Suggerimenti

Come coltivare i funghi shiitake in casa

I funghi shiitake , shiitake , sono un tipo di fungo che si può coltivare in casa e la loro coltivazione non è per niente difficile, soprattutto se avete già esperienza come [email protected] o @Hortelan e avete un orto o un orto biologico .

Gustare lo shiitake o qualsiasi altro tipo di fungo commestibile nelle nostre ricette durante tutto l’anno è un lusso alla tua portata. E per esempio, vi lascio questa deliziosa ricetta della zuppa asiatica con funghi shiitake e fedeos .

Dove vengono coltivati ​​i funghi? Possiamo coltivare funghi in alpaca, tronchi d’albero, segatura, ecc. Questa volta vedremo come coltivare i funghi shiitake usando gli alpaca di paglia come substrato di coltivazione.

Ti consigliamo inoltre quali semi biologici utilizzare , le migliori fioriere, cassette e tavoli da coltivazione per il tuo giardino e libri indispensabili per imparare tutto sul giardinaggio biologico .

Di cosa hai bisogno per coltivare funghi in casa?

Hai bisogno del micelio (cosa sono i semi). Per calcolare la quantità di paglia e micelio di cui hai bisogno, tieni presente che per ogni 150 grammi di micelio avrai bisogno di 2,5 chili di paglia.

  • Paglia di frumento (è quella che di solito dà il miglior risultato)
  • micelio
  • Acqua e una pentola
  • Forbici
  • Una borsa per la coltivazione
  • Guanti in lattice

Prepara tutto il materiale di cui avrai bisogno. È molto importante che sia l’area in cui andremo ad operare sia i materiali che utilizzerete siano molto puliti, anche possibilmente sterilizzati, per evitare contaminazioni di qualsiasi tipo e che la coltivazione dei nostri funghi possa essere messa a rischio. Allo stesso modo, lavati le mani tutte le volte che ritieni necessarie durante il processo.

Iniziamo sterilizzando la cannuccia. Mettere sul fuoco una pentola capiente con circa 4 litri d’acqua. Intanto andate a tagliare la cannuccia in pezzi lunghi non più di 5 cm. Fate bollire per 10 minuti e poi aggiungete la cannuccia che avrete tagliato a poco a poco. Avrai bisogno di un cucchiaio o altro utensile per spingere la cannuccia verso il fondo della pentola in modo che sia completamente coperta dall’acqua. Per sterilizzare la cannuccia, l’acqua deve essere a circa 110ºC per 60 minuti.

Poi mettiamo la cannuccia a scolare utilizzando, ad esempio, una gratella come quella del forno. Naturalmente, deve essere stato prima scrupolosamente pulito.

Quando la cannuccia si è raffreddata e può essere maneggiata, indossa i guanti o lavati accuratamente le mani e inserisci la cannuccia nella sacca di coltivazione. Faremo in modo di mescolare uniformemente il micelio con la cannuccia mentre riempiamo il sacchetto. Spruzza un po’ d’acqua ogni tanto.

Dobbiamo lasciare la borsa in un luogo con un ambiente buio, umido e fresco (che non superi i 20ºC), con una certa circolazione d’aria. È importante mantenerlo sempre umido. Dopo 5 o 6 giorni i funghi shiitake inizieranno a schiudersi e man mano che crescono potrete tagliarli e consumarli. In circa 10-11 giorni dopo la “semina” puoi iniziare a gustare i funghi nel tuo piatto.

Se vuoi semplificare il più possibile il processo in un primo momento, puoi trovare alpaca già pronti (inoculati) o altre modalità di coltivazione dei funghi e devi solo spruzzare acqua di tanto in tanto o posizionare un asciugamano bagnato attorno e raccogliere il funghi deliziosi.

Oltre ai funghi shiitake, possiamo coltivare altri funghi commestibili come funghi ostrica, funghi cardo, funghi, ecc.

.
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *