Suggerimenti

Cura delle piante Aeonium spathulatum o Crazy Cake

Il genere Aeonium , della famiglia Crassulaceae , contiene circa 75 specie di succulente distribuite nelle Isole Canarie, Madeira, Marocco e Africa orientale. Alcune specie sono : Aeonium spathulatum, Aeonium mascaense, Aeonium canariense, Aeonium arboreum, Aeonium glutinosum, Aeonium percarneum, Aeonium tabulaeforme, Aeonium undulatum, Aeonium simsii, Aeonium virgineum.

È conosciuto con i volgari nomi di “pastel de risco” o “Bejequillo canario”.

Si tratta di un bejeque ramificato con un pad che generalmente non raggiunge un metro di altezza. Le foglie carnose e spatolate , lunghe fino a 3 cm, sono a forma di rosetta, di colore verde brillante e hanno ghiandole lineari. I fiori giallo brillante sono piccoli ma a grappolo. Possono fiorire da fine inverno a fine primavera.

Sono piante di facile coltivazione e sono generalmente utilizzate in vasi e fioriere per terrazze e patii, nei giardini rocciosi e nei giardini di cactus e succulenti.

Craggy Pie può essere coltivata in pieno sole o in mezza ombra . Hanno paura del freddo e del gelo, ecco perché la temperatura invernale non dovrebbe scendere sotto i 10 ºC.

Non diffidano del suolo finché drena molto bene e possono vivere su un terreno povero e sabbioso.

è resistente alla siccità quindi sarà sufficiente un’irrigazione ogni 15-20 giorni in primavera ed estate, una volta al mese in autunno e ogni 2 mesi in inverno. Se coltivate all’aperto, saranno sufficienti le piogge autunnali e invernali.

Apprezzeranno un concime leggero con compost in autunno e un concime minerale per piante grasse alla fine dell’inverno.

Sebbene non richiedano la potatura , possono essere potate dopo la fioritura per dare loro un aspetto più compatto.

Un’umidità eccessiva può causare il marciume dell’impianto e un calore eccessivo può causare attacchi da lumache lanose .

E’ possibile propagare queste piante mediante talee radicate in primavera in un substrato sabbioso o seminando in primavera in un letto di semina.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *