piante d'appartamento

Cosa fa diventare gialle o marroni le foglie del Giglio della Pace

Il Giglio della Pace ( Spathiphyllum wallisii ) è un attraente fiore di casa, noto per la sua capacità di crescere in condizioni di scarsa illuminazione. Cresce normalmente tra 0,3 e 1,2 m e produce fiori bianchi pallidi che emanano un profumo gradevole e durano a lungo. A volte, però, i gigli della pace soffrono di foglie marroni o gialle. Continuate a leggere per scoprire cosa fa ingiallire le foglie dei gigli della pace e come trattarli.

Ragioni per cui i gigli della pace hanno foglie marroni e gialle

Normalmente, le foglie del giglio della pace sono lunghe e di colore verde scuro, escono direttamente dal terreno, crescono ed emergono. Le foglie sono forti e di forma ovale, rastremate fino alla punta. Sono durevoli e spesso il problema maggiore che incontrano è che accumulano polvere e devono essere puliti periodicamente.
A volte, però, i bordi delle foglie di giglio della pace assumono un colore giallo o marrone malaticcio. La radice del problema è quasi certamente l’acqua. Questo oscuramento può essere causato da un’irrigazione eccessiva o insufficiente.
Tuttavia, è molto probabilmente dovuto ad un accumulo di minerali. Poiché le ninfee sono tenute principalmente come piante d’appartamento, vengono quasi sempre innaffiate con acqua del rubinetto. Se avete acqua dura in casa, potreste accumulare troppo calcio nel terreno delle vostre piante.
Al contrario, questo accumulo di minerali è altrettanto probabile se si utilizza un addolcitore d’acqua. Alcuni minerali sono buoni, ma troppi possono accumularsi intorno alle radici della vostra pianta e lentamente soffocarla.

Come trattare un giglio della pace con la punta marrone

Problemi di foglie di Spathiphyllum come questo possono essere risolti abbastanza facilmente. Se avete un giglio della pace con le punte marroni, provate ad annaffiarlo con acqua potabile in bottiglia.
Per prima cosa, sciacquare la pianta con abbondante acqua in bottiglia fino a quando non esce dai fori di drenaggio. I minerali si attaccheranno all’acqua e scorreranno con essa (se potete vedere depositi bianchi intorno ai fori di drenaggio, l’accumulo di minerali è quasi certamente un vostro problema).
Poi annaffiate il vostro Giglio della Pace come al solito, ma con acqua in bottiglia, e la vostra pianta dovrebbe recuperare bene. Si possono anche tagliare le antiestetiche foglie giallo-marrone.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.