Orti di cura generale

Una guida completa al manto erboso e alla nutrizione

È un dato di fatto che i prati beneficiano di un’alimentazione regolare. Senza nutrienti aggiuntivi, l’erba esaurisce rapidamente le riserve alimentari delle piante nel terreno e diventa pallida e sottile.

Senza cibo per sviluppare germogli laterali e spessore, i semi d’erba sono anche esposti all’invasione di semi d’erba e muschi, che prosperano in condizioni di scarsa nutrizione. D’altra parte, una regolare fornitura di cibo supplementare rende l’erba densa e verde.

Questa immagine a destra mostra la differenza che può fare l’alimentazione del vostro prato. Sul lato sinistro, il prato è stato alimentato con un mangime granulare, sul lato destro, non è stato applicato nulla di più. Come potete vedere, la parte di prato che viene alimentata è molto più verde e più sana.

Ci sono alcuni tipi di alimenti a base di erba, quindi potreste non essere sicuri di cosa cercare quando fate acquisti online.

Ma non preoccupatevi; le proprietà dei diversi tipi di alimenti a base di erbe, compresi i benefici specifici di ciascuno, sono descritti e illustrati qui di seguito.


Quali alimenti a base di erbe dovrei usare?

Alcuni trattamenti alimentano semplicemente il vostro prato e sono ideali se il vostro prato è privo di erbacce e muschio, ma altri contengono ingredienti aggiunti come diserbanti e antischiuma. Inoltre, alcuni sono progettati per essere utilizzati in autunno per indurire il prato in un muschio iodato pronto per l’inverno.

Il motivo per cui alcune graminacee sono migliori di altre è che possono rilasciare azoto e mangimi per diverse settimane piuttosto che tutti insieme subito dopo l’applicazione.

Il miglior mangime (o fertilizzante) da utilizzare per l’erba è quello che fornisce sia la protezione dalle erbacce che l’alimentazione sistematica dell’erba. Idealmente, il mangime per erba dovrebbe essere applicato tra aprile e settembre con Miracle-Gro EverGreen Complete 4 in 1 che fornisce un’alimentazione per tutto l’anno se applicato non più di due volte all’anno.


Alimentazione sul prato in primavera e in estate

Per l’alimentazione primaverile, utilizzare un prodotto che contenga mangime, diserbanti e controllo del muschio. Questo aiuterà rapidamente il prato a ricrescere e a controllare le erbacce presenti, oltre ad uccidere il muschio che potrebbe aver invaso il prato durante l’inverno.

Una volta che le erbacce e il muschio sono controllati più tardi in primavera, passare a una dieta a base di erba per mantenere l’erba densa e verde. L’erba liquida viene alimentata attraverso un tubo da giardino. È ideale per l’utilizzo in tarda primavera ed estate, poiché innaffia l’erba anche nei periodi di siccità.

Se il tempo diventa troppo caldo, l’erba del giardino smette di crescere e non utilizza più il cibo. Inoltre, il prato inizierà a “stressarsi” durante i periodi di siccità prolungata, rendendolo più vulnerabile ai danni dei fertilizzanti. Da quel momento in poi, dovrete prendervi cura del vostro prato.

In queste condizioni, smettete di nutrire il vostro prato, aspettate qualche giorno che la pioggia si inzuppi, e poi ricominciate a nutrirvi. Mangiare a intervalli di 6-8 settimane durante l’estate, tempo permettendo.


Mangimi autunnali sul prato

Il vostro prato ha bisogno di un diverso tipo di cibo in autunno, che permetta all’erba di crescere lentamente e non essere troppo rigogliosa, pur rimanendo verde. Inoltre, prepara il prato per l’inverno, rafforzando la salute delle radici e dell’erba per resistere al freddo.

Inoltre, alcuni hanno aggiunto il controllo della schiuma per qualsiasi schiuma presente. È importante nutrire un alimento specifico per l’erba autunnale come Miracle-Gro EverGreen Autumn Lawn Care per preparare il prato per il freddo e l’umidità dell’inverno e preparare l’erba per la primavera. Gli alimenti per l’erba autunnale saranno a basso contenuto di azoto, in quanto non vogliamo incoraggiare la crescita della crescita superiore, che può essere soffice e facilmente bruciata dal gelo.

L’alimentazione autunnale favorisce una forte crescita delle radici, così il vostro prato si riprenderà rapidamente da un inverno rigido e avrà una crescita verde lussureggiante in primavera. L’alimentazione autunnale è infatti l’alimento più importante ed è parte integrante della cura del prato!

Qualunque sia il prodotto utilizzato, leggere sempre attentamente l’etichetta prima dell’uso e applicarla secondo le istruzioni.

Per riassumere, ecco i passi da seguire per alimentare il prato:

  1. Preparate il vostro prato per l’alimentazione: scarificare, rastrellare e falciare il prato almeno 3 giorni prima di applicare prodotti per il controllo dell’erba o del cibo per animali domestici.
  2. Applicare l’alimentazione dell’erba: A seconda del periodo dell’anno, applicare l’alimentazione dell’erba (per prati che richiedono una manutenzione pesante, considerare l’aggiunta di un prodotto per il controllo delle erbacce e del muschio).
  3. Manutenzione: cospargere leggermente il cibo e ripetere i passaggi se necessario.
  4. Guardate i nostri video tutorial sul nostro canale YouTube per imparare come ottenere un bel prato.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *