Vantaggi e svantaggi

Vantaggi e svantaggi della piantagione di fiori selvatici

“Tu appartieni ai fiori selvatici”, ed è vero! Se amate il giardino o la natura, i professionisti dei fiori selvatici abbondano. Piante spensierate, belle e utili, piantare fiori selvatici nei giardini non è una novità. Colorati, resistenti e a bassa manutenzione, i fiori selvatici sembrano molto semplici quando si tratta di piantare un giardino o un grande campo, e nella maggior parte dei casi lo sono. Tuttavia, la piantagione di fiori selvatici presenta gravi inconvenienti se non viene effettuata correttamente. Esploreremo le diverse ragioni per piantare i fiori selvatici e conosceremo anche gli svantaggi della coltivazione dei fiori selvatici.

Vantaggi della piantagione di fiori selvatici

Manutenzione naturale e bassa . Poiché i fiori selvatici sono normalmente piante autoctone della regione, non richiedono praticamente alcuna manutenzione in giardino. Sono già abituati all’ambiente, quindi non è necessaria molta attenzione. Se sei un giardiniere impegnato, e oggi non lo sei, o anche solo un po’ pigro, questo è un motivo sicuro per piantare fiori selvatici.
Attraente per insetti utili . I fiori selvatici aiutano a incoraggiare le api e altri importanti impollinatori della zona. Non si può mangiare frutta o verdura senza impollinazione. Ecco perché piantare fiori selvatici in giardino, anche tra i prodotti alimentari, è un buon modo per garantire un buon raccolto. Come bonus aggiuntivo, queste piante autoctone attireranno altri insetti benefici che possono aiutare a difendersi dagli insetti cattivi che altrimenti potrebbero nutrirsi dei vostri raccolti.
Fonte di cibo per la fauna selvatica (e anche per noi) . Le piante di fiori selvatici sul paesaggio contribuiscono a fornire cibo e riparo a molti tipi di uccelli e ad altri animali selvatici. Ma non è tutto. Anche noi umani ne usiamo molti. Dai semi o tuberi che mangiamo all’olio, ai coloranti o alle fibre per i prodotti di cui abbiamo bisogno, i fiori selvatici sono importanti.
Hanno virtù sia medicinali che vegetali . Quasi l’80% dei farmaci o dei prodotti a base di erbe hanno proprietà che si trovano nelle piante da fiore selvatico. Molti sono stati usati per secoli. Prendiamo, ad esempio, i fiori di conifera (echinacea) o camomilla. Entrambe queste piante sono state utilizzate per le loro proprietà vegetali passate e presenti, e sono particolarmente popolari sotto forma di tè.
Le piante di fiori selvatici sono belle . Uno dei migliori motivi per aggiungere queste piante al vostro giardino è probabilmente il semplice fatto che sono semplicemente belle. I fiori selvatici possono anche risolvere i problemi e le aree antiestetiche della vostra proprietà. Rendono bello l’ambiente che ti circonda, rendendo te e tutti gli altri felici.
Buono per l’ambiente . Poiché le piante assorbono l’anidride carbonica e producono ossigeno, essere circondati da molti fiori selvatici autoctoni aiuta a promuovere un’aria più pulita. Inoltre, piantare fiori selvatici aumenterà la diversità di piante e animali nell’ambiente.

Svantaggi della piantagione di fiori selvatici

Svantaggi ambientali della coltivazione di fiori selvatici . Anche se ci sono pochi svantaggi nel piantare fiori selvatici, il più ovvio è l’introduzione accidentale di specie non autoctone. I fiori selvatici sono così piacevoli perché si suppone che si inseriscano nell’ambiente, richiedano poca manutenzione e forniscano molto polline e nettare per gli impollinatori locali. Ma sapere quali fiori selvatici sono nativi della vostra zona richiede un po’ di ricerca. Se piantate i semi sbagliati, state introducendo piante che non si adattano al vostro ambiente. Questo potrebbe significare che semplicemente non prospereranno, o che i loro fiori non saranno compatibili con gli impollinatori della vostra zona. Nel peggiore dei casi, prospereranno, ma a spese di altre piante autoctone, prendendo il sopravvento e diffondendosi in tutto il delicato ecosistema.
Motivi per non piantare fiori selvatici da miscele di semi Perché è così difficile sapere quali fiori selvatici state piantando? Il più delle volte, i semi di fiori selvatici sono venduti come miscele, spesso basate su un tema come Shade Loving o Pollinator Friendly, e sono venduti in tutto il paese o anche nel mondo. Se piantate un pacchetto di semi contenenti papaveri della California e vivete in California, non avrete alcun problema. Tuttavia, se si vive nel sud-est degli Stati Uniti, si sta introducendo un’erbaccia invasiva. Oltre a questo problema, molte miscele di semi non indicano nemmeno correttamente il loro contenuto, quindi è possibile piantare fiori invasivi senza nemmeno rendersene conto.

In che misura sono giustificati i motivi per piantare fiori selvatici?

I fiori selvatici sono una grande idea, ma solo se vengono piantati in modo responsabile. Evitate i miscugli di semi e piantate solo quei fiori che sapete essere adattati alla vostra zona. Sono fiori selvatici, dopo tutto – dovrebbero essere il più naturale possibile. Quindi, in generale, piantare fiori selvatici in giardino è un’ottima cosa da fare. Non dimenticate di fare i compiti in anticipo e di riaffermare quali sono le specie autoctone della vostra zona, o almeno quelle che è improbabile che vadano fuori controllo. Nella maggior parte delle aree, il vostro ufficio locale di estensione può aiutarvi in questo senso.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *