Iridaceae

Iris olandese


Iris dai Paesi Bassi

Iris dall’Olanda, Iris x hollandica


Botanica

Nome latino: Iris x hollandica

.
Famiglia: Iridaceae
Origine: Orticultura

Tempo di fioritura : Da maggio a giugno



.
Tipo di impianto : Giglio bulboso
Tipo di vegetazione:
bulbosa

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
ca. 70cm


Piantagione e coltivazione

Da sole a mezz’ombra

.
Tipo di terreno :
ricco e drenante

.
Acidità del suolo:
da leggermente acido a leggermente basico
.
Umidità del suolo:
normale ad asciugare
.
Utilizzo : Letto, fioraio

Piantumazione, reimpianto: primavera, autunno
Metodo di propagazione:
divisioni, semina


Generale

Il giglio olandese, Iris x hollandica è un giglio bulboso, un incrocio tra 3 specie di gigli bulbose del gruppo xifiano : Iris latifolia , il nostro bellissimo giglio dei Pirenei, Iris tingitana , originaria del Nord Africa e Iris xiphium , il giglio di Spagna. I gigli olandesi appartengono alla grande famiglia delle iridacee. Possono essere considerati come gigli da giardino bulboso perché sono molto facili da coltivare. I gigli olandesi sono ampiamente utilizzati anche in floricoltura.


Descrizione del giglio olandese

Il giglio x hollandica viene venduto come lampadina in autunno. Il suo bulbo è rotondo, largo da 2 a 3 cm, ricoperto da una fibrosa camicia rosa beige. Sviluppa alcune foglie lineari arrotolate un po’ come un’erba, ma più spesse, di colore verde glauco, spesso leggermente scanalate. Le foglie a volte iniziano a crescere prima del freddo dell’inverno e continuano a crescere in primavera per produrre una pianta molto stretta alta da 50 a 70 cm.

I fiori sono apicali, solitari o in coppia, e sbocciano in successione quando i bulbi sono grandi. La fioritura avviene in tarda primavera o all’inizio dell’estate, a seconda della varietà. Il fiore di giglio olandese si caratterizza per la sua grande eleganza: largo da 10 a 12 cm, ha 3 sepali orizzontali, spesso molto colorati e macchiati da una macchia gialla o bianca, e 3 petali verticali più fini, a volte di colore diverso. Ogni fiore dura dai 5 ai 7 giorni.

Il giglio scava le foglie durante un periodo di riposo estivo.


Impianto e aggiornamento giglio olandese

Molto facile da coltivare, i bulbi vengono piantati in autunno, al più tardi a dicembre, ma mai oltre. Sono sepolti sotto almeno 10 cm di terra, preferibilmente raggruppati per colore. Il loro fogliame e i fiori saranno più belli se si raggruppano una decina di bulbi, distanti tra loro da 10 a 15 cm.

Iris hollandicase ama il sole o la penombra, in terreni ricchi ma leggeri, drenanti, anche sabbiosi o sassosi. Se necessario, il materiale di drenaggio può essere aggiunto al terreno. Ha bisogno di una stagione umida in inverno e di qualche mese molto più secco durante il periodo di riposo.

Cresce, si sviluppa e si diffonde facilmente quando viene goduto in un giardino. Si può trovare in affioramenti rocciosi o in un letto soleggiato. È splendidamente piantato tra le piante perenni, che riempiranno il loro periodo di quiescenza con la crescita estiva.


Manutenzione dell’iris olandese

I gigli olandesi vengono piantati per diversi anni. Con il terreno arricchito di compost superficiale in autunno, o un po’ di letame di bulbo in primavera, crescono e fioriscono sempre di più. Quando dopo 4 o 5 anni sembrano essere meno fiorite, è il momento di dividerle, proprio quando le foglie sono secche, all’inizio del periodo di riposo.

Le foglie del giglio olandese devono essere lasciate sulla pianta in quanto sono verdi, permettendo al giglio di ricostituire il bulbo per la stagione successiva. Tuttavia, se ci sono baccelli di semi, questi possono essere tagliati.


Specie e varietà di gigli

Circa 200 specie di questo genere

  • Iris foetidissima, liris leg
  • Iris ensata o Iris kaempferi, l’iris giapponese
  • Iris pseudoacorus, l’iris opaco
  • Iris reticulata, eccellente a fine inverno
  • iris confuso, il giglio di bambù
  • l’iride giapponese, l’iride giapponese
  • Iris unguicularis, l’iride di Algeri
  • Iris x hollandica Bellezza orientale, blu e giallo pallidissimo
  • Iris x hollandica Blue Magic purple
  • Iris x hollandica , Nuvola bianca, bianca
  • Iris x hollandica, giallo reale, giallo oro
  • Iris x hollandica Principessa d’autunno, cerbiatta
  • Iris x hollandica Blue, blu intenso contrassegnato con il giallo

Mappe di piante dello stesso genere

  • Iris Nothing , Iris butterfly, Iris Nothing
  • Ritmo dell’iride , Ritmo dell’iride
  • Iris confuso , Iris di bambù
  • Iris domestico , Iris tigre, Iris leopardo
  • Iris tedesco , Iris tedesco, Iris del giardino
  • Iris histrioides , Iris
  • Iris , Iris bulboso, Iris olandese
  • Iris giapponese , Iris giapponese, Iris frangiato
  • Iris pseudacorus , Iris delle paludi
  • Iris reticulata , Iris reticulata
  • , Iris siberiano , Iris siberiano
  • Iris tectorum , Iris des toits
  • Iris unguicularis , Iris dAlger, Iris dhiver
  • Iris versicolor , Iris versicolor
  • , Rizoma di giglio, Giglio da giardino, Giglio barbuto

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.