Suggerimenti

Cura di Araucaria araucana o Araucaria del Cile

L’Araucaria cilena appartiene alla famiglia Araucariáceas . Il suo nome deriva dalla provincia cilena di “Arauco”. A. Menzies è stata la prima a introdurre la sua cultura in Europa. La prima Araucaria è cresciuta nel Giardino Reale inglese di Kew.

Un genere con 15 specie. È originario dell’Australia, del Cile, delle isole del Pacifico e del Sud America. Alcune specie del genere sono Araucaria araucana, Araucaria bidwillii, Araucaria heterophylla (pino di Norfolk), Araucaria angustifolia.

Le araucarie cilene sono grandi alberi . I loro rami crescono paralleli l’uno all’altro. Sono conifere, come i pini, ma non hanno nulla in comune. Le foglie sono perenni, di colore verde scuro, con una grande varietà di forme. Sono lisci e larghi o stretti e taglienti.

Utilizzato come esemplare unico in parchi e giardini.

L’araucaria araucana è a crescita lenta e non dovrebbe mai essere potata.

La vostra piazzola deve essere in pieno sole o in penombra. Il terreno sarà ben fertilizzato, mescolato con una parte di torba e una parte di sabbia.

La semina viene effettuata alla fine dell’inverno. Se è in vaso, può essere fatto ogni volta che lo si desidera; non è consigliabile farlo in inverno.

La propagazione avviene in autunno, per seme o talea, quando la pianta va in dormienza. In entrambi i casi, deve essere collocato in una serra per avere un ambiente caldo-umido.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *