Celery

Foglie di sedano giallo: perché il sedano diventa giallo?

Il sedano è una coltura a clima fresco che richiede molta umidità e fertilizzante. Questa coltura esigente è soggetta a una serie di malattie e parassiti che possono portare ad un raccolto non ottimale. Una di queste malattie provoca l’ingiallimento delle foglie di sedano. Allora perché il sedano diventa giallo e c’è un rimedio per aiutare quando il sedano ha le foglie gialle?

Aiuto, il mio sedano ha le foglie gialle

Come detto, il sedano preferisce un clima fresco, irrigazione costante e cibo abbondante. Il sedano cresce in terreni con un pH da 6 a 7 modificato con molto concime o letame ben marcio. Le piante sono difficili da mantenere umide, ma troppa acqua o terreno umido ammucchiato intorno alle piante può causare la loro putrefazione. Queste piante delicate amano anche un po’ d’ombra nei periodi più caldi della giornata.
Anche nelle condizioni più favorevoli, il sedano è sempre soggetto a una serie di problemi che possono portare al sedano con foglie gialle. Se il fogliame del sedano diventa giallo, può essere dovuto a una carenza nutrizionale, a un’infestazione di parassiti o a una malattia.
Se il sedano ha foglie gialle, la pianta può essere carente di azoto. Il sintomo dell’ingiallimento delle foglie inizia sulle foglie più vecchie, colpendo gradualmente tutto il fogliame per primo e causando l’arresto delle piante. Dare al sedano un fertilizzante ricco di azoto per correggere lo squilibrio.

Parassiti che causano l’ingiallimento delle foglie di sedano

Diversi parassiti possono anche attaccare la peste
il tuo sedano, che ti dà delle foglie gialle.
Non solo gli afidi fanno ingiallire le foglie, ma le foglie si arricciano e si deformano. Questi piccoli insetti a forma di pera, di colore da giallo a verde, succhiano le sostanze nutritive dalla parte inferiore del fogliame e lasciano i loro escrementi appiccicosi, o melassa. La melata, a sua volta, può portare alla formazione di fuliggine nera. Provate ad usare un forte getto d’acqua spray per uccidere il parassita o usate un sapone insetticida.
Anche i vermi metallici, le larve dei coleotteri, fanno sì che le foglie di sedano diventino gialle e diventino marroni dal basso verso l’alto. La crescita delle atrofie della pianta e la sua salute in generale diminuisce. Le larve vivono nel terreno, quindi controllare prima di piantare. Se vedete dei vermi con giunture a filo, inondate il terreno. Se avete già colpito le piante nel terreno, rimuovetele e rimuovetele dal terreno circostante prima di tentare il reimpianto.

Malattie che portano a foglie di sedano giallo

Se il fogliame di sedano diventa giallo, può essere il risultato di una malattia. Le tre malattie più comuni che colpiscono il sedano sono i gialli di Fusarium, la foglia di Cercospora e il virus del mosaico del sedano.

Giallo di fusario

L’ingiallimento del sedano è causato dal fungo del suolo, Fusarium oxysporum . I coltivatori commerciali hanno subito perdite di terreno sconcertanti dagli anni ’20 alla fine degli anni ’50, quando è stata introdotta una cultivar resistente. Purtroppo, negli anni ’70 è emersa una nuova tensione. Il fungo entra nella pianta attraverso il suo sistema radicale. La gravità della malattia dipende dal clima, soprattutto dalle stagioni calde abbinate a terreni pesanti e umidi, che possono aumentare il numero di spore nel terreno. I sintomi sono foglie gialle e steli rossastri.
Il fungo può rimanere nel terreno, inattivo, per diversi anni e poi, se le condizioni sono favorevoli, inizia a ricolonizzarsi. Ciò significa che lasciare il terreno a maggese non sempre funziona. Neanche i controlli chimici sono promettenti. Se il vostro appezzamento è infetto, provate una rotazione di due o tre anni con cipolle o lattuga. Non utilizzare mais o carote, in quanto il fungo si moltiplicherà nelle zone radicali di queste piante. Distruggere tutte le piante infette.
Utilizzare piante di sedano resistenti o tolleranti, se possibile. Per ridurre il rischio di introdurre fusarium nel giardino, disinfettare gli attrezzi e anche le scarpe, rimuovere i detriti di sedano, piantare in un terreno ben drenato e mantenere la zona libera da erbacce.

Bruciatura di foglie di recinzione

L’infezione da peronospora delle foglie di Cercospora si traduce in macchie irregolari giallo-marroni sulle foglie combinate con macchie allungate sugli steli. Questa malattia fungina è diffusa da forti piogge e temperature calde. Mantenere la zona libera dalle erbacce, che ospitano le spore del fungo, ed evitare l’irrorazione aerea, che le diffonde.

Virus del mosaico

Infine, se avete fogliame giallo sul sedano, potrebbe essere il virus del mosaico. Il virus del mosaico è incurabile e si diffonde da pianta a pianta attraverso afidi e cavallette. Distruggere le piante infette. In futuro, le varietà resistenti alle piante e rimuovere le erbacce che ospitano il virus.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.