Suggerimenti

Irrigazione a goccia di fragole: [Necessità, frequenza e procedura]

Le fragole sono coltivazioni che richiedono pochissime attenzioni e danno in cambio degli ottimi (e buonissimi) motivi per amarle.

L’irrigazione a goccia delle fragole è il sistema più utilizzato per lavorare questi frutti perché rende più facile per la pianta ottenere la giusta quantità di acqua di cui ha bisogno .

E questo è un punto determinante perché le fragole hanno condizioni di radice molto superficiali, il che significa che l’accesso all’acqua deve essere frequente. Tuttavia, ciò non implica che debbano inondare o dare loro più di quanto potrebbero sopportare, poiché sarebbe controproducente.

Quindi, poiché l’irrigazione a goccia delle fragole è approvata dagli specialisti, vogliamo dirti come eseguirla, ti unisci a noi?

Punti importanti quando si innaffiano le fragole a goccia:
  • Frequenza di irrigazione: appena seminata, una volta alla settimana. Al momento della fioritura e della formazione dei frutti , sarà ogni 3 o 4 giorni.
  • Metodo di irrigazione: goccia a goccia.
  • Orario ottimale della giornata per l’irrigazione: al mattino.
  • Identificare l’acqua in eccesso: defogliazione, marciume.
  • Identificare la mancanza d’acqua: foglie secche e steli che cadono, fiori che non si evolvono, piccoli frutti o che cadono prima della maturazione.

Quali esigenze di irrigazione hanno le fragole a goccia?

Le fragole sono colture esigenti con un alto tasso di umidità del terreno che facilita loro l’avanzamento di tutte le lavorazioni interne che devono svolgere. Questa è una condizione che si mantiene dal momento della semina fino all’arrivo del periodo di raccolta.

Il motivo principale è che le radici delle fragole si sviluppano poco profonde, il che significa che assorbiranno l’acqua solo quando la riceveranno. Non come in altri tipi di colture in cui le radici sono in grado di raggiungere aree più profonde per ottenere umidità.

Come possiamo rilevare la mancanza di irrigazione nelle fragole a goccia?

La mancanza di irrigazione nelle fragole è una condizione che danneggerà tutte le parti della loro struttura. In primo luogo, il fogliame andrà in uno stato di debolezza e siccità , che causerà la defogliazione.

Se la pianta è in fase di fioritura, è probabile che i fiori nascano in numero minore o che cadano prima di diventare frutti. 

Quando il processo di fioritura è passato, la mancanza di acqua non permetterà ai frutti di svilupparsi con buone dimensioni e talvolta cadranno prima della maturazione.

Quanto spesso dobbiamo sgocciolare le fragole?

La frequenza di irrigazione delle fragole sarà determinata da due fattori specifici: la temperatura dell’ambiente e il punto di sviluppo della piantaNel primo caso, è logico che maggiore è il calore ambientale, più la pianta avrà bisogno di acqua per sopravvivere.

Questo perché evaporazione e sudorazione tendono ad aumentare e, con esse, le esigenze di sentire una buona quantità di umidità. Nel caso dello sviluppo delle piante, le fragole fanno parte delle specie che richiedono liquido durante il loro processo.

Cioè, dal momento della semina fino al giorno della raccolta. Tuttavia, non in tutte le fasi è necessario lo stesso, poiché all’inizio sarà sufficiente un’irrigazione settimanale. Mentre al momento dell’inizio della fioritura e fino alla formazione del frutto, sarà necessario aumentare la frequenza a 3 o 4 a settimana.

Qual è il modo migliore per gocciolare le fragole?

L’ irrigazione a goccia è il metodo più consigliato per soddisfare il fabbisogno idrico delle fragole che aiuta a localizzare l’acqua alla base della pianta. Questo tipo di operazione fa sì che siano le radici a sfruttare l’irrigazione secondo le esigenze di ogni fase.

Inoltre evita di soffrire di malattie quando la pianta è già in fase di fioritura e fruttificazione a causa della mancanza di umidità in quella zona. Ricorda che una fragola sottoposta a eccessiva umidità può diventare un luogo confortevole per l’insediamento di funghi.

Come rileviamo l’acqua in eccesso nelle fragole a goccia?

Quando le fragole sono sottoposte a più acqua di quanta ne possano assimilare e utilizzare, è normale che esprimano danni strutturali. È normale che inizi a defogliare, facendo cadere non solo le foglie ma anche i fiori.

Questi saranno i primi segnali che l’irrigazione è eccessiva o che il substrato non drena bene l’acqua. Quando il problema non viene risolto, le fragole possono finire per marcire.

Se si tratta di un’alta frequenza di irrigazione, regolala utilizzando le condizioni del terreno come riferimento. Cioè, non innaffiare a meno che non sembri leggermente asciutto. Se è il substrato, trapianta il prima possibile o aggiungi qualcosa che aiuti nel compito di drenaggio.

Se l’irrigazione a goccia è ben stabilita e dosata, è altamente improbabile che venga generata acqua in eccesso. Prenditi cura delle tue piante di fragola e goditi il ​​meraviglioso regalo che fanno a loro volta.

Fonti e riferimenti bibliografici

  • https://www.researchgate.net/profile/Juan-Rodriguez-Diaz-2/publication/285776870_Hacia_la_sostenibilidad_del_cultivo_de_la_fresa_demanda_real_de_riego_y_posibilidades_de_mejora/links/5667f82208ae34c89a-sosacia7f82208ae34c89a-sosacia7f82208ae34c89a02a-decultivo-decultivo-decultivo-demanda-deladela irrigazione-e-miglioramento-possibilities.pdf
  • https://www.toro-ag.it/public/prodcattrasv_file/Riego_por_goteo_para_el_cultivo_de_la_fresa_202006160910270.pdf
  • https://www.redalyc.org/pdf/932/93212108.pdf
  • https://riunet.upv.es/bitstream/handle/10251/91198/1425-2283-2-PB.pdf?sequence=1
  • http://repositorio.unasam.edu.pe/handle/UNASAM/2521
Forse ti interessano anche:
  • 11 tipi e varietà di fragole più famosi e deliziosi
  • Concimare le fragole: come si fa? Perché è buono? [Compost fatto in casa]
  • Potatura della fragola: [Importanza, tempo, strumenti, considerazioni e passaggi]
  • Proprietà delle fragole: vitamine, benefici e calorie
  • Irrigazione alla fragola: [necessità, frequenza e procedura]

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.