Rutaceae

Calce, calce, calce viva


Tiglio, calce, calce amara


Botanica

Nome latino: Citrus aurantifolia

.
Famiglia: Rutaceae
Origine: Sud-est asiatico

Tempo di fioritura: propagazione

.
Colore del fiore: bianco
.
Tipo di pianta : agrumi
Tipo di vegetazione:
arbusto di frutta

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
5m massimo all’aperto


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non rustica, 0°C min

.
Esposizione: soleggiato

.
Tipo di terreno :
ricco e drenante

.
Acidità del suolo:
tollerante
.
Umidità del suolo:
normale per raffreddare Uso: Vaso, serra, terrazza Piantare, vaso: primavera, estate

.
Metodo di propagazione:
Innesto, taglio, semina, stratificazione
.
Malattie e parassiti :
cocciniglie, malattie crittogamiche


Generale

La Citrus aurantifolia produce tigli, più acidi e più profumati dei limoni gialli. Sebbene sia di origine asiatica, attualmente è naturalizzato nel continente americano. La sua cultura ha una certa importanza economica in America. La calce è una pianta tropicale, è la meno resistente degli agrumi. È un bellissimo arbusto di piccolo sviluppo che può essere conservato in serre o verande, si stabilirà in campo aperto solo in zone senza gelate invernali. Oltre alla sua importanza nutrizionale, è riconosciuta anche dal punto di vista medico. È stato utilizzato per secoli nella medicina tradizionale ed è ora oggetto di seri studi scientifici.


Descrizione del file acido

La Citrus aurantifolia è un arbusto con molti rami sottili, ramificati e spinosi, soprattutto per il tiglio messicano. Coltivato in contenitori, non supererà i 2 m di altezza. Le sue foglie verdi sono dure, persistenti e particolarmente aromatiche quando sono rugose. Sono alternati, ovali, leggermente dentati. I fiori nascono nelle ascelle delle foglie, da soli o in mazzi da 2 a 7. Sono rosa alla nascita e poi diventano bianchi. Misurano 5 cm di diametro e sono abbastanza inodori. I frutti maturano circa 6 mesi dopo il fiore, all’inizio verdi, diventano giallo pallido a maturazione.


Cultura del fango

La calce acida è tollerante del suo terreno, ma il suo calcare ha un sapore migliore in terreni leggermente alcalini. D’altra parte, non tollera i terreni fradici e non ama i terreni argillosi compatti. In un serbatoio, la calce viene messa in un compost di agrumi, o in una miscela non troppo acida di terra, sabbia e compost contenente humus. L’irrigazione è importante e regolare, non lasciare mai acqua nella ciotola o nella pentola. L’aggiunta di fertilizzante una volta al mese in estate è benefica per le piante di grandi dimensioni. Per le piante più giovani è preferibile il rinvaso annuale.

La pianta dai semi impiega dai 5 ai 7 anni per produrre. Se viene innestata sull’arancia amara, per esempio, ci vorranno solo 3 o 4 anni per produrla. Quando si acquista una pianta innestata, si dovrebbe controllare che l’innesto sia leggermente al di sopra del terreno.

Il tiglio fiorisce tutto l’anno, ma produce più frutta in maggio-giugno e novembre-dicembre. Non ha bisogno di una stagione fredda per causare la fioritura, ma ne produce di più quando c’è un buon sole.

Potete tenere la vostra veranda o serra di Citrus aurantifoliaen tutto l’anno, oppure esporla al sole durante l’estate, proteggendola dai primi raggi del sole diretto con un velo per 3 giorni.


Come moltiplicare i tigli?

  • Quando si semina: i semi freschi contengono diversi embrioni che germinano facilmente. Le piantine assomigliano ai loro genitori. I semi vengono messi in un vaso con una miscela di agrumi, a 25 °C, umida e coperta fino alla germinazione, che è rapida. Vengono poi annaffiati solo quando la superficie del terreno è asciutta. Le piante giovani sono abbastanza fragili e possono rimanere all’ombra per qualche anno. Il fertilizzante tenderebbe a bruciarli.

  • Per stratificazione, taglio e innesto.

  • Per talea: si taglia una radice, utilizzando una grande pala da albero nel terreno o un coltello da vaso, senza rimuovere né le radici né il terreno. Qualche settimana dopo, un servizio fotografico emerge dal terreno. Il rinvaso è preferibilmente effettuato in primavera.


Specie e varietà di agrumi

Il genere è composto da circa 15 specie

.
I tigli messicani e tahitiani sono i più coltivati

Mappe di piante dello stesso genere

  • Agrumi , Arancia amara, Limone, Mandarino, Arancia, Pompelmo, Pompelmo, Clementina
  • Citrus aurantium , Arancio amaro
  • Arancio amaro

    Arancio amaro

  • Citrus australasica , Caviale di limone, Dito di limone, Microcitrus
  • Agrumi bergamia , Bergamotto (bergamotto)
  • Clementina di agrumi , Clementina (Clementina)
  • Citrus deliciosa , Mandarino (mandarino)
  • Citrus Hysteria , Combava, Linden ear, Papeda di Mauritius
  • Citrus latifolia , Tiglio a foglia larga, Tiglio di Tahiti, Tiglio di Tahiti, Tiglio persiano, Tiglio
  • Agrumi Limone , Limone (limone), Limone (limone), Limone
  • Lemon Tree Eureka , Lemon Tree of the Four Seasons
  • Citrus medica , Cedro
  • Citrus medica var. sarcodactylis , Mano di Buddha
  • Citrus mitis , Calamondin, Naranjo
  • Citrus sinensis , Arancio, Arancio dolce
  • Agrumi x junos , Yuzu, Limone giapponese
  • Agrumi x paradisi , Pompelmo

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.