanno portato. La maggior parte di loro avrà gli extra di cui le loro giovani piante hanno bisogno, per aiutarli a svilupparsi in piante mature forti e sane.

      • Levington Seed & Cut Compost: Per la semina di semi, la produzione di talee, piantine delicate. Un equilibrio unico di sostanze nutritive per piante più forti e più sane. Appositamente formulato con un elevato contenuto di fosfati per una crescita ottimale delle radici.
      • Miracle-Gro Moisture Control arricchisce i cestini per il compost; cestini: perfetti per appendere cestini, vasi da giardino e piante da appartamento. La formula esclusiva di Aquacoir immagazzina e rilascia acqua quando le piante ne hanno bisogno. Assorbe il doppio dell’acqua rispetto ad un normale fertilizzante multiuso. Alimentazione fino a 6 mesi.

      Il miglior consiglio

      • Assicuratevi di indossare una sola taglia alla volta
      • Per evitare che le radici crescano sul fondo dei vostri vasi, sollevateli di 1 o 2 cm dal banco, questo permetterà anche il passaggio dell’aria sotto il vaso


      Semi e giovani piante

      Le piante giovani sono molto sensibili al loro ambiente e hanno bisogno di diverse sostanze nutritive e di cure per le piante più mature. Il terriccio normale è troppo ricco di sostanze nutritive e di consistenza troppo grossolana perché le radici delle giovani piante possano penetrare. I fertilizzanti specializzati per le piante giovani hanno generalmente livelli di nutrienti più bassi ma più fosfato, che aiuta a sviluppare una forte struttura radicale. Ha anche una struttura più fine per creare l’ambiente perfetto per la fioritura delle giovani piante.

      • John Innes Levington Seed Compost: Ideale per la massima crescita radicale di piantine e talee di radici. Contiene una miscela tradizionale di marna, torba e sabbia. L’uso della sabbia aumenta il drenaggio del compost, che favorisce lo sviluppo delle piantine. Prodotto con livelli di nutrienti particolarmente equilibrati.
      • Levington Seed & Cut Compost: appositamente formulato con un alto contenuto di fosfati per una crescita ottimale delle radici. Ideale per tutto ciò che è piccolo e sensibile come semi, talee appariscenti, piantine delicate e tutte le piante giovani e sensibili.
      • Levington John Innes No.1: Con una miscela particolarmente equilibrata di sostanze nutritive, ideale per le esigenze di sviluppo di piantine, piante giovani e talee appena radicate, questo fertilizzante è caratterizzato da una miscela tradizionale di marna, torba e ghiaia.

      Il miglior consiglio

      • Molte piante possono essere coltivate da seme, ma le loro esigenze sono tutte diverse. Prima di piantare la piantagione, leggere attentamente le istruzioni per la cura e seguirle con attenzione.
      • Evitate di nutrire le vostre piantine prima che si stabiliscano per evitare di danneggiarle o di causare un aumento della crescita troppo presto.
      • Quando si acquista il seme, cercare le varietà contrassegnate con “ibrido F1”. Questi sono stati appositamente selezionati per produrre una crescita più vigorosa e fiori bellissimi.


      Condizionatore di suolo

      Sono utilizzati per migliorare l’aerazione e il drenaggio nei terreni argillosi pesanti e per dare corpo ai terreni sabbiosi leggeri, aiutando a trattenere l’umidità e le sostanze nutritive. Aumenta anche la fertilità del suolo con l’aggiunta di alcune sostanze nutritive, che promuovono la crescita sana del fogliame, dei fiori e delle radici.

      Il miglior consiglio

      • È improbabile che siate così fortunati da avere un terreno naturale di buona qualità, quindi utilizzate un prodotto come Levington Organic Mix Soil Conditioner per migliorare drasticamente i vostri risultati.
      • Non sbarazzatevi dei vermi nel terreno quando lo scavate, perché i vermi aiutano l’aerazione e il drenaggio.


      Specialista

      Copre una moltitudine di piante specializzate di Rose, Ericacee, Cactus e Bonsai, tutte con esigenze specifiche del terreno in cui vengono coltivate. Ogni specifico fertilizzante contiene ciò di cui la pianta ha bisogno e se si cerca di farli crescere in un ambiente sfavorevole possono produrre una crescita scarsa.

      • Levington John Innes Ericaceous Compost: formulato appositamente per la coltivazione di piante acidofile o detestabili. Date da mangiare alle vostre piante fino a 6 settimane.
      • Levington Rose, Tree & Shrub Compost: questo fertilizzante permette la rapida affermazione di rose, alberi e arbusti. Riempito con una speciale combinazione di sostanze nutritive e agenti di ritenzione idrica.
      • Composizione di Ericaceae Levington: Con una formula ad alto contenuto di ferro per foglie più verdi e più sane, questo prodotto è perfetto per la coltivazione di piante che amano l’acido o odiano il calcare.

      Il miglior consiglio

      • Per prima cosa, controllate l’equilibrio acido-alcalino del vostro terreno con un semplice kit per il test del pH (disponibile in tutti i buoni centri di giardinaggio). Se i risultati mostrano che il vostro terreno è naturalmente acido, andate avanti e piantate, sia che sia neutro o alcalino, allora dovrete utilizzare un fertilizzante specializzato.
      • Quando si acquistano le piante, controllare l’etichetta di cura per scoprire quali condizioni preferiscono. Se sono amanti dell’acido, dovrete assicurarvi di avere il giusto fertilizzante, cibo, ecc.


      Domande frequenti

      Posso riutilizzare i vasi nel mio giardino anno dopo anno? (tag__10)

      Possono certamente essere riutilizzati, ma è meglio buttare via tutto il vecchio fertilizzante e poi lavare accuratamente i contenitori con acqua calda e sapone, quindi risciacquarli accuratamente con una soluzione di acqua fredda e detersivo per il giardino. È importante farlo perché il compost esistente può ospitare larve di vite e altre malattie del giardino. È quindi preferibile fare una pulizia a molla per ridurre al minimo il rischio che parassiti e malattie infestino o infettino i vostri nuovi display.

      Perché non posso usare il terreno del mio giardino per piantare le piante? (tag__10)

      Il terriccio da giardino non contiene tanta acqua quanta ne contiene un buon terriccio, quindi dovrete annaffiare più spesso, altrimenti le vostre piante ne soffriranno. Il suolo manca anche di nutrienti essenziali, che rallentano la crescita delle piante. Il terreno del giardino può anche ospitare parassiti e malattie.

      Ho aperto il mio concime e sembra che un insetto vi abbia deposto le uova (tag__10)

      È molto probabile che siano i piccoli granuli rotondi e colorati, che sono il fertilizzante a rilascio controllato, che quando vengono pressati, rilasciano un liquido che è il concentrato di fertilizzante. I kit di fertilizzanti hanno una membrana semipermeabile, che permette all’acqua in essi contenuta di sciogliere i nutrienti in essi contenuti. Le sostanze nutritive vengono poi restituite al fertilizzante in una forma solubile che le piante possono assorbire. Le casse si decomporranno naturalmente nel compost nel tempo.

      Come faccio a sapere se il mio terreno è adatto ai rododendri?

      Il modo migliore è quello di utilizzare un kit per il test del pH del terreno. Se i risultati mostrano che il vostro terreno è naturalmente acido, allora rododendri, azalee, camelie e altre piante simili prospereranno. Se è neutro, si può ancora piantare, ma nutrirsi di un alimento vegetale speciale che è stato formulato per piante che amano l’acido, come Miracle-Gro Water Soluble Ericaceae Plant Food. Se avete un terreno alcalino, è meglio piantare i rododendri in un contenitore riempito con un concime ericaceo adatto – provate Miracle-Gro Azalea, Camelia e Rhododendron Enriched Compost – e somministratelo alle piante ericacee per tutta l’estate.

      Può spiegare le differenze tra le composizioni di John Innes? (tag__10)

      I fertilizzanti John Innes sono mezzi di coltura basati sul suolo, costituiti da una miscela di marna, sabbia o ghiaia e torba, a cui vengono sempre più aggiunti alimenti vegetali. John Innes Levington Seed Fertilizer contiene il minor numero di sostanze nutritive perché favorisce una migliore germinazione e la crescita di piccole radici e germogli. Il fertilizzante per sementi Levington John Innes No. 1 contiene un po’ più di sostanze nutritive ed è destinato al trapianto di piantine. Il compost Levington John Innes No.2 è destinato alla piantagione di piccole piante e il compost Levington John Innes No.3 ha il più alto contenuto di nutrienti perché è progettato per la piantagione finale di piante pronte per l’esposizione o la coltivazione.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *