Orti di cura generale

Come piantare un cestino appeso

Il tempo è tutto ciò che conta quando si pianta un cestino appeso. I cesti appesi d’estate devono essere piantati a partire da aprile, ma devono essere protetti dal gelo fino alla fine di maggio utilizzando lana di fibra o tenendoli in serra, mentre i cesti invernali devono essere piantati a settembre e ottobre.

Seguite questa guida per un bel cestino appeso, pieno di fiori durante tutto l’anno.


Passi per piantare un cestino sospeso

Scegliere una fodera per il cestino pensile

Scegliete una fodera che si adatti al vostro cestino da appendere e alla linea scelta secondo le istruzioni del produttore. Alcuni cestini sono dotati di un rivestimento in P.E. già fornito. Se non ha fori di drenaggio preforati, usare una matita per creare delicatamente 2 o 3 fori.

Un suggerimento per i rivestimenti in schiuma o in fibre sciolte è quello di posizionare un piattino di plastica o una sezione in polietilene sul rivestimento per garantire che quando viene aggiunta dell’acqua non coli immediatamente.


Scegliere un fertilizzante di buona qualità

Riempire il cestino sospeso fino a circa 13 e rassodarlo leggermente. Se si usa un gel di ritenzione idrica, premiscelare la dose specificata con questo strato di fertilizzante.


Annaffiare le piante prima di piantarle

Circa un’ora prima di piantare nel vostro cestino, annaffiate le piante nei loro vasi o vassoi originali. Questo riduce l’impatto del “trapianto” sulla pianta e facilita l’eliminazione della sua fonte.


Impianto nel vostro cestino sospeso

    Pianta premendo delicatamente la base della pianta, mantenendo le radici e il fertilizzante insieme Usate le mani o una cazzuola per fare un foro nel fertilizzante, della stessa dimensione della palla di radice della pianta. Togliere con attenzione la pianta dal suo vaso originale, inserirla nel foro e fissarla in posizione.
  1. Aggiungere il fertilizzante per coprire la palla di radice allo strato successivo dei fori di impianto Non cercare di lavorare dall’interno del cestino in quanto si potrebbe rompere la pianta cercando di spingere le foglie e gli steli attraverso i fori di impianto.
  2. Notare quando si posiziona sulla staffa o sul gancio.

  3. Cestino appeso Dopo la cura

    1. Decapitare tutti i fiori morti o morenti perché questo favorirà la crescita di nuovi fiori e manterrà il vostro contenitore fresco e sano più a lungo
    2. Acqua regolarmente e sempre più spesso in condizioni di caldo e secco. I gel e i granuli di ritenzione idrica contribuiranno a trattenere l’acqua per le vostre piante.
    3. Si consiglia di utilizzare cibo vegetale di buona qualità o fertilizzante per garantire la migliore opportunità per le vostre piante – leggere le istruzioni del produttore per ottenere i migliori risultati.
    4. Ruota regolarmente la posizione del tuo paniere per garantire una copertura solare uniforme e una crescita uniforme
    5. Controllare regolarmente la presenza di parassiti o malattie e trattare con un insetticida o fungicida appropriato

    6. Ideale cesto di fiori appeso

      Ecco un breve elenco di fiori estivi e invernali perfetti per appendere i cestini:


      Cesto sospeso di fiori estivi

      • Petunias
      • Fucsia
      • Viola
      • Lysimachie (Jenny strisciante)
      • Pelargonio (Gerani)
      • Lobelia
      • Argyranthemum
      • Salvia
      • Nicotiana (piante di tabacco)
      • Impatiens (Lizzies Busy)
      • Ivy
      • Clematis


      Cestino invernale con fiori appesi

      • Buxus (Box)
      • Crocus
      • Gaultheria
      • Iris reticulata
      • Hedera
      • <

      • Primula
      • Polyanthus
      • Ciclamen
      • Viola
      • Il pensiero invernale
      • Anatra invernale

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *