Suggerimenti

7 parassiti che colpiscono i tuoi alberi di arancio: [rilevamento, cause e soluzioni]

L’arancio è l’albero da frutto più noto della famiglia degli agrumi, la cui produzione è numerosa in condizioni adeguate.

L’arancia, dall’abbondante cuore succoso, è diventata la compagna ideale delle colazioni di tutto il mondo.

È di struttura robusta e gli studi per generare ibridi lo hanno aiutato a diventare molto più resistente all’attacco di parassiti e malattie.

Tuttavia, non è ancora esente da essi e il modo migliore per affrontarli è conoscere tutti i dettagli su ciascuno di essi. Ciò include: i parassiti e le malattie più comuni, le cause per cui si verificano e i trattamenti che è possibile applicare ed è proprio di questo che parleremo oggi.

Quali parassiti possono colpire gli aranci?

viaggi

È uno dei parassiti che più spesso colpisce le colture. Nel caso dell’arancio, l’effetto negativo si instaura nel frutto quando è in piena fase di sviluppo.

Il punto focale principale è il calice (la parte superiore del frutto), anche se nei casi più avanzati si possono osservare effetti negativi sull’intera struttura.

I tripidi sono parassiti comuni in tutti i tipi di agrumi e continuano a vivere nei fiori dell’albero senza causare danni evidenti. Il suo tempo di attacco avviene dopo la caduta dei petali ed è in quel momento che occorre prestare maggiore attenzione nel valutare lo stato delle piante.

Il trattamento corrisponderà a pesticidi specifici per questa specie , considerando il momento opportuno per evitare danni ad altri microrganismi.

Gomma

È una malattia caratterizzata dalla presenza di una specie di gomma intorno al tronco . Ma questo non è l’unico sintomo.

Le caramelle gommose causano anche la formazione di un triangolo di colore scuro sulla base del tronco. Non è una condizione profonda ma una sorta di macchia.

Tuttavia, sebbene gli effetti più evidenti siano sul tronco, la realtà è che la malattia opera dalle radici , diffondendosi dal basso verso l’alto. 

Tutto ciò finisce per provocare gravi danni alla struttura dell’albero di arancio, producendo crepe nel tronco, defogliazioni e foglie gialleIl suo stato più avanzato è evidenziato quando tutte le parti dell’albero (compresi i frutti) trasudano gommosi.

Per prevenire la malattia è molto importante evitare ristagni d’acqua e piantare gli esemplari in terreno ben drenato. Ma quando l’albero è contaminato, il trattamento consisterà nel raschiare la superficie del tronco e poi coprirlo con un fungicida liquido. 

Questo fungicida liquido deve avere un alto contenuto di rame nella sua composizione.

antracnosi

L’ antracnosi evidenziata nel frutto causa loro macchie sulla struttura del guscio che sono pallide. È una malattia a lenta evoluzione ma il cui risultato finale può essere il marciume del frutto.

L’azione dell’antracnosi si manifesta soprattutto in una giornata piovosa, quando l’umidità è alta e le temperature sono piuttosto basse.

È più comune che i primi frutti ad essere danneggiati siano quelli sui rami più deboli, per poi passare al resto della pianta .

Quando si effettua un trattamento, è bene effettuare potature preventive prima dell’arrivo delle piogge, nonché eliminare le aree che si notano danneggiate Nel caso in cui il problema non si risolva in questo modo, è meglio agire con componenti chimici.

marciume bruno

Il marciume bruno è una malattia dannosa con danni rapidi alla struttura della pianta . E ‘noto anche come agrumi acquoso .

È prodotto dalla presenza di un fungo della famiglia phitophthoraLa sua azione va direttamente alle radici, provocando danni che ne alterano la struttura creando formazioni gommose.

Queste formazioni, a loro volta, danneggiano la base del tronco con la presenza di cancri. Quando la malattia colpisce, è notevole perché la pianta inizia a presentare un’evidente defogliazione che colora di giallo il nervo centrale delle foglie.

In termini di prevenzione, è importante:

  1. Evitare lesioni alla struttura.
  2. Tieni l’albero in un terreno ben drenato.
  3. Non aggiungere materia organica in decomposizione vicino alla base del tronco.

Quando si tratta la malattia, il più raccomandato sarà un fungicida che agisca su questo tipo di fungo.

Mosca bianca

Tra i possibili parassiti che solitamente attaccano l’arancio, la mosca bianca è uno dei più preoccupanti.

Questo perché è la porta d’accesso a una malattia nota come audace , allo stesso tempo che attira altri tipi di parassiti, come la cocciniglia .

L’azione principale si genera nell’adulto, che produce una sorta di melassa sul retro della foglia. Un modo semplice per rilevarlo è osservare il comportamento delle formiche sull’albero perché sono anche attratte dalla melata.

I trattamenti naturali includono il lavaggio della pianta con sapone neutro e la semina di piante repellenti nei dintorni (come la calendula). Se il trattamento naturale non basta, la cosa migliore è scommettere su un insetticida ecologico.

afidi

Gli afidi rappresentano una famiglia di diverse specie, trovando almeno quattro che sono inclini a danneggiare le colture arancioni.

Simile alla mosca bianca, anche gli afidi producono una melata sulle foglie che è causata dall’aspirazione della linfa che producono .

Questo porta anche alla malattia nota come attacco audace della piantaPer prevenire l’attacco degli afidi è molto importante evitare ferite non pianificate alla pianta. Cioè, assicurate potature delicate e solo quelle necessarie .

Il mantenimento delle colture nelle aree in cui sono presenti nemici naturali degli afidi sarà una delle misure preventive più efficaci. Tuttavia, nel caso in cui l’epidemia sia immensa e il danno alle colture sia impossibile da controllare, l’azione biologica è la più consigliata.

In tutti i casi, sia l’uso di prodotti chimici che biologici devono essere molto ben controllati e solo anticipare quelli approvati dagli organi competenti.

Minatore di agrumi

Le larve di minatori di foglie di agrumi si nutrono creando tunnel poco profondi, o miniere, nelle giovani foglie degli alberi di agrumi. Il parassita si trova più comunemente sugli agrumi ( arance , mandarini,  limoni , lime, pompelmi e altre varietà) e piante strettamente correlate ( kumquat  e calamondino).

Altri parassiti di  tipo minatore  (incluso il minatore di foglie di agrumi che attacca gli agrumi e gli steli) attaccano erbacce, piante  ornamentali  e colture, ma il minatore di foglie di agrumi è l’unico insetto minerario che di solito attacca le foglie di agrumi.

  • Come fertilizzare Naranjo: [Componenti, esigenze e importanza]
  • Cura dell’arancio in vaso: [terreno, umidità, potatura e problemi]
  • Cura di Naranjo: [Terra, umidità, potatura e problemi]
  • Malattie dell’arancio: [Caratteristiche, tipi, rilevamento e trattamento]
  • Talee di arance: [innesto, stagione, radicamento e semina]
  • Potatura dell’arancio in vaso: [Importanza, tempo, strumenti, considerazioni e passaggi]
  • Potatura Naranjo: [Date, modi per farlo e strumenti]
  • Potare un albero di arancio malato: [Importanza, tempo, strumenti, considerazioni e passaggi]
  • Irrigazione del Naranjo: [Necessità, frequenza e procedura]
  • Tipi e varietà di arance più famose e deliziose

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.