Suggerimenti

Come fare il proprio mix di terriccio fai da te.

State cercando di condurre uno stile di vita più sostenibile? Sei sorpreso di quante ricerche devi fare per condurre questo stile di vita?

Si potrebbe pensare che basta leggere come allestire un giardino o cosa piantare in quale periodo dell’anno, ma per essere veramente sostenibili bisogna essere in grado di creare tutto, dalla A alla Z.

E questo include qualcosa di semplice come il terriccio, che tutti noi diamo per scontato. Ma anche con il terriccio, non esiste una misura unica che si adatti a tutte le miscele di terriccio.

Le succulente richiedono ingredienti diversi, mentre le verdure richiedono altri componenti. Tuttavia, condividerò con voi una semplice ricetta per il terriccio che potrete adattare al lavoro per ciò che state coltivando.

Se avete bisogno di una semplice ricetta di terriccio fai da te che funzioni bene nella maggior parte delle situazioni di giardinaggio, questa potrebbe essere la vostra nuova ricetta.

Ecco come potete realizzare il vostro mix di ceramiche artigianali:

>

Ne avrete bisogno:

  • Mattone di torba di cocco
  • Vermiculite
  • Compost
  • Uno scoop
  • Contenitore per lo stoccaggio del terreno


Sicurezza della miscela per invasatura

Prima di iniziare, è una buona idea rivedere alcune linee guida sulla sicurezza. È importante assicurarsi di non respirare il contenuto di questo terriccio. Potrebbe disturbare le vie respiratorie.

Si tratta di una precauzione di sicurezza comune, anche quando si utilizza terriccio acquistato in negozio. Tenerlo a mente e indossare una maschera sopra la bocca quando si mescola o si usa questo o qualsiasi altro terriccio.

Si consiglia inoltre di indossare guanti quando si maneggia il terriccio . I guanti vi aiuteranno a mantenere le mani pulite e a ridurre il rischio di strofinare gli occhi o il naso con uno qualsiasi degli ingredienti.

Siamo tutti noti per avere il prurito agli occhi o al naso nel momento peggiore. Quando indossate i guanti, vi ricorderà di non usare le mani per alleviare questi irritanti inaspettati.

Una volta che avete il vostro kit di terriccio, siete pronti a mettervi al lavoro per preparare il vostro mix di terriccio fai da te.


Come preparare una miscela di terreno


1. decidere un contenitore

La dimensione o lo stile del contenitore utilizzato dipende dalla quantità di terra necessaria e dalle possibilità di stoccaggio a lungo termine.

Se si prevede di riempire un gran numero di aiuole da giardino, è possibile utilizzare un barile rotante come contenitore di miscelazione.

Tuttavia, se avete bisogno di riempire solo qualche vaso, potete usare una ciotola grande. Se avete un secchio da cinque galloni con coperchio, potete aggiungere più terriccio perché potete conservarlo più a lungo senza che si asciughi.

Perché la scelta del contenitore è più importante di ciò che si vorrebbe fare? Bene, man mano che la ricetta si sviluppa, vedrete che io uso la terminologia ” parte”.

Di solito vi dirà di quante parti di qualcosa avete bisogno. È importante guardare il contenitore e sapere quanto di qualcosa è necessario.

Se usate solo un secchio e un cucchiaio, una parte del secchio può essere equivalente a un cucchiaio singolo. Se si utilizza una carriola, una parte può essere equivalente a più cucchiai.

Assicuratevi di scegliere con cura il vostro contenitore e considerate le sue dimensioni quando seguite la ricetta del terriccio da vaso fai da te.


2. Parliamo dei cucchiai

>

Quando preparo la mia argilla, mi piace usare una ciotola con un manico come cucchiaio o un grande cucchiaio per la gelatiera.

Abbiamo una macchina del ghiaccio industriale nel nostro garage per quando lavoriamo la nostra carne. Ho diverse palline di gelato per quella macchina. Ne ho rubato uno e l’ho usato nel mio mix di ceramica.

Tuttavia, mi piace anche usare la ciotola con il manico quando lavoro con grandi quantità di terriccio, perché mi dà più capacità e mi evita di dover fare più movimenti di estrazione.

Anche in questo caso, potete essere creativi, ma cercate di usare un cucchiaio delle dimensioni del contenitore che usate per mescolare e conservare il terriccio.

Questo semplificherà notevolmente la procedura per voi.


3. Aggiungere la torba di cocco

Ora che abbiamo rivisto l’importanza delle nostre pentole e dei cucchiai fai da te, siamo finalmente pronti a passare agli ingredienti.

Il primo ingrediente per fare il terriccio è la torba di cocco. La torba di cocco si presenta sotto forma di mattone e, a seconda della quantità di terriccio che si sta facendo. Potresti aver bisogno di qualche mattone.

La linea guida generale è quella di aggiungere una porzione di torba di cocco. Da non confondere con il muschio di torba. La torba di cocco è un prodotto molto più resistente dove il muschio di torba non lo è.

La torba di cocco è un ingrediente essenziale nella miscela per l’invasatura perché aiuta ad arieggiare il terreno. Il terriccio morbido è essenziale per le piante sane perché permette all’aria di circolare e al terreno di drenare correttamente.

Alla fine, ti piacerebbe che il tuo terriccio assomigliasse a un brownie bagnato. La torba di cocco vi darà l’aspetto soffice che state cercando.


4. Aggiungere vermiculite

Quando si acquista il terriccio acquistato in un negozio, si può aver notato che il contenuto del terreno assomiglia a ciottoli grigiastri. Questa è vermiculite.

La vermiculite ha una funzione essenziale nel terriccio, per questo motivo è consigliata nel mix di terriccio fai da te ed è un componente comune del terriccio che viene anche acquistato.

Il tuo compito è quello di trattenere l’acqua. Avete bisogno di un terriccio che trattenga una quantità di umidità sufficiente per innaffiare le vostre piante ogni pochi giorni, e il terriccio contribuirà a mantenere le piante umide.

L’irrigazione profonda ridurrà il carico di lavoro e contribuirà a mantenere le piante più sane a lungo termine. Assicuratevi di aggiungere un po’ di vermiculite al vostro mix di ceramica fai da te per una buona ritenzione idrica.


5. Aggiungere il compost

>

Il componente finale di questa semplice miscela di ceramica per il fai-da-te è il fertilizzante. Potete fare il vostro compost componendo gli elementi di base della vostra casa e del vostro giardino. È facile creare la propria compostiera per iniziare.

È inoltre possibile acquistare fertilizzanti da agricoltori e vivai locali. La maggior parte dei posti te lo vende al cucchiaio.

Quando avrete raccolto il fertilizzante, assicuratevi di aggiungere due parti al vostro contenitore. Avete bisogno di più fertilizzante di qualsiasi altro ingrediente perché aiuta a nutrire le vostre piante.

Il fertilizzante è eccellente per fornire e mantenere i minerali nel terreno. Aiuta anche ad aggiungere e trattenere l’umidità.

Secondo la mia esperienza, gli ingredienti di cui sopra sono un’ottima aggiunta, ma se si lavora con un budget limitato, piantare in un semplice compost funziona benissimo.

La miscela per invasatura può non trattenere l’umidità fino a quando non viene aggiunta la vermiculite, né sarà così aerata, ma funziona ancora abbastanza bene in un pizzico.

Tenete a mente tutti questi consigli mentre considerate le varie opzioni per la preparazione del terreno.


6. 6. mescolare e utilizzare

Una volta che tutti gli ingredienti sono stati aggiunti nelle giuste proporzioni al vostro contenitore, è il momento di mescolare gli ingredienti.

È possibile utilizzare oggetti come una forchetta da giardino per mescolare piccoli contenitori di terra. Potete anche usare la vostra zappa da giardino o le vostre mani per combinare gli ingredienti. Ciò che rende più facile il lavoro sul proprio banco di ceramica.

Quando gli ingredienti sono stati ben miscelati, si è pronti ad utilizzare la miscela per piantare la vegetazione.

Tenete presente che alcune varietà di piante richiederanno più acido nel vostro terreno, drenaggio aggiunto e altro ancora.

Assicuratevi di cercare la varietà di piante che potreste avere o meno bisogno di dare loro le migliori possibilità di sopravvivenza.

Ora avete una semplice ricetta per un mix di terriccio da vaso fai da te. Questa ricetta può aiutarvi a diventare pienamente consapevoli degli ingredienti del terreno dove crescono i vostri fiori e le vostre verdure.

Questo dovrebbe anche farvi risparmiare denaro, soprattutto se fate il vostro compost. Sia che risparmiate o meno, sicuramente acquisirete conoscenze e condurrete uno stile di vita più sostenibile.

>

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *