Suggerimenti

Cura delle piante di Oxalis bowiei o Bowie Goose

Divisi per le regioni temperate e calde del pianeta, ci sono circa 600 specie di piante erbacee che compongono il genere Oxalis (famiglia Oxalidaceae). Alcune specie sono : Oxalis bowiei, Oxalis pes-caprae, Oxalis articulata, Oxalis triangularis, Oxalis purpurea, Oxalis flava, Oxalis acetosella, Oxalis corniculata, Oxalis gigantea, Oxalis rosea.

È conosciuto con il nome comune di Bowie Goose. È una specie originaria dell’Africa meridionale.

Si tratta di piante erbacee perenni che non superano i 30 cm di altezza. Dai loro tuberi crescono foglie carnose trifogliate con steli eretti di colore verde brillante. I fiori vistosi emergono in mazzi sopra le foglie e possono essere viola o rosa. Possono fiorire dall’autunno alla primavera e in estate vanno in dormienza.

Il più comune è usarli in vasi e fioriere come piante da casa o da veranda, ma possono essere interessanti per il sottobosco leggero e per le macchie colorate sul prato.

Bowie’s Goose preferisce un’esposizione molto luminosa o in pieno sole e può prosperare all’ombra. Sono resistenti a qualche sporadica gelata leggera.

il terreno può essere una miscela, nelle stesse proporzioni, di lettiera di foglie, torba e sabbia grossolana. La semina viene effettuata in autunno.

Le annaffiature saranno sospese in estate, ma il resto dell’anno hanno bisogno di un’annaffiatura regolare fino a quando la superficie del terreno non si asciuga.

Non richiedono molto fertilizzante . Ci limiteremo quindi a 3 applicazioni di fertilizzanti minerali, una in autunno, una in inverno e l’ultima in primavera.

La potatura non sarà necessaria ma è consigliabile rimuovere le foglie secche e controllare la loro espansione in giardino in modo che non siano invasive.

Queste piante sono generalmente esenti da attacchi di parassiti e malattie .

Il modo più veloce per moltiplicarli è dividere il rizoma all’inizio della primavera.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.