piante d'appartamento

Impianto domestico Croton – Croton Plant Care

I crotoni ( Codiaeum variegatum ) sono piante incredibilmente varie che vengono spesso coltivate come piante d’appartamento. La pianta d’appartamento di Croton ha la reputazione di essere difficile, ma in realtà, se si sa come prendersi cura di una pianta d’appartamento di Croton in modo appropriato, può essere una pianta resistente e difficile da uccidere.

Impianto domestico Croton

Le piante di Croton sono spesso coltivate all’aperto nei climi tropicali, ma sono anche ottime piante da interno. Il crotone è disponibile in diverse forme e colori. Le foglie possono essere corte, lunghe, contorte, sottili, spesse e molte di esse combinate. I colori variano dal verde, assortiti, gialli, rossi, arancioni, crema, rosa e neri, a una combinazione di tutti questi colori. Si può dire che se si guarda abbastanza bene, si trova un croton che si abbina al vostro arredamento.

Quando si pensa di acquistare i crostini, controllate la varietà che avete acquistato per determinare le esigenze di luce della vostra specifica varietà. Alcune varietà di crotone hanno bisogno di molta luce, mentre altre hanno bisogno di luce media o bassa. In generale, quanto più varia e colorata è la pianta di crotone, tanto maggiore sarà la luce di cui avrà bisogno.

Tipson theCare di Croton Plants

Se queste piante hanno la reputazione di essere difficili, è in parte perché tendono a fare una cattiva prima impressione. Spesso una persona porterà un nuovo crostino dal negozio e nel giro di pochi giorni la pianta avrà perso un po’ e forse tutto il suo fogliame. Il nuovo proprietario si chiede allora: “Come ho fatto a non occuparmi di una pianta d’appartamento in croton?

La risposta breve è che non hai sbagliato; questo è il comportamento normale di un crostino. Le piante di Croton non amano essere spostate, e quando vengono spostate, possono andare in uno stato di rapido shock, con conseguente perdita di foglie. È quindi meglio evitare il più possibile di spostare l’impianto. In situazioni in cui lo spostamento della pianta è inevitabile (come quando ne comprate una), non fatevi prendere dal panico per la perdita delle foglie. Con la dovuta cura, la pianta ricrescerà le foglie in breve tempo e si rivelerà una pianta forte.

Come per molte piante d’appartamento, la cura di un croton richiede un’adeguata innaffiatura e umidificazione. Trattandosi di una pianta tropicale, beneficia di un’elevata umidità. Metterlo in un cassonetto su ruote o spruzzarlo regolarmente lo fa apparire al meglio. I crostini che crescono in contenitori devono essere annaffiati solo quando la superficie del terreno è asciutta al tatto. Poi, bisogna innaffiarlo fino a quando l’acqua non esce dal fondo del contenitore.

La pianta deve inoltre essere tenuta al riparo da correnti d’aria e dal freddo, in quanto non può tollerare temperature inferiori ai 60 F. (15 C.). Se esposto a temperature più basse, il crotone perde le foglie e può anche morire.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *