Suggerimenti

Cura dell’albero Alnus glutinosa, Alno o Aliso

L’ontano è un albero a foglie decidue originario delle foreste decidue del nord Europa e dell’Asia. Altre specie del genere sono : Alnus rugosa, Alnus rubra, Alnus cordata, Alnus incana.

Sì.
È conosciuto anche come Aliso, Alno, ontano nero, pioppo mulatto o omero.

Il suo atterraggio è elegante e slanciato, raggiunge i 25 metri di altezza e più di 100 anni di vita. Le foglie di Alno possono essere ovali, arrotondate o a forma di cuore. Hanno fiori maschili (gattini appesi lunghi circa 10 cm) e fiori femminili (gattini a forma di uovo). Sebbene producano frutti a forma di cono , non hanno nulla a che fare con le conifere.

Sono utilizzati sulle rive di laghi o fiumi e nei giardini come esemplari isolati.

Hanno bisogno di essere esposti al sole o a mezz’ombra, a temperature calde e a terreni umidi.

L’ontano non è una pianta esigente con terreno e può vivere in tutti i tipi di terreno, meglio se non è calcareo. Migliorano il suolo perché le loro radici trattengono l’azoto dall’ambiente.

L’irrigazione sarà abbondante, poiché richiede un’elevata umidità del suolo e non tollera la siccità.

Gli ontani non necessitano di potatura o concime speciale .

È possibile moltiplicarsi per talee legnose effettuate dopo che il pericolo del gelo è passato e per semi seminati in primavera.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.