Verdure

Cura delle piante Komatsuna: consigli per la coltivazione delle piante verdi Komatsuna

Komatsuna è forse il vegetale più sottovalutato di tutti i tempi. Cos’è la komatsuna, vi chiedete? Oserei dire che la maggior parte di noi non ha mai sentito parlare di coltivazione di ortaggi komatsuna; nemmeno io. Quando lessi a riguardo, cominciai a chiedermi che sapore avesse la komatsuna e come fosse cresciuta. Continuate a leggere per scoprire molte cose interessanti sulla komatsuna.

Che cos’è Komatsuna?

Komatsuna ( Brassica rapa var. perviridis ) è un verde incredibilmente resistente che a volte viene chiamato senape giapponese spinaci, anche se in realtà non sono spinaci, ma un membro della famiglia Brassica. È una biennale che tollera sia le temperature molto fredde che il calore, anche se il calore estremo può causare il collasso.

Matura in soli 40 giorni, tollera la siccità e può essere piantato e coltivato tutto l’anno in molti climi. Oh, e prendersi cura delle piante di komatsuna non potrebbe essere più facile.

Che sapore ha Komatsuna?

La pianta viene utilizzata sia per le sue tenere foglie che per gli steli in fiore e può essere mangiata cruda o cotta. Le foglie possono essere raccolte in qualsiasi fase e possono essere tagliate una ad una o l’intera testa. Se si prendono solo poche foglie, queste ricresceranno e il periodo di raccolta si prolungherà.

Il sapore della komatsuna è tra quello di una dolce combinazione di senape e cavolo. Le giovani tenere foglie giovani possono essere mescolate con altre verdure per l’insalata o le foglie più mature possono essere usate nelle patatine fritte.

Dati supplementari per Komatsuna

La komatsuna è una forma fogliacea di rapa selvatica e si pensa che si sia sviluppata dal Pak Choi. Ci sono diverse varietà disponibili. Summerfest è preferito per la semina durante la stagione calda, anche se è anche abbastanza resistente all’inverno. Torasan è un’altra varietà di komatsuna.

Komatsuna è stato anche incrociato con altre brassica per creare varietà uniche come Misome, che è un ibrido di komatsuna e tatsoi, e Senposai, che è un incrocio tra komatsuna e cavolo normale.

Crescente Komatsuna Greens

Iniziate a seminare i semi all’interno o seminateli direttamente in giardino. La maggior parte delle varietà sono abbastanza grandi, tra i 12 e i 18 cm di altezza, ma la dimensione è completamente verticale, quindi possono essere distanziate abbastanza vicine tra loro.

Tuttavia, prima di piantare, la komatsuna ha bisogno di azoto, quindi modifica il terreno con il fertilizzante e utilizza concime ricco di azoto come le piante maturano.

Scegliete una zona soleggiata con terreno ben drenato. Piantate i semi a 6 cm di distanza l’uno dall’altro e riduceteli a 12 cm. Utilizzare i semi fini nelle insalate.

Komatsuna richiede pochissima cura delle piante, a parte un’annaffiatura regolare, una concimazione occasionale e una zona priva di erbe infestanti. Sono inclini a coleotteri e a volte anche a bruchi. Utilizzare una coperta galleggiante per controllare questi parassiti.

Per una fornitura continua durante tutto l’anno, piantare successivamente piccole aree.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.