Suggerimenti

Agricoltura urbana in Germania. Giardini urbani ad Andernach e Berlino

Oggi esamineremo alcune delle esperienze di agricoltura urbana in Germania che si stanno sviluppando oggi. Abbiamo già visto nella categoria “Giardini nel mondo” altre esperienze come queste, che cercano di rendere le città verdi del mondo , un mondo sempre più grigio e inquinato, e con un maggior bisogno di cibo.

Andernach, la città commestibile. “Progetto Città Mangiabile” . Un progetto per riempire la città di orti urbani 

Andernach è una delle città tedesche più antiche, con oltre 2000 anni. Appartiene allo stato federale della Renania-Palatinato e si trova sulla riva occidentale del fiume Reno, a circa 100 km a sud di Colonia. È una città di medie dimensioni, con circa 30.000 abitanti, ma ciò non le impedisce di svilupparsi come una delle città più verdi e sostenibili d’Europa .

Nel post di oggi vedremo una delle sue iniziative: trasformare i giardini della città in frutteti. Questi giardini ad Andernach sono coltivati ​​dai residenti dei diversi quartieri. Lo scopo è che tutti in città possano avere cibo biologico, appena raccolto e molto più naturale.

Inoltre, si sta diffondendo l’ interesse per le idee relative alla sostenibilità urbana, alla cura del cibo e dell’ambiente, alla riduzione dell’impronta di carbonio e a molti altri benefici dell’agricoltura urbana .

In questo video potete vedere la bellezza di questa città verde. Intervengono anche vicini di casa e partecipanti al progetto, che condividono l’esperienza sempre positiva di avere un frutteto in città: interagiscono, si divertono, riducono lo stress e hanno a disposizione cibo fresco al momento della cottura.

Il progetto Orchards ad Andernach è stato lanciato nel 2010 . Da allora si sono aperte nuove aree di coltivazione nella città, che ha già circa 1 ettaro di frutteti nel centro della città e più di 13 ettari in periferia. Centinaia di diverse varietà di pomodori, zucche, mais, cipolle, cavoli, frutta   sono coltivate … Anche piante utili nel giardino , come le erbe aromatiche e, naturalmente, fiori benefici mescolati con i raccolti.

Ma questo progetto, oltre a cercare di migliorare la qualità della vita attraverso un’alimentazione sana e una città più verde, considera anche il benessere economico e sociale delle persone. Ecco perché fa parte di un’intera strategia che va oltre la coltivazione degli orti comunitari.

È il governo della città che gestisce i frutteti e si occupa anche della formazione e dell’occupazione dei disoccupati di lunga durata, che si occupano della manutenzione e della cura dei frutteti. 

Agricoltura urbana in Germania: Berlino

Dalla caduta del muro di Berlino nel 1989, molti degli spazi abbandonati della città sono stati trasformati in giardini e spazi in cui gli abitanti delle città possono coltivare il proprio cibo. Queste iniziative sono legate alla crescente attenzione per l’ambiente e le risorse.

Dagli anni ’90, le istituzioni dell’Unione Europea hanno unito le forze per promuovere un mondo più sostenibile promuovendo, tra l’altro, la natura urbana e l’agricoltura biologica nelle città europee.

A Berlino ci sono centinaia di orti urbani su suolo pubblico che vengono donati dal governo in modo che i comuni cittadini possano coltivarli e consumare il loro cibo per periodi di 10 o 15 anni.  

L’area dedicata all’agricoltura urbana è più del 10% dell’area non edificata, con orti urbani in tutta la città.

Nel post Urban Horticulture a Berlino , Sandra ci ha mostrato le tipologie di frutteti a Berlino e alcune delle esperienze di agricoltura urbana più conosciute di questa città tedesca.

Più agricoltura urbana in Germania

L’agricoltura urbana in Germania è in forte espansione, come speriamo che continui a verificarsi anche in altre città del mondo.

Come ci viene detto nel video qui sotto, ci sono sempre più ristoranti che coltivano il cibo che poi servono ai loro clienti, hotel ecologici o Green Hotels in Germania e una moltitudine di progetti di giardinaggio urbano , come il Prinzessinnengarten Project, noto a livello internazionale . 

Spero che questo post sull’agricoltura urbana in Germania e sui nuovi orti urbani ad Andernach vi sia piaciuto! 

Non siamo stati davvero in questo paese personalmente, come è successo quando abbiamo parlato di esperienze in Spagna, Inghilterra o Cina sul blog … quindi speriamo che qualcuno che passa e “conosca il terreno” possa raccontarci di prima mano alcuni di queste iniziative agricole Urban in Germania. Saluti!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *