Quash

Pianta di zucca di midollo osseo – Come coltivare le verdure di midollo osseo

Le piante hanno una lunga storia di ottenimento di nomi regionali comuni per i loro attributi fisici o caratteristiche uniche. La parola “midollo” ci ricorda immediatamente la sostanza bianca cremosa e spugnosa che si trova all’interno delle ossa. Nei giardini del Regno Unito e di altri paesi del mondo, il termine “midollo” si riferisce ad alcune varietà di zucche estive, note come piante di midollo perché i loro frutti di forma ovale hanno una dimensione di 10-12 cm (25-30 cm) e contengono una polpa interna cremosa e spugnosa circondata da una buccia dura ma sottile. Di seguito sono riportati alcuni consigli per la coltivazione di piante di midollo nel vostro giardino.

Informazioni sull’impianto di zucca

La verdura Curcurbita pepo è la varietà più comune di zucca comunemente nota come midollo. Tuttavia, Curcurbita maxima e Curcurbita maschata sono varietà simili di zucca che possono essere vendute con lo stesso nome comune. Producono piante medie e grandi che producono continuamente nuovi frutti durante la stagione della crescita. L’alto rendimento e la crescita compatta delle piante di midollo le rendono ideali per i giardini tascabili in piccoli paesaggi.

Le piante maturano in 80-100 giorni. I loro frutti possono essere raccolti prematuramente e utilizzati come zucchine. Le verdure di zucca hanno di per sé un sapore piuttosto delicato, ma la loro polpa simile alla zucca contiene molte spezie, erbe aromatiche e condimenti. Sono anche buoni accenti per altre verdure o carni con sapori forti. Possono essere arrostite, cotte al vapore, farcite, saltate in padella o preparate in molti altri modi. Le verdure di zucca non sono super ricche di vitamine, ma sono piene di potassio.

Come coltivare gli ortaggi di midollo

La coltivazione delle piante di midollo richiede un sito protetto dai venti freschi e un terreno ricco e umido. Le giovani piante di midollo possono essere soggette a danni da gelo in primavera. Le piante possono essere danneggiate dal vento anche se non sono collocate in un luogo protetto.

Prima di piantare le piante di midollo, il terreno deve essere preparato con molta materia organica ricca per contribuire a fornire sostanze nutritive e trattenere l’umidità.

La migliore fioritura e fruttificazione si ottiene se piantata in pieno sole e concimata con fertilizzante per piante ogni due settimane. Le piante devono essere annaffiate regolarmente per mantenere il terreno umido, ma non inzuppato.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *