Suggerimenti

Alloro per parassiti di punteruoli, afidi, formiche o zanzare

L’ alloro , Laurus nobilis , è un albero originario dell’area mediterranea . che di solito misura tra i 10 ei 15 metri di altezza. Ha foglie sempreverdi allungate molto aromatiche di colore verde scuro. Fiorisce in primavera regalando piccoli fiori gialli raggruppati in grappoli.

Tradizionalmente, l’alloro è stato utilizzato per le sue proprietà medicinali per realizzare rimedi naturali usati nella medicina popolare. Inoltre, le sue eccellenti proprietà culinarie sono state utilizzate molto bene, includendo le foglie di alloro in molte ricette tradizionali della cucina dei popoli mediterranei.

Ma questa volta ci concentreremo su come usare l’alloro per respingere e combattere i parassiti nei frutteti e nei giardini in modo ecologico . Ti consiglio anche di leggere altri articoli interessanti sull’orto biologico oltre al calendario della semina .

Foglie di alloro per prevenire i parassiti in giardino e in giardino

Le foglie di alloro hanno eugenolo, limonene, alfaterpineolo, sabinene, cineolo, linalolo e alfapineno nella loro composizione. Questi componenti conferiscono all’alloro un’azione repellente nei confronti di alcuni insetti, insetti che possono diventare parassiti o che possono causare malattie nelle piante orticole o ornamentali di frutteti e giardini.

Possiamo usare le foglie di alloro per respingere o combattere:

  • afidi
  • Punteruolo (anche per tenerli lontani dai cereali già raccolti e stoccati)
  • formiche
  • mosche
  • zanzare

Oltre a respingere e combattere questi parassiti, l’alloro attira coccinelle o vaquitas, ottimi alleati dei giardinieri.

Unisciti ad altri giardinieri che stanno già godendo dei loro orti biologici con l’aiuto del nostro libro “Orti urbani e aiuole” in cui troverai molte informazioni utili sull’orto biologico urbano, prendile ora!

Come preparare e utilizzare l’alloro come rimedio naturale in giardino

Vi occorrono solo 300 grammi di foglie di alloro fresche (se utilizzate foglie essiccate ne basteranno 200 grammi) per ogni 10 litri di acqua.

Metti le foglie di alloro in un secchio o un contenitore di grande capacità. Se lo desideri, puoi tagliare le foglie a metà. Aggiungere due litri di acqua bollente e coprire il secchio. Quando si sarà raffreddato aggiungete gli altri 8 litri rimasti, coprite parzialmente e lasciate riposare per 48 ore in un luogo fresco e buio.

Trascorso tale tempo, scolare e conservare in frigorifero. In frigo ti durerà fino a un mese.

Per usarlo per prevenire i parassiti puoi spruzzare le piante con una diluizione di una parte del macerato di alloro con due parti di acqua. Spruzzare per due settimane consecutive nel tardo pomeriggio. Quindi lascia riposare per almeno altre due settimane prima di ripetere di nuovo.

Se hai intenzione di usarlo quando c’è già una piaga nel tuo giardino o giardino, diluisci questo macerato in parti uguali con acqua. Quindi spruzzare le piante da trattare ogni 3 giorni. Fatelo nel tardo pomeriggio.

Puoi anche usare le foglie di alloro per respingere le tarme dei vestiti. Hai solo bisogno di mettere delle foglie di alloro intorno all’armadio e le tarme non si avvicineranno.

L’olio essenziale di alloro è un altro rimedio naturale per respingere mosche e zanzare. Applicare un po’ di questo olio su pareti, pezzi di carta o stoffa nelle zone in cui queste mosche o zanzare possono entrare in casa, come le finestre.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *