Brassicaceae

Daubentons col, Daubentons chauve, Daubentons chauve perpétuel


Il cavolo del Daubenton, il cavolo del Daubenton perpetuo

Cavolo di legno di Daubenton


Botanica

Nome latino: Brassica oleracea var ramosa Daubenton

.
Famiglia: Brassicaceae, crocifissi
Origine: Orticoltura Tempo di fioritura: Fioritura rara

>.
Colore del fiore: giallo
.
Tipo di impianto :
Impianto

Tipo di vegetazione: perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
1m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: resistente fino a -15 °C
.
Esposizione: dal sole alla luce del sole

.
Tipo di terreno :
ricco e fresco

.
Acidità del suolo:
da neutro a basico
.
Umidità del suolo :
normale

.
Utilizzo:
giardino, aiuola piantagione, vaso: primavera

.
Metodo di propagazione:
taglio


Generale

Il cavolo di Daubenton, un cavolo perenne, è una forma coltivata della specie Brassica oleracea var ramosa. Appartiene alla famiglia delle Brassicaceae. Brassica oleracea var ramosa è una pianta biennale. È stato utilizzato come foraggio, perché è produttivo e molto facile da coltivare . Il cavolo perenne di Daubenton è diventato una pianta perenne, che vive da 4 a 6 anni consecutivi, poiché non fiorisce quasi mai. Un ortaggio antico, trova il sapore del giorno, come tutti gli ortaggi perpetui. Tanto bello quanto buono, il cavolo di Daubenton sarà apprezzato in tutti i giardini, ai margini del frutteto, così come nelle aiuole.


Descrizione del cavolo perenne di Daubenton

Il cavolo di Daubenton forma una pianta quasi cespugliosa, che cresce facilmente a 1m in tutte le direzioni. Ogni fusto si ramifica facilmente dalle ascelle delle sue foglie, formando un gruppo di foglie arricciate bluastre . La base degli steli si ispessisce e si lignifica con l’età. Le foglie sono intere, leggermente ovali, leggermente ondulate. Teoricamente, il cavolo Daubenton può vivere più di 2 anni, perché la fioritura e la semina di Brassica var è una coltura di fine stagione . Ci sono alcune varietà di cavolo Daubenton.

  • Una varietà con foglie bluastre e un bel fondo viola
  • Una varietà con foglie verdi con un bordo cremoso.

Ce ne possono essere altri, ma i nomi delle diverse cultivar sembrano confusi.


Come viene coltivato il cavolo perenne di Daubenton?

Al cavolo di Daubenton piace quasi ovunque. Tollera i terreni, che tollerano anche terreni pesanti, da molto acidi a molto basici. Apprezza il fatto di essere tenuto in un terreno fresco tutto l’anno , che permette di pacciamarlo se necessario. Può crescere al sole, in penombra e persino all’ombra.

Si installa nel terreno, preferibilmente da piante giovani, in primavera. Durante il trapianto, una buona parte del gambo viene interrata, in modo da radicare meglio. In primavera e in inverno i giovani germogli sono molto teneri , e questo è ciò che viene raccolto. Purtroppo anche alle lumache piace troppo, quindi è meglio pacciamarlo solo per la stagione estiva. Più si pota, più si dirama.

Il cavolo daubenton è perpetuo , resistente fino a -15°C, ma invecchiando, scompare improvvisamente durante un periodo di freddo. Per questo motivo è sempre necessario prendere qualche talea per mettere radici in primavera per evitare di perdere questa bella varietà.


La raccolta perpetua dei cavoli

La raccolta viene fatta da raccogliendo i germogli terminali , senza paura, perché più si pota, più si ramifica. Le foglie dal gusto fine si sviluppano generalmente dall’autunno alla tarda primavera, a meno che le temperature non siano troppo basse. In estate, il cavolo Daubenton ha un gusto più forte, che gli permette di svilupparsi e di diventare molto decorativo.


Come moltiplicare i cavoli di Daubenton?

Il cavolo riccio perenne si moltiplica per talea perché raramente fiorisce. Le talee devono essere prese almeno 8 cm di lunghezza e nella crescita dell’anno. Se tenute in secchi in terreni molto umidi, le talee radicano rapidamente in primavera e in estate, ma sono molto difficili da radicare in autunno e in inverno.


Specie e varietà di Brassica

Questo genere comprende circa 50 specie

  • La brassica olerace produce una grande varietà di ortaggi, dai cavoletti di Bruxelles ai cavolfiori.

Mappe di piante dello stesso genere

  • Brassica napus , Rapa
  • Brassica napus var Napobrassica , Rutabaga, Ravizzone
  • , Senape nera, Senape nera, Senape nera, Senape nera
  • Brassica oleracea , Cavolo
  • Brassica oleracea var. capitata , Cavolo, cavolo
  • Brassica oleracea var. botrytis , Cavolo di soia
  • Brassica oleracea var. gemmifera , Cavolini di Bruxelles
  • Brassica oleracea var acephala , Cavolo ornamentale
  • Brassica oleracea var. gongylodes , Svezia
  • cavolo rapa, cavolo rapa, cavolo rapa

    cavolo rapa, cavolo riccio

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.