Vantaggi e svantaggi

Vantaggi e svantaggi della tappezzeria in plastica: devo usare la tappezzeria in plastica?

L’uso della plastica come pacciame non è un’idea nuova. Gli agricoltori commerciali lo usano da decenni. Ma si fa strada nei lotti, dove trova amici e nemici. I vantaggi della pacciamatura di plastica includono rendimenti più elevati e più precoci. Ma superano gli svantaggi? Alcuni ritengono che i benefici della pacciamatura inorganica superino gli svantaggi per molte colture in determinate circostanze. Dove trovate il peso dei vantaggi e degli svantaggi del pacciame di plastica? Se non siete sicuri, ecco le principali argomentazioni di entrambe le parti.

Vantaggi dell’imbottitura in plastica

Riscaldamento a pavimento . L’intero pacciame viene utilizzato per regolare la temperatura del terreno. Uno dei vantaggi della pacciamatura inorganica, e uno dei vantaggi della pacciamatura plastica, è che riscalda il terreno fino a 5 gradi F. Che effetto ha questo aumento del calore sulle verdure? Significa che si possono piantare prima di quanto si possa fare senza il pacciame. Infatti, se si coltivano verdure di stagione calda con pacciame di plastica nera, di solito si ottengono rese più elevate. È anche possibile raccogliere fino a tre settimane prima.
Riduzione dell’evaporazione . Uno dei motivi per cui si usa un pacciame è quello di aiutare il terreno a mantenere l’umidità. Un altro vantaggio della pacciamatura plastica è che riduce l’evaporazione del 70%. Questo è uno dei migliori motivi per utilizzare pacciame di plastica. Riducendo l’evaporazione, si riducono le bollette dell’acqua, si riduce il consumo di acqua e si previene la lisciviazione dei nutrienti. Ma sarà necessario installare sistemi di irrigazione a goccia sotto la plastica perché non lascia passare la pioggia.
Rimozione di erbacce fastidiose . Le erbacce non sono amiche dei giardinieri. Sono in concorrenza con i giovani ortaggi per l’acqua e le sostanze nutritive, e possono anche sostenere o mettere in ombra le colture tenere.
Uno dei migliori professionisti della pacciamatura plastica è il buon lavoro che fa per controllare le erbacce. Questo significa che non sarai in ginocchio a diserbare e a usare meno erbicidi. Le vostre verdure saranno più sane. Poiché alcuni insetti mangiano le erbacce e altri le usano per deporre le uova, avrete meno parassiti di cui preoccuparvi.

Pacciame di plastica

Esistono due tipi di film plastici per pacciamatura: il film di polietilene nero e il polietilene trasparente. La plastica nera viene utilizzata per ritardare la crescita delle erbacce, trattenere l’umidità e riscaldare il terreno. La plastica trasparente non sopprime la crescita delle erbacce, ma viene utilizzata anche per aumentare la temperatura del suolo. L’uso della pellicola di polietilene come pacciame risale agli anni ’50. Il Dr. Emery M. Emmert dell’Università del Kentucky è stato uno dei primi a riconoscere i vantaggi dell’uso del polietilene a bassa densità (LDPE) e del polietilene ad alta densità (HDPE) come pacciame. Si è anche interessato e ha scritto sull’uso della plastica delle serre e alla fine è stato soprannominato il “chirurgo plastico”. Scherzi a parte, la pacciamatura della plastica pone una serie di problemi.

Problemi di pacciame plastico per il coltivatore commerciale

La plastica è costosa e non si rompe . Prima di tutto, il pacciame di plastica è un po’ più costoso di altri prodotti per pacciamatura. Dura più a lungo, ma questo perché non si rompe in modo naturale come fa la pacciamatura organica. Le pacciamature organiche possono dover essere sostituite ogni anno, ma man mano che si decompongono arricchiscono il terreno e alimentano tutti i batteri benefici. Poiché la pacciamatura di plastica non si decompone naturalmente, deve essere rimossa ogni anno dai campi commerciali; una pratica costosa.
Il corretto processo di posizionamento è di per sé un problema importante per il pacciame di plastica. Richiede attrezzature specializzate e manodopera supplementare, nonché la rimozione della pacciamatura dal campo dopo il raccolto. La pacciamatura in plastica viene utilizzata in combinazione con l’irrigazione a goccia, il che non è male di per sé, ma aumenta il costo di produzione perché il sistema di pacciamatura a goccia deve essere rimosso quando si trova la pacciamatura in plastica dopo il raccolto.
La plastica è più difficile da rimuovere . Un altro svantaggio del pacciame di plastica è lo smaltimento. Non solo ci vuole molto tempo per rimuovere la pacciamatura di plastica da un campo, ma bisogna stare molto attenti a non lasciare pezzi di plastica nel campo. Non solo sono antiestetici, ma non si decompongono e non devono essere sepolti nel terreno. Lo smaltimento della pacciamatura di plastica pone certamente problemi ambientali, poiché la plastica non si degrada. Diventa invece parte del sistema delle discariche in crescita. E molte discariche richiedono il pagamento per lo smaltimento, che è un costo aggiuntivo.

Svantaggi della pacciamatura di plastica per il contadino domestico

Alcuni dei problemi sopra citati appartengono al coltivatore domestico, ma dato che tutto è su scala ridotta, ecco alcuni svantaggi della pacciamatura di plastica che il coltivatore domestico dovrebbe prendere in considerazione:
Il pacciame di plastica può diventare troppo caldo . Mentre la pacciamatura di plastica nera è ideale per le verdure che amano il calore come pomodori, peperoni e meloni, non è adatta a chi vive in climi caldi; le piante probabilmente bruceranno. La pacciamatura di plastica non è adatta anche per le colture della stagione fredda come lattuga, piselli e ortaggi a radice perché il terreno diventa troppo caldo.
A volte troppa umidità è una cosa negativa . Sì, la pacciamatura di plastica può ridurre l’evaporazione del terreno, ma anche le piante su di essa non sono facilmente irrigate dalla pioggia o dagli irrigatori. Il proprietario di casa dovrà invece dedicare più tempo e denaro all’installazione di tubi flessibili o all’irrigazione a goccia intorno ad ogni pianta. Inoltre, poiché l’umidità non evapora, è facile che le piante vengano sommerse e annegate. Le condizioni ultraumide possono anche favorire le malattie fungine.
Più difficile per le piante ottenere sostanze nutritive . Concimare le piante sotto la pacciamatura di plastica può essere un incubo. I fori intorno alle piante non sono abbastanza grandi per potersi vestire lateralmente senza bruciare le piante. Mentre la pacciamatura di plastica rallenta le erbacce, quando si fa un buco per piantare gli ortaggi, le erbacce possono ed entreranno nel terreno attraverso questa finestra. Questo significa che possono crescere molto vicino alle colture, in competizione per le sostanze nutritive e l’acqua.
Non sono un ambientalista rabbioso, ma un essere umano preoccupato. Non posso sostenere un prodotto inorganico costoso che incoraggia l’uso delle discariche, discariche che non sembrano mai sparire, soprattutto considerando che le stime della completa decomposizione della plastica variano da 450 a 1.000 anni. Naturalmente, questa è solo un’ipotesi, perché la plastica esiste solo da circa 100 anni. Ma devo essere in minoranza. Circa 2.500 miglia quadrate di terreno agricolo utilizza pacciame di polietilene. E ora che si fa? Battistrada dei pneumatici? Oh, aspetta, è già fatto. Deve essere molto meglio per il terreno… le gomme impiegano solo 50-80 anni per degradarsi.

I problemi con il pacciame di plastica sono sufficienti a scoraggiarlo?

È ovvio che le opinioni sono divise sull’uso della pacciamatura di plastica in giardino. Sicuramente ha la sua parte di vantaggi, ma molte delle vostre pacciamature biologiche possono offrire gli stessi vantaggi. E la pacciamatura di plastica ha certamente i suoi avversari, con una serie di svantaggi che vale la pena considerare. In definitiva, si tratta di una scelta individuale, ma che dovrebbe essere facilitata da entrambe le parti della storia.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *