Suggerimenti

Perché le punte delle foglie delle piante si seccano?

Purtroppo è molto comune scoprire che alcune delle nostre piante presentano, a volte, zone o macchie di secchezza sulle punte o sui bordi. Quando appare, significa che la pianta è stressata e ha bisogno di qualcosa da fare, ma non dovresti lasciarti sopraffare: è tutt’altro che un problema senza soluzione. Se la tua pianta ha foglie completamente secche, ci sono molte cause che possono causarne la condizione, da malattie e parassiti a tutti i tipi di carenze o eccessi. Tuttavia, quando solo le punte o i bordi delle foglie si seccano o assumono una tonalità marrone e una consistenza fine o rugosa, è sempre un indicatore della stessa cosa: lo stress.

Se vuoi saperne di più sul perché le punte delle foglie delle piante bruciano e cosa fare quando le foglie delle piante si seccano, unisciti a noi in questo articolo di EcologíaVerde in cui troverai una pratica guida al giardinaggio incentrata sul dubbio sul perché cosa secca le punte delle foglie delle piante.

Stress per mancanza di acqua

Quando la pianta mostra le punte marroni delle foglie, la cosa più comune è che manca l’acqua. Questo non significa necessariamente che lo stai annaffiando troppo poco: le sue radici potrebbero non essere in grado di assorbire l’acqua perché il substrato non è adatto.

Se noti che il substrato o il terreno della tua pianta con foglie secche è molto asciutto, la prima cosa da fare è aumentare leggermente la frequenza delle annaffiature. Non provocate un aumento molto drastico, in quanto ciò potrebbe causare l’effetto opposto: assicuratevi che il terriccio non ristagni e di rimuovere l’acqua in eccesso dal sottovaso se la pianta è in un vaso con drenaggio.

Se quello che succede è che il substrato o il terreno hanno un drenaggio troppo alto, le radici della pianta non avranno il tempo di assorbire l’acqua, anche se annaffiate spesso. Ciò si verifica spesso in terreni molto sabbiosi, che apprezzeranno un apporto di materiali come torba o humus di lombrico, con un apporto di ricca materia organica che aiuterà anche a migliorare la capacità della miscela di trattenere l’acqua.

Se non puoi permetterti di aggiungere una parte significativa di questi materiali alla miscela, anche una buona quantità di vermiculite e perlite farà molto per trattenere e rilasciare l’umidità.

Stress da radici strette

Molte volte dimentichiamo che le piante in vaso continuano a crescere ad ogni stagione e la maggior parte di esse necessita di rinvasi regolari. Questi possono essere annuali, biennali o più ampiamente distanziati per piante a crescita lenta, ma devono comunque essere curati quando è il momento giusto.

Se la tua pianta è in un contenitore o in un vaso e le sue radici hanno occupato tutto lo spazio disponibile, alla fine si stringeranno insieme così tanto da formare una massa solida incapace di assorbire correttamente l’acqua o i nutrienti. Cosa fare quando le foglie delle piante si seccano per questo motivo? Devi semplicemente trapiantare la tua pianta in un vaso più grande, con un nuovo substrato adatto. Se le radici sono molto ravvicinate e compattate, dovrai allentarle con le mani con molta attenzione e potarle se necessario. In questi casi cercate di potare circa un terzo delle radici della pianta con uno strumento ben sterilizzato: questo stimolerà la crescita di nuove radici sciolte.

Le radici possono anche stringersi quando si pianta senza un contenitore, specialmente in terreni molto pesanti e argillosi, che possono finire per comportarsi come i vasi più duri. In questi casi sarà necessario trapiantare, o in un altro luogo, oppure rimuoverlo, allentare il terreno circostante per una notevole distanza e rimetterlo al suo posto.

Consigliamo questa guida su quando e come trapiantare una pianta.

Stress da radici danneggiate

I problemi con l’irrigazione non sono sempre di default: un eccesso d’acqua provoca danni altrettanto gravi alla pianta e, di fatto, più pericolosi. Proprio come una pianta secca può essere facilmente ravvivata aggiungendo acqua, quella che è stata annegata avrà subito danni alle sue radici, con marciume e punti morti.

In questi casi sarà necessario asportare la pianta e potare le zone danneggiate, oltre a ridurre le annaffiature o trapiantare la pianta in una zona di terreno o contenitore meglio drenante. Utilizzare una miscela leggera, aggiungendo torba, fibra di cocco e humus di vermi in parti uguali: questo si traduce in un terreno ricco di sostanze nutritive e con capacità di ritenzione dell’umidità ideali per la maggior parte delle piante.

Stress da tiraggio

Alcune piante hanno bisogno di circolazione dell’aria per essere sane, mentre altre specie, in particolare quelle che richiedono ambienti umidi, non le tollerano. Se la pianta si trova in una zona soggetta a correnti d’aria e le sue foglie o i suoi bordi diventano marroni, è probabile che questo sia il problema.

Per evitare ciò, spostare la pianta in una zona più riparata, al riparo dalle correnti e senza attaccarla alle pareti.

stress solare

Una posizione troppo luminosa può anche essere causa di foglie secche ai bordi, soprattutto se la pianta non è stata prima sottoposta a qualche giorno di acclimatamento in penombra. Se la tua pianta si sta scottando dal sole, spostala in un’area in penombra per alcuni giorni e osserva i suoi progressi.

Come evitare che le punte delle foglie delle piante si secchino

Dovrai prestare attenzione a tutti i fattori che fanno seccare le punte delle foglie delle piante. Se la tua pianta riceve tutti i nutrienti di cui ha bisogno, è protetta da un sole più forte di quello che può sopportare, protetta dalle correnti d’aria, in un vaso abbastanza grande e con un’irrigazione adeguata, non dovresti incontrare nessuno di questi problemi.

Può sembrare molto da gestire, ma osservando spesso le tue piante, sarai in grado di individuare questi problemi isolati prima che diventino aree serie e corrette per il miglioramento della cura delle piante.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché le punte delle foglie delle piante secche, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.