ericacee

Calluna vulgaris Erica, erica comune


Tubo, erica


Botanica

Nome latino: Calluna vulgaris

.
Famiglia: Ericaceae
Origine : Europa e Asia


da luglio a settembre

.
Colore del fiore: da bianco a rosa

.
Tipo di pianta : sottobosco

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
da 30 a 90 cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza: rustica, -24°C

.
Esposizione: da soleggiato a mezz’ombra

.
Tipo di terreno:
da sassoso a torbido, povero

.
Acidità del suolo:
acido

.
Umidità del suolo:
secco per raffreddare, vedi umido
.
Uso:
solido, ambiente stagno, sottopiatto Piantagione, vaso: primavera, autunno

.
Metodo di propagazione:
talee, semina


Generale

Calluna vulgaris , l’erica comune, è una sottospecie persistente della famiglia delle Ericaceae. Questa erica, unica nel suo genere Calluna, è diffusa in Europa e in Asia, in brughiere, confini, foreste, radure, prati… tutti questi ambienti diversi hanno una caratteristica comune: l’acidità del suolo. Questo fa della calluna una pianta che indica un terreno acido.

Il fascino è molto presente anche nei giardini, poiché da questa specie derivano più di 400 varietà, selezionate per la loro forma, il colore del fogliame o il colore dei fiori.


Descrizione dello scialle

Calluna vulgarisisis è un cespuglio a base lignificata, con molti rami stretti, eretti e più o meno tortuosi. Le foglie di Calluna vulgaris sono squamose e molto piccole, disposte sul fusto in quattro file, intrecciate tra loro. Gli steli molto piccoli, larghi 4 mm, sono quadrangolari. Anche se la forma botanica è verde, i coltivatori forniscono fogliame di colori molto diversi: crema, giallo, arancione, verde acido, argento…

I fiori sbocciano da luglio in poi, numerosi sulle parti superiori degli steli. I piccoli fiori sono regolari con petali corti e non ramificati, larghi da 3 a 4 mm. Il loro colore varia dal bianco al rosa, più o meno pronunciato.

È una pianta di miele che attira gli insetti impollinatori. I frutti sono piccole capsule grigie e pelose.


La coltivazione dell’erica comune

L’unico fattore che limita la presenza di erica è il pH del terreno. Infatti, Calluna vulgaris deve avere un terreno assolutamente acido per poter crescere. Se il vostro terreno ha un pH basico, dovreste installare Calluna nel terreno di erica o mescolare la torba con il terreno del vostro giardino. Oltre a questo requisito, il carpino è in grado di resistere sia alla roccia secca che al perimetro bagnato di uno stagno. Ama il pieno sole, ma cresce altrettanto bene all’ombra, cioè le cultivar con fogliame chiaro crescono meglio all’ombra media. Il sugarello è un’eccellente copertura del suolo, che prospererà in terreni poveri e in condizioni difficili. Tuttavia, c’è un piccolo avvertimento per le zone dove le estati sono calde e umide, che le rendono soggette a malattie fungine.

Inoltre, Calluna vulgaris ha proprietà teletossiche: secerne dalle sue radici una sostanza che inibisce la crescita di altre piante. In altre parole, permette a poche erbacce di germogliare sul suo territorio.


Come moltiplicare l’erica comune?

Per propagare una specifica cultivar, è necessario tagliarla da una talea o tirare un ramo basale che viene fornito con alcune radici. Ciò avviene durante il periodo vegetativo e le talee devono essere conservate in terreno fresco per il periodo di recupero.

Il fascino può anche essere seminato. Ma la prole può essere diversa dalla pianta madre. Non è raro che Calluna vulgarisse reimpianti spontaneamente in una zona acida e sufficientemente umida.


Lo sapevi?

Oltre all’interesse orticolo, la zucca ha proprietà coloranti (tintorie) e medicinali, utilizzate per cistiti e coliche renali.

Il suo nome Callunavient dalla parola greca callunein che significa spazzare. I rami della calluna venivano usati per fare scope rustiche.


Specie e varietà di calluna

una sola specie in questo genere, ma oltre 400 cultivar!
Il Velvet Dome produce una cupola appiattita.
“Allegretto”, con fiori rosso ciliegia…
Fogliame Silver Knight e fiori bianchi

“Firefly” un fogliame arancione brillante

Arancia regina molto compatta con fogliame dorato

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *