Vantaggi e svantaggi

Terriccio da giardino o da vaso: vantaggi e svantaggi

Il terreno che scegliete per le vostre piante può influire sulla loro salute e sulla velocità di crescita. Non tutti i terreni sono uguali. Dovreste usare terriccio per vasi o terriccio da giardinaggio, e perché dovrebbe fare la differenza? La risposta sta nello scopo del terreno. Le piante in terra hanno esigenze diverse rispetto alle piante in contenitore. Ci possono essere molte ragioni per usare il terriccio da vaso piuttosto che il terriccio da giardino per coltivare piante in vaso.
Il più delle volte, il terriccio mantiene le piante in vaso più sane. Ma ci sono situazioni in cui il terriccio è troppo costoso e il terriccio da giardino, che di solito è gratuito, funziona altrettanto bene. Per le piante in contenitore da esterno, avete la possibilità di utilizzare un mix di terriccio o un mix di terriccio da giardino fatto in casa con ammendanti. Ecco perché è importante sapere quando utilizzare il terriccio da giardino e quali sono i suoi vantaggi rispetto al terriccio da vaso.

Vantaggi e svantaggi del terreno da giardino

Vantaggi del terreno da giardino . I terreni sono formulati in modo da avere un pH medio per le esigenze delle piante, forniscono drenaggio e generalmente contengono nutrienti di base. I terreni da giardino variano a seconda della posizione e della quantità di modifiche del terreno che il giardiniere ha messo nel terreno, a meno che non si utilizzi un prodotto acquistato che può essere costoso su grandi aree. Di solito contengono una grande quantità di materia organica sotto forma di compost. Uno dei vantaggi del terreno da giardino è che è facilmente rinnovabile. Risparmiare semplicemente gli scarti della cucina e incorporarli nel terreno può migliorare la consistenza, la composizione e la densità delle sostanze nutritive. Un altro vantaggio del terreno da giardino è che si compatta bene intorno alle radici delle piante, permettendo loro di sviluppare una base di radici spesse.
Quando utilizzare il terreno da giardino . Il terreno del giardino è ideale per le piante da esterno. La maggior parte dei terreni da giardino sono argilla, sabbia o limo, ma la loro composizione può essere modificata con l’aggiunta di ammendanti naturali come il compost. Possono essere utilizzati in contenitori, ma è necessario aggiungere perlite e torba per aumentare la porosità. Non utilizzare terriccio da giardino in contenitori che verranno portati all’interno, in quanto potrebbero contenere uova di insetti che potrebbero schiudersi. Il pH del terreno da giardino indisturbato è più adatto alle piante autoctone. Le piante autoctone della zona sono adattate a questo tipo di suolo e pH. Iniziare a coltivare ortaggi all’aperto o costruire un’aiuola sono usi eccellenti per il terreno dell’orto.
Regolazione del terreno del giardino . Test del terreno molto economici sono disponibili nella maggior parte dei centri vivaistici. Potete usarli per determinare il pH del vostro terreno e le possibili carenze di nutrienti. Il pH delle piante è compreso tra 6,0 e 8,0. Questa gamma è perfetta anche per gli alberi da frutto e la maggior parte delle piante ornamentali. Alcune piante, come le ortensie, preferiscono un terreno leggermente più acido che si può ottenere aggiungendo zolfo o gesso. Se il vostro terreno è troppo acido, potete ammorbidirlo con la calce. L’aggiunta di diversi strati di concime o di letame ben putrefatto alla aiuola del giardino aumenterà il contenuto di nutrienti, la porosità e migliorerà la struttura del terreno in modo naturale.

Vantaggi e svantaggi del terriccio

Il suolo è migliore per i container . Le miscele per vasi sono generalmente composte da ingredienti che trattengono l’acqua e le sostanze nutritive, e altri che favoriscono un buon drenaggio e una buona aerazione. Ne sono esempi la torba, la vermiculite (un materiale argilloso espanso), la perlite, la perlite, il cocco, il compost o la corteccia. I terricci di qualità sono molto meno compatti del terriccio da giardino. Queste qualità aiutano le piante in vaso ad affrontare le difficoltà di vivere in un contenitore.
Il terriccio può essere identico al terriccio, oppure può contenere terriccio come uno degli ingredienti. Leggere l’etichetta per vedere cosa si ottiene. Se la miscela di ingredienti contiene terra, il prodotto può essere aggiunto a letti rialzati o contenitori esterni, ma non è ideale per l’uso in contenitori interni. I terricci senza terra sono i migliori per la maggior parte delle piante da appartamento, ma sono generalmente troppo leggeri e soffici per essere usati nelle aiuole.
Il terreno è più adatto per impianti specifici . Molte varietà di terriccio sono disponibili in negozi di giardinaggio, ferramenta e altri punti vendita. Questi possono essere progettati per diversi tipi di impianti e situazioni. Troverete cactus e terreni succulenti, miscele di piante che amano l’acido, miscele di violette africane e miscele di ritenzione idrica progettate per le persone che spesso dimenticano di innaffiare le loro piante.
I terreni sono generalmente più facili . Se si utilizza il terreno del giardino per i contenitori esterni o le aiuole rialzate, sarà necessario aggiungere una fonte di nutrienti, e potrebbe essere necessario aumentare la percentuale di materia organica, migliorare il drenaggio o modificare il pH. Per fare questo, probabilmente sarà necessario acquistare diversi emendamenti per mescolarli. D’altra parte, il terriccio e le miscele da vaso sono di solito progettati per essere utilizzati direttamente dal sacchetto. Si può semplicemente riempire il contenitore e aggiungere la pianta. Alcune miscele da vaso contengono anche fertilizzanti, compost, vermi, farina d’ossa o altri ingredienti che forniscono nutrienti o migliorano le qualità del terreno.
La miscela fresca di invasatura riduce la possibilità di malattie . Un altro importante vantaggio del terriccio è una ridotta probabilità di contrarre malattie. Ciò è particolarmente vero se la borsa è etichettata come “miscela sterile”. La miscela sterile è ideale per iniziare a seminare, in quanto le piantine sono particolarmente sensibili alle malattie. Cercare miscele specificamente etichettate per l’avviamento delle sementi.
Terriccio . Lo svantaggio principale del terriccio è che può essere costoso, mentre il terriccio del proprio giardino è gratuito. Alcune piante possono essere danneggiate da una miscela di vasi destinati ad un altro tipo di pianta. Inoltre, alcune miscele da vaso non sono adatte per il giardinaggio biologico a causa degli ingredienti sintetici che contengono.
Come si possono mantenere i vantaggi del terriccio da vaso rispetto al terriccio da giardino?
I terricci da vaso e i terricci da giardino hanno composizioni molto diverse e quindi obiettivi molto diversi. Nella maggior parte dei casi, il terriccio da giardino è buono per qualsiasi applicazione all’aperto, mentre il terriccio da vaso è migliore per applicazioni in interni, come l’inizio dei semi e la crescita delle piante indoor. Mentre il terriccio ha molti vantaggi per le piante in vaso, la spesa probabilmente non vale la pena se si piantano piante da esterno su larga scala. Dal punto di vista economico, il terreno del giardino può essere riparato per pochi soldi ed è ideale per grandi aree di giardino. In generale, entrambi hanno il loro posto nel mondo del giardiniere e devono essere utilizzati nella giusta applicazione per ottenere i migliori risultati.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *