Suggerimenti

Germinare i semi di pomodoro: come farlo e come prendersene cura

A tutti noi piace assaporare il gusto di un pomodoro fresco e succoso. Niente ha un sapore migliore di un ortaggio coltivato da noi stessi, quindi è sempre conveniente sfruttare l’orto, il frutteto o anche un buon vaso per poter coltivare la propria frutta e verdura.

Quindi, se ti stai chiedendo come seminare semi di pomodoro per coltivarli per il tuo consumo, continua a leggere perché in questo articolo di Ecologia Verde ti insegniamo come germinare i semi di pomodoro, seminarli e prendertene cura, poiché crescono rapidamente e molto facili prendersi cura di. Per questo motivo è anche un’attività ideale per i più piccoli di casa per imparare a godere delle piante.

Come germinare i semi di pomodoro passo dopo passo

Segui questi suggerimenti e passaggi per germinare i semi di pomodoro:

  1. Per iniziare, e ovviamente, avrai bisogno di semi di pomodoro. Potete utilizzare senza alcun problema i pomodori del supermercato, della varietà che preferite, anche se con i pomodori provenienti da coltivazioni biologiche avrete sempre risultati molto migliori.
  2. La prossima cosa sarà preparare il semenzaio o il vaso contenitore. I semi di pomodoro germinano molto più facilmente in un ambiente controllato, quindi è meglio farlo al chiuso e, se necessario, trapiantarli. È necessario che il contenitore abbia dei fori di drenaggio: se non li ha, realizzarli.
  3. Il substrato è molto importante: l’ideale è preparare un impasto con una parte di torba, un’altra parte di humus di lombrico e una terza parte di fibra di cocco. Quindi aggiungere al composto vermiculite e perlite e mescolare bene. Ciò si traduce in un substrato molto leggero, con un ottimo drenaggio e molto nutriente, oltre a buone proprietà di ritenzione dell’umidità. Acqua per aggiungere umidità dopo la miscelazione.
  4. Al momento della semina, potete raccogliere accuratamente i semi del pomodoro stesso con un cucchiaino, oppure usare un metodo ancora più naturale e tagliare il pomodoro in poche fette, lasciando da parte quella più esterna su ciascun lato (non buttatele via! Sono buonissimi!) e seminate, al posto dei semi, le fette di pomodoro stesse con queste dentro. In entrambi i casi, non piantare troppo in profondità, poiché i piccoli semi di pomodoro faranno fatica a raggiungere la superficie; triplicare lo spessore del seme stesso nel substrato è più che sufficiente.
  5. Dopo la semina, innaffiare nuovamente con uno spruzzatore in modo che l’acqua non trascini i semi, e mettere il semenzaio o il vaso in un luogo caldo e ombreggiato fino a quando le piantine di pomodoro iniziano a emergere, momento in cui dovresti spostarlo in una zona illuminata.

E quando germinare i semi di pomodoro? All’interno puoi farlo tutto l’anno se controlli la temperatura alla quale li esponi, poiché i semi e le piantine non possono resistere a temperature inferiori a 15ºC. Tuttavia, il periodo migliore per farlo è tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera.

Come germinare i semi di pomodoro in un tovagliolo

È anche possibile far germogliare i semi di pomodoro su un semplice tovagliolo di carta. Questo è chiamato pre-germinazione e consiste nel far apparire le prime radici prima ancora di piantare in un semenzaio o in un vaso.

  1. Preparare una carta assorbente e piegarla a metà, lasciando all’interno i semi. Puoi dare due o più strati, usando più fogli invece di uno.
  2. Mettilo in un contenitore o tupper.
  3. Inumidire la carta spruzzandoci sopra dell’acqua, facendo attenzione che sia completamente bagnata, ma non gocciolante: non deve gocciolare. Rimuovere l’acqua in eccesso, se presente.
  4. Conservare il contenitore in un’area compresa tra 16ºC e 28ºC e al buio. È importante aprirlo una volta al giorno per alcuni minuti in modo che l’aria si rinnovi e i semi ricevano ossigeno, nonché controllare, sollevando con cura la carta, che i semi siano fini e che non ci siano funghi o altri problemi apparso.

Quanto tempo impiegano i semi di pomodoro a germogliare?

I semi di pomodoro germinano molto rapidamente, anche se i loro tempi specifici dipendono dalla varietà e dal tipo specifico. Tuttavia, la maggior parte di loro crescerà in 1-2 settimane, con alcuni anche in meno.

Incontra +30 tipi di pomodoro in questo altro articolo di EcologíaVerde.

Prendersi cura dei semi di pomodoro germogliati

Una volta che le piantine saranno germogliate, sarà necessario spostarle in un luogo caldo e soleggiato, anche se se il sole è intenso è meglio optare per una luce abbondante ma indiretta. Mantenere il supporto leggermente umido e tenerlo lontano da fonti di freddo o calore eccessivamente vicine.

Se le hai pre-germinate, una volta che avranno le loro piccole radici bianche, devi trasferirle sul substrato, posizionandole con molta attenzione con le radici sotterranee e il resto della pianta in superficie. Inoltre, tieni presente che se hai utilizzato la miscela di substrato che ti abbiamo consigliato, al momento non avranno bisogno di fertilizzanti.

Come piantare i pomodori in vaso e nel terreno

Quando le piantine sono alte almeno 12 cm, puoi trapiantarle nella loro posizione finale in un vaso o terreno. Tieni a mente i seguenti suggerimenti per piantare pomodori in vaso e terreno:

  • Il vaso dovrebbe avere un volume compreso tra 15 e 20 litri a meno che non si tratti di piccole varietà.
  • Usa un substrato ricco di nutrienti come il nostro mix consigliato.
  • Nel terreno, cerca un’area con un buon drenaggio e aggiungi materia organica.
  • Aerare il terreno per allentarlo.
  • Utilizzare fertilizzanti, possibilmente organici, in entrambi i casi.

Qui ti diciamo quando piantare i pomodori e anche come piantare i pomodori.

cura del pomodoro

Per finire indichiamo alcune delle cure delle piante di pomodoro:

  • Irrigazione: abbondante e frequente, ma senza allagamenti.
  • Sole: abbondante, diretto una volta che la pianta cresce.
  • Clima: 15 o 28 ºC.
  • Potatura: quando iniziano a comparire i germogli ascellari, se la varietà li produce. Scopri come potare i pomodori entrando qui.
  • Abbonato: regolare ogni 15 giorni.
  • Pergolato: necessario affinché i frutti non siano a terra.

Scopri di più in questi altri articoli su Come coltivare pomodori biologici e Malattie del pomodoro.

Se desideri leggere altri articoli simili a Germinare i semi di pomodoro: come farlo e come prendersene cura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.